venerdì 28 gennaio 2011

MENTRE MILANO RISOTTA IO....QUINOTTO!

Grande fermento in quei di Milano.Oltre al fatto che tra un po' schiattiamo da quanto è fetente l'aria(oramai è diventata una gara tra se faccia più schifo l'aria a fine giornata in ufficio o fuori...), e si cerca di schivare la legione di batteri&virus che albergano colleghi e cittadini,tra questo fine settimana ed inizio della prossima, se ne vedranno delle belle(per chi starà in città, io no auch!).Tra la ricerca della propria tra le varie "Identità Golose", potrà scattare un "Winwlove", gustando "Un risotto per Milano", chissà!Io mi dovrò consolare leggendo i resoconti delle vere foodblogger come Lydia&co.So di essere una sciagurata ma, avevo preso impegni tempo fa.
E per fare ulteriormente la bastiancontrario, mica potevo risottare!In un certo senso ho seguito il metodo, usando però un non cereale che amo e che fa tanto bene.Un pezzetto di Hokkaido(altra mia passione) ed il gioco è fatto.Un primo piatto buono e decisamente coccoloso.Perfetto, specie nelle sere freddolose.

QUINOTTO CON HOKKAIDO&MANDORLE

160 gr di quinoa rossa
1 bel pezzo di zucca hokkaio bio, lavata e cotta passivamente al forno(si mangia anche la buccia)
1 cucchiaio da te di dado casalingo
un volume d'acqua doppio alla quinoa
mandorle a lamelle
lievito alimentare in scaglie
olio evo

Per prima cosa sciacquate la quinoa per bene, così da eliminarne la saponina(una sostanza che potrebbe renderla amara).Quindi ponetela in un pentolino antiaderente e tostatela(sarà più gustosa e sprigionerà bene il suo sapor nocciola).Una volta tostata aggiungete il dado vegetale e l'acqua e fatela cuocere ad assorbimento(ci vorranno 15/20 min circa).Qualche minuto prima del termine della cottura aggiungete la hokkaido a dadini ed amalgamatela al quinotto, dandogli cremosità.Mantecate con del lievito alimentare in scaglie(o formaggio) e mandorle a lamelle, meglio se leggermente tostate.
Servite aggiungendo unfilo d'olio evo a crudo.

PC231857

Ma vi ho mai detto che, oltre alle "signorine del premier" vedo spesso Andrea Berton in palestra?;)
Buon weekend!

14 commenti:

lamelannurca ha detto...

In questa ricetta ci sono ben due ingredienti che non conoscevo...devo al più presto rimediare!
Sono anche andata a cercare il tale Andrea su google, quante cose si imparano!
Buon we :-)

Mr. Tambourine ha detto...

Ho fame.

BARBARA ha detto...

Una spiccata originalità in questa tua nuova ricetta. Mi piace

Milen@ ha detto...

Ora mi vedrò costretta a cercare la hokkaido ....

Bibi ha detto...

ecco questami piace assai!! per molti motivi, primo tra tutti perchè amo la quinoa rossa e in casa non mi manca mai, poi perchè la zucca è di stagione e anche quella non mi manca, poi perchè è un piatto completamente cruelty-free [che per me non è un dato trascurabile] ^^
grazie,una bellissima idea :)
Bibi

Alessandra ha detto...

Questo quinotto e' proprio ghiotto!

Stai lontana dai quei batteri cattivi, mi raccomando!

ciao
A.

accantoalcamino ha detto...

Ciao Sara, finalmente "cozza" come sono ho imparato ad iscrivermi ai feeds..così non mi stupirò più quando verrò da te e troverò un post datato 4 giorni prima....ora quinerò anch'io..avrei dovuto esserci a ID ma non sono ancora pronta al "debutto in società" ;-)

Gunther ha detto...

è fai benissimo la quinoa è il cereale preferito, una bella ricetta

enza ha detto...

quinoa già di per sè fa parte della wish list, rossa va a sapere dove la raccatto. ahahahah
tanto lo so che naturasi c'è.
la zucca bio, non hokkaido temo me l'ha data il mio papà e sembra quella di cenerentola.
mi organizzo ma il lievito alimentare no, non mi avrai io vado di formaggio.
ahahahahah

ciciuzza ha detto...

... che se non ricordo male è anche un "bel citto" il berton ;)
ma la quinoa rossa mi manca! che differenze ha dalla bianca.. e come viene risottata? che buona! io per ora l'ho testata dolce, nelle insalate e a zuppa.. mi hai convinto! ci provo anche io :P

Zia Elle ha detto...

bellissimo, è tanto che cerco ricettine con il quinoa, fantastica, me la segno subito, grazie!!

C&G ha detto...

scopriamo il tuo blog e cominciamo con una ricetta con i lquinoa che adoriamo, andiamo a farci un giro tra gli altri piatti e intanto ci iscriviamo anche noi! A presto, Giorgia & Cyril

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ciao saretta avevo proprio bisogno di una ricetta con la quinoa... ho sempre trovato ricette di zuppe, zuppette, o sbrodaglie con quinoa e trovare un piatto diverso mi incuriosisce e mi piace molto... grazie per aver condiviso con noi questa semplice ma interessantissima ricetta.. bacino

terry ha detto...

Ciao tesoro... finalmente eccomi ...e recupero... intanto ottimo quinotto... bel mix di aromi e la versione risottata e tutta da provare!
baseti!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...