venerdì 12 settembre 2008

BUONO e SANO

Con l'intenzione di lasciarvi in dolcezza, visto che sarà un we piovoso(simpatia portami via eh..), vi racconto questa...
In agosto, avevo addocchiato in casa di Stella, degli invitanti biscotti vegan...
Una sera, in casa da sola e con l'ispirazione per pasticciare un po' con farine e forno, ho preso in mano la ricetta e l'ho rivista, sostituendo alcuni ingredienti ed aggiungendone altri(strano vero?!non lo faccio mai...prrrrr)
Il risultato mi è piaciuto, forse anche perchè sapevo di mangiare dei biscotti particolarmente nutrienti e sani.Sandrina, puoi mangiarli anche tu!!!

BISCOTTI di QUINOA , MANDORLE & CACAO
100 gr. di farina integrale
100 gr. di fiocchi di quinoa(bio)
2 cucchiai di olio lino (meglio l'oliva, il lino è troppo forte)
4 cucchiai di melassa
50 gr di mandorle in scaglie
2 cucchiai abbondanti di cacao amaro
1 cucchiaiono di estratto di vaniglia liquido( del Messico)
1 cucchiaino di cremor tartaro

Amalgamate tutti gli ingredienti ed aggiungete eventualmente dell'acqua( o latte) per rendere l'impasto più morbido.Vistoche il mio lo era forse un po' troppo, ho preso l'impasto a cucchiaiate e l'ho posto su una placca da forno (con carta forno).Ho cotto a 180° per 15/20 min e....so delicious! Buon weekend a tutti!:D

P8230838

7 commenti:

sandra ha detto...

Che brava questa cuochetta!! :)
Pensa anche alle mie intolleranze.. bacioni e buon week!

Fra ha detto...

Sembrano davvero gustosi e magari essendo anche sani uno si sente meno in colpa a divorarli tutti :D
Una domanda; Come hai fatto a ingrandire il formato delle foto?
Grazie e un bacione
Fra

AndreA ha detto...

Ma devono essere buonissimi!!! :-))

Un abbraccio, a presto!! ;-)

Claud ha detto...

Eccolo di nuovo... il sig. Cremor Tartaro: devo averlo pure io!
Poi magari posso biscottare!
(nb: mi mancano cmq due terzi degli ingredienti...)

Saretta ha detto...

Sandra:beh, agli amici penso sempre!;)
Fra:Vai tranqui con questi biscottini!Per ingrandirli ho ritagliato semplicemente la foto ricavandone il particolare..poi il famoso flickr ha fatto il resto..:D
Andrea:speta che te ne spedisco uno!;)
Claud:ma cara. il cremor tartaro è facilissimo da trovare!E gli altri ingredienti possono essere sostituitio facilmente:fioccchi d'avena anzichè quinoa, malto, zucchero, sciroppo d0'acero, anzichè melassa...;)

Maya ha detto...

mica male!!!! ottima variante

astrofiammante ha detto...

questi biscotti sono una novità, buoni con un bel tè fumante...viste le temperature, ciaooo!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...