venerdì 9 ottobre 2009

RICETTA RIVISITATA PER UN DOLCE BUONGIORNO

Finalmente un po' di pioggia!So che suona assurdo agli orecchi degli amici del sud ma, credetemi, a Milano non si respira più!!!
Solo uno scroscio ma, come dicono qui, "putost che nient putost" ;)
Prima di salutarvi per l'weekend, vi lascio la versione reloaded di un pandolce fatto lo scorso anno, già ispirato al Pandolce al latticello della cara Alex.
Il bello di questo pandolce-non dolce, è che si può giocare con gli ingredienti a seconda dell'umore e della dispensa;il risultato è sempre soddisfacente!
Io che non amo i dolci troppo stucchevoli lo trovo di una bontà sconfinata e, per non rischiare di papparmene da sola uno intero in un giorno lo taglio a fette e lo congelo;basta poi togliere quello che vi serve dal freezer e sarà morbido come appena sfornato(dopo averlo scongelato neh;))
Potete poi mangiarlo con un velo di burro più confettura/composta/miele, o quel che vi garba.A me piace anche in purezza pucciato nel latte di mandorle o riso.
Vabbè, bando alle ciance e vediamo cosa ho combinato(nel vero senso della parola) sta volta:
P9291412

PANDOLCE AL LATTICELLO con NOCI e PRUGNE SECCHE

450gr di farina integrale
2 cucchiai di sciroppo di agave
3 cucchiaini di cremor tartaro
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiai di semi di papavero
3 cucchiai di semi misti(zucca, sesamo, grano saraceno, lino, girasole)
1 cucchiaio di sesamo nero
1 cucchiaio di noci
1 cucchiaio di uvetta
4 prugne secche( da denocciolare e tagliare a pezzettini)
2 cucchiai di muesli di avena
500 ml di latticello
un pizzico di sale

In una terrina mescolate la farina con tutti gli altri ingredienti secchi( noci e prugne secche tagliate a pezzi , compresi).Aggiungete quindi lo sciroppo d'agave ed incorporate piano piano il latticello sino ad ottenere un impasto morbido.Ponetelo in uno stampo da cake(il mio di silicone) , cospargete la superficie coi fiocchi d'avena, ed infornate per 30 minuti a 200°, poi altri 30 minuti a150°.
WARNING: con lo stampo di silicone riducete un poco i tempi sennò, la crosta verrà troppo scura, come è capitato a me
BUON WEEKEND!
P9291416

20 commenti:

Onde99 ha detto...

Ma sai che per farlo ho proprio tuttotutto? Beh, no, la farina integrale no, ma ce l'ho di grano saraceno e di avena e tu hai detto che in questo cosino si può mettere di tutto...

Pippi ha detto...

sciroppo di agave??? Saretta questa poi non la sapevo proprio!! :-)

però mi piace ha un aspetto fantastico!
anche qui piove.........
:-)

stelladisale ha detto...

bellissimo, ieri al naturasi ho visto il latticello per la prima volta, per cui... buon we :-)

Saretta ha detto...

Onde:ma grandissima!!!Va bene qualsiasi farina, pure quella autolievitante...;)baci
Pippi:hehehe uso lo zucchero il meno possibile sai?Ho solo un po' di Panela e devo ricomprarlo per chi lo usa!baciiiiiiiii
Stella:Vero?E' diverso dal quello che si ottiene dal burro casalingo ma..è quello vero!Simile allo yogurth.Sappimi dire!Baci

fantasie ha detto...

Un trionfo di salute!

lenny ha detto...

Non sono la sola a pucciare i dolci nel latte di mandorle: ti adoro!
Trovo geniale il risotto alla zucca sfumato con il passito!
Buon WE

Mimmi ha detto...

Ma il latte d'agave, nooooo!!!
Ma 'n do' lo trovo qui, uffa!!!
Una valida alternativa? Latte e basta?
Bello é bello, ma parto giá con l'ingrediente zoppo :-(
Buon wuichend e fammi sapere, beléssa.
Bacioooo, Mik

♪♪♫ I'm singin' in the rain,
just singin' in the rain...♫♪♪

Fra ha detto...

Domani passo da Naturasì e il latticcello sarà mio!!! perchè questo pandolce lo devo proprio fare!
Un bacione grossissimo
fra

iana ha detto...

Io adoro questo genere di cakes! Volevo fare ultimamente una cosa simile con noci e fichi, m'hai fatto venire ancora più voglia!

fiOrdivanilla ha detto...

ecco, bell'idea di tagliarlo a fette e congelarlo; nulla di che dirai tu.. eh, vallo a dire a mia madre che, mangiandolo prevalentemente solo lei il pane (siamo solo io e lei in casa) ne prende non so quanto epoi lo lascia fuori, col risultato che dopo uno o due giorni al massimo è da buttare!
Che buono questo pane, mi ispira proprio! Il tuo in particolare, ma anche per la sua versatilità ovvero possiblità di variare molto gli ingredienti!

Alessandra ha detto...

Non ho mai usato la farina integrale, questo dolce ha un gran bell'aspetto e sicuramnete buono...Complimenti.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Hai ragione, questa ricetta invita a giocare. Infatti l'ho fatto proprio simile al tuo, ma solo con uvetta e tante spezie proprio qualche settimana fa. Ottima idea quella dello sciroppo d'agave. Ce l'ho :-)
Un bacione
Alex

ღ Sara ღ ha detto...

Saretta ! che meraviglia !!!!! questo è da provare subito ! mi ispira troppo !!! un bacione !!

marsettina ha detto...

particolare!

Lisette ha detto...

sembra fantastico. sett prossima lo provo grazie! e buon weekend :))

Lisette ha detto...

scusa, ma se sostituisco il latticello con latte di soia viene bene lo stesso? ps ma il latticello dove lo trovi?

Saretta ha detto...

Fantasie:;))
Lenny:sì è meraviglioso il altte di mandorle!Grazie per il risotto!baci
Mimmi:non è latte ma sciroppo di agave!Se vuoi usa il malto oppure il miele!Alex usava zuccheri di canna ;)baci
Fra:la tua versione è troppo buona!baci
Inana:fammi sapere!
Fior:eh no, a me il pane piace fragrante, secco solo per la panzanella!Grazie mille cara, un bacione!
Alessandra:prova che è ancopra più buono!
Alex:Grazie ancora tesora, mi hai aperto un mondo con questo favoloso pane!baci
Sara, Marsettina:grazieeeeeeeee :)
Lisette:ciao bella!il latticello lo trovo al super biologico, col latte di soia non saprei...il latticello dona una consistenza davvero morbida che difficilmente riesci a replicare!baci

fiOrdivanilla ha detto...

ecco. il pane.. con le prugne è qualcosa di sensazionale. Non credo ci sia pane più buono.. ne ho assaggiato uno in Francia, a PArigi, quest'estate, quando sono andata i primi di settembre. Era fenomenale.. da lì me ne sono letteralmente innamorata!
complimentoni!

fiOrdivanilla ha detto...

scusa se ti ho scritto sia qualche gg fa sia ora ma a rivederlo mi fa talmente tanta gola.. !

Saretta ha detto...

Manu sei la bevenuta!!!!;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...