lunedì 3 maggio 2010

CUCINA DI TRANSIZIONE(delle mezze stagioni)

Buon lunedì a tutti!Per chi è riuscito a fare il pic nic del primo maggio, e chi no.Per chi non gliene frega nulla del tempo e chi impreca in cinese perchè durante la settimana splende il sole e l'weekend si guasta sempre...Inutile dire a che categoria appartemgo.Nonostante non sia riuscita ad andare al mare, ho capito due o tre cose importanti.Che dovrei correre di meno(non in senso sportivo, ma lato..).Che dovrei darmi un po' di tregua, decelerare e pensare meno al "devo fare questo, devo fare quell'altro..".C'è più tempo che vita diceva qualcuno, ed aveva una gran ragione.Perenne lotta tra gemelli:l'iperattivo che predomina, ed il polleggione che, quando la spunta, gode un mondo.Chi l'ha detto che rilassarsi non fa bene?Che spesso si possono rimandare cose speudo "urgenti"(che in realtà non lo sono) e godersi una passeggiata in compagnia od una sana chiacchierata?O semplicemente starsene in santa pace a leggere, come faccio in vacanza.Non so se di mia sponte ne sarò mai capace di placarmi un po', meno male che ci sono persone essenziali che, con la loro presenza mi permettono di arrestare la corsa....
Questa ricetta di mezza stagione(nel senso che ho usato un ortaggio prettamente invernale, che avevo conservato in freezer), la dedico a mia sorella, una delle persone più importanti per me.Nonostante la veda poco, ogni parola ed ogni piccolo momento condiviso con lei hanno per me grandissimo valore.Sister, magari non era la cosa più buona che ti ho cucinato ma, che bella serata!TI VI TI BI!!!!

SFORMATO DI BROCCOLETTI& LENTICCHIE

Un piatto fondo di broccoletti
100 ml di panna di mandorle
1 pugno di fiocchi di avena
120gr di lenticchie bio di S.Stefano
olio evo
scalogno
rosmarino
dado vegetale casalingo
acqua

Per prima cosa lessate i broccoletti o cuoceteli a vapore.Frullateli con la panna di soia ed amalgamateli in una ciotola ai fiocchi d'avena.
Fate imbiondire lo scalogno nell'olio evo, aggiungete il rosmarino e le lenticchie, facendole rosolare per bene.Sfumate col vino bianco, aggiungete quindi un poco di dado casalingo e dell'acqua.Fate cuocere una mezz'oretta aggiungendo acqua, se necessario.Frullate grossolanamente le lenticchie con il minipimer.
ungete una pirofilina e cospargetela con pangrattato.Fate uno strato col composto di broccoletti, uno di lenticchie, ed infornate a 180° per una ventina di minuti.
Fate intiepidire e servite.
Noi l'abbiamo mangiato accompagnato ad un basmati ripassato con del burro chiarificato, porri e uvetta.
La cosa che ho preferito della cena, tuttavia, sono state le chiacchiere:)
P4221557

12 commenti:

astrofiammante ha detto...

dai dai...dimmi qualche parolaccia in cinese che mi piace imparare :-)) cenetta in famiglia e in pieno relax
con piatti semplici e gustosi....meglio di così....ciauzzz!

Onde99 ha detto...

Correre meno... un sogno, per me, che, invece, di tempo ne ho pochissima e di vita (intesa come cose da fare) da farci rientrare ne ho troppa... Però lo sformatino fa molto comfort food e qui è tornato un tale freddo che lo apprezzerei moltissimo!

terry ha detto...

tesoro tu hai sempre ricettine originali e deliziose e con cose che adoro... qui tutto:)))
ottimo visto che qui il tempo non ci promette nulla di buono!!!
questo e una zuppetta evvaiiii:)
bacibaci

Lo ha detto...

eh si ...a volte si corre non ci si ferma...quanddo vivendo con lentezza si riesce a fare comunque...ma è un'arte imparare a vivere così...piano piano ci riusciremo, vero?
bella la tua ricetta ...mi piace! un bacione

Cuochella ha detto...

mi scusi madama...ma è panna di mandorle o panna di soya? e si può sostituire con la panna da cucina classica?
beh poi..mezza stagione...sta piovendo come se fosse autunno >:((( ti credo che ti torna voglia di lenticchie e broccoli!

ps. io che sono distratta te lo devo richiedere..ma abiti a milano?

Federica ha detto...

wow che bella ricetta! complimenti!

Saretta ha detto...

Astro:hehehe.Sìsì queste serate sono bellizzime!baciuz
Onde:a chi lo dici..me lo riprometto eppoi...
Terry:ma come sono felice comare :)il massimos arebbe un tempo migliore accidenti!baci
Lo:lo spero e me lo auguro proprio.Altrimenti così non si regge alla lunga!baci
Cuochella :bellezza è porprio panna di mandorle!Adorooooooo..Sìsì il piatto ben si concilia ciol meteo...EPpoi vivo e lavoro a Milano!
Federica:grazie!

Fra ha detto...

Purtroppo anche io appartengo al club di chi rincorre il tempo. Troppo spesso mi ritrovo sommersa da cose che "devo fare" perdendo il piaciere di quello che sto vivendo. E non ringrazierò mai abbastanza chi mi fa notare che ho l'obbligo verso me stessa e le altre persone a cui voglio bene di rilassarmi! Magari proprio davanti a uno squisito sformatino e a due chiacchiere ;)
Un bacione
fra

tepperella ha detto...

che bell'idea questo sformatino...anche il riso di accompagnamento dovev a avere un sapore fantastico!!

Gunther ha detto...

gran bello sformato verdure e legumi insieme un bel abbianamento sano e buono! Hai visto che tempo del... cavolo, speriamo nel prossimo weekend

Giò ha detto...

io "devo" sempre..a volte non ho tempo nemmeno per le cose basiche figurati per me stessa!poi mi ci metto pure io che vengo colta da delirio di complicazione....vabbè dai il weekend è stato clemente, oggi sembra di essere in inverno e quindi questo bel piatto confortante male non fa...

Saretta ha detto...

Fra:è proprio il perdere il piacere del presente che mi fa riflettere.Siamo fortunate ad avere chi ci frena allora!Un bacione
Tepperella:sìsì quel riso era delizioso!!!
Gunther:esatto connubio sano e nutriente.Lasciamo perdere il tempo va'...
Giò:mi sa che siamoa ccomunate da tenta cose cara!Beh, ora speriamo che almeno il tempo volga per il meglio!baci

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...