martedì 25 gennaio 2011

LA QUADRATURA DEL CERCHIO & IL CAKE TUTTO CAPRA

Generalmente non scado mai nelle riflessioni politiche troppo personali ma, credo come molti di voi di essere giunta al limite della sopportazione.Di tutto sto enorme bordello(non in senso figurato) che è la politica, di tutte queste donnacce che screditano il nostro genere, del fatto che di tutti i gravi problemi che affliggono il nostro paese, si considera solo quello dell'immunità del premier e dei suoi dannatissimi processi.Basta.Possibile che nel nostro stato che è stato fatto ed è fatto ancora di tante brave persone, si tolleri tutto questo schifo?Si lascino passare lisce tutte le schifezze di uno che dovrebbe rappresentare l'immagine dell'Italia??!Eh?Ricordate che fine fece Leone, il rpesidente della repubblica dimissionario, tanti anni fa?Invece no, imperterrito ed indifeso quello ci ammorba da 20 anni.E fin qui è cronaca, purtroppo.
Sabato sera io&il boy abbiamo la geniale idea di andare a vedere QUALUNQUEMENTE, di Albanese...allora ero allibita ma, non ho riso quasi per nulla.Albanese è geniale, bravissimo ed il film...terribilmente reale!!!Un film che spiaccica in faccia tutta la corruzione, la volgarità, la nefandezza e l'indecenza di questi giorni non può che far pensare, altro che ridere.Pensate che in una scena fanno saltare la macchina di un avversario politico;il giorno dopo sento che il sindaco di Crotone ha subito un attentato alla sua auto, fatta esplodere.Capite che intendo?
E questa me la sono cercata.
Ieri sera ciliegina sulla torta.Vado in palestra, mi alleno e poi debita doccia.Mentre mi asciugo i capelli vedo accanto a me una delle solite rifatte:bocca da paperino e tette un po' sospette...una di quelle classiche che si agghindano e rimirano prima di andare ad allenarsi...eppure mi diceva qualcosa quel viso...no non può essere lei.Torno a prendere all'armadietto e sento mormorare dalle ragazze "era lei...".Era la plurinominata ex soubrette-igienistadentale-oragnizzatrice di "serate" Minetti!!!!Dovevate vedere come guardava tutte dall'alto verso il basso!!!!!!Con che coraggio!!!!Ovviamente nello spogliatoio si è scatenato un comizio pieno d'indignazione e..la prossima volta che mi capita a tiro, state certi che due parole gliele dico.
E con questo racconto di vita vissuta chiudo il cerchio.Fine del racconto.
Passando a cose più amene, come la cucina, oggi è la volta di un cake salato.Un cake davvero delizioso e buono anche il giorno dopo, affettato e passato nel tostapane.Sulla versatilità del cake siamo tutti d'accordo, così come sul fatto che sa essere un ottimo salvacena se, muniti di buon contorno.Visto che mi ritengo una persona abbastanza coerente, anzichè lo yogut normale che usai quando lo feci per la prima volta alcuni anni fa, ho preferito utilizzare quello di capra(che mi piace molto), per accompagnare la presenza del formaggio greco.Non mi sono sbagliata e sono sempre più convinta che il perfetto abbinamento non sia solo una questione di scarpe&borse(sulla cui coordinazione so essere davvero rigida!!!) ;)

CAKE FETA,SPINACI&YOGURT DI CAPRA

100 gr. di feta
100 gr. di spinaci bio lessati
150 gr. di farina integrale bio
3 cucchiaini di cremor tartaro
250 gr. di yogurt di capra al naturale
1 cucchiaio di olio di oliva
noce moscata

Semplicissimo, il solito "metodo muffin".In una terrina ponete la farina ed il cremor tartaro, mescolando per bene.In un'altra ciotola ponete lo yoguth, la feta sbriciolata, l'olio e lo yogurt di capra, mescolando per bene il tutto;quindi, aggiungete ai liquidi gli spinaci spezzettati e ben strizzati(!), amalgamandoli grattuggiando generosamente la noce moscata.Versate quindi gli ingredienti liquidi sui secchi, mescolando grossolanamente e brevemente.
Ponete il tutto in uno stampo da cake e cuocete in forno a 180° per 20 minuti circa.
PC041887

18 commenti:

arabafelice ha detto...

Il cake e' meraviglioso, sul resto no comment ma certo pure l'incontro in palestra non ti sei fatta mancare!!! Sono allibita che ancora giri tranquillamente...

Benedetta ha detto...

tesoro, cambia palestra. cosicchè questa ancora ha il coraggio di guardare la gente dall'alto? ieri sera il premier nonchè datore di lavoro della suddetta donnetta, ha detto che è bravissssima e che si è PAGATA GLI STUDI DA SOLA...in effetti bastano pochi servizietti dei suoi per coprire una mia intera rata dell'università!
Cmq, se vuoi sapere la mia, non cambierà niente.
Ti abbraccio!

Milen@ ha detto...

Che incontro!!!!!!!!!
Pensiamo al cake che è meglio: è da un po' che vorrei assaggiare lo yogurt di capra e qui trovo un ottimo suggerimento di utilizzo :D

Giò ha detto...

mi rifiuto, punto, ormai abbiamo raggiunto un livello telmente basso che così possiamo solo scavare...ma quella la prossima volta dovete seppelirla di parole!
comunque il cake di capra mi piace assai, anch'io preferisco i cake salati senza uova e con lo yogurt al posto del latte.

Onde99 ha detto...

Vivo nella mia torre d'avorio, di cucina, romanzi classici, opere liriche e arredamento da talmente tanto tempo (precisamente da quando Berlusconi ha vinto le elezioni e ho deciso che non sono italiana) che sinceramente non so con precisione a cosa ti riferisci... chiamalo qualunquismo, io lo definisco salvaguardia della mia salute mentale. Preferisco pensare al gusto deciso dei miei adorati latticini di capra, grazie per averli racchiusi tutti in un cake!

stelladisale ha detto...

beh mi fa piacere che non sia stata ammirata in palestra e che non le abbiano chiesto gli autografi o un pass per arcore, ormai mi aspetto di tutto...
a proposito di animali, te l'ho già detto che ho adottato la pecora?

Fiordisale ha detto...

Fossi in te prossima volta le lancerei dietro un bel frullato di pomodori. Porca miseria! A me mai che mi capitino set fortune, menomalechematteoc'è che sei riuscita distratti col cake. Certo che hai ragione, non si riesce proprio a capire con che coraggio si giustifichi ancora sto puttanaio (nel senso figurato del termine:))

Kitty's Kitchen ha detto...

Davvero!? E guardava pure dall'alto in basso la "signora"... Menomale che non vivo a Milano, nella mia pulciosa palestra non ci sono di certo questi personaggi al limite qualche casalinga grassona in tuta che mi racconta cosa ha preparato per cena! AHAHAH!

Buonissimo il cake tesoro e meglio occuprasi di cose più amene anche se mi trovi d'accordo su tutto il discorso che hai scritto.

accantoalcamino ha detto...

Saretta, non c'è più il commento :-( ma ci sarà mai stato? Quando imparerò a fare le cosine per bene?
Il tuo cake è strepitoso come sempre, le tue introduzioni anche, io prendo con le pinze tutto quello che sento e leggo, trovo che ci sia troppo baccano eqesto baccano fa comodo a tutti, siliconati, trapiantati (capelli) botulinati ecc....ora lo metto il codice :-D

lamelannurca ha detto...

questo cake così rustico mi piace moltissimo!

astrofiammante ha detto...

sarèèèèèè ma che palestre frequenti.....non sarà mica del Berlusca !!?? ^___________^

dammi qua una fetta di cake valà, e io che pensavo di adottarti ;-))

kemikonti ha detto...

Ciao Saretta! mi è piaciuto tantissimo il testo del tuo post!
Ho visto il film di Albanese e sono uscita dalla sala con un terribile senso di amarezza!
ho visto che hai esposto il banner di Norma e Gaia contro l'omofobia credo che ti potrebbe interessare anche questa nuova iniziativa:
Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

terry ha detto...

Concordo con indignazione e vorrei esser lì per vedere che faccia farà e cosa le dirai! :)
cmq venendo alla ricetta mi hai fatto venir voglia di cake salato... è una vita che non ne sforno uno! :)
poi adoro i formaggi di capra...mi prendi al cuore! :)
baci!

Saretta ha detto...

Araba:beata te che vivi ontano da sto schifo!Eh già, nulla mi sono fatta mancare!;)Pensiamo alla cucina va!
Benedetta:penso anch'io che non cambierà mai nulla ma...la signorina chissà se si farà ancora vedere visto che è citata in giudizio.Aspetto al varco..Tse, ed hai sentito le belle cosine che ha detto sul suo benefattore?No parole.bacione tesoro.
Milena:sorvoliamo va...lo yogurth di capra è particolare ma, secondo me è davvero buono!Con un po' di buon miele bio(magari castagno o melata di bosco) è stupendo!
Giò:ehehe, io attendo al varco!Sì questi cake "Leggeri" sono davvero ottimi!
Onde:sai che ti dico cara?Che ti ammiro!!!Sei una grande è vorrei essere avvolta anch'io nel candido manto di un mondo a mia misura.Invece mi sono inguaiata.Ero certa avrestia pprezzato il cake!
Stella:daveroooooo????Bravaaaaaaaaa.Tra poco rinnovo anch'io!besos
Fiordisale:mi stio preparando per la prossima volta;)Sìsì evviva la cucina!
Elisa:ma guarda, io in palestra frequento eprsone normalissime...sapessi che simposi sulla cucina ;)Le casalinghe non le becco, perchè loro vanno al mattino!
Libera:pasticciona bella!Grazie di tutto, io spero solo sto schifo finisca presto...
Mela:grazie!:)
Astro:tutto il cake ti dò!Però NON vado nella palestra del berluscaaaaa!!!!
Kemi:grazie di tutto!Se è l'iniziativa del maiale non so se riesco a parteciare..non mangio carne!Però ci penso lo stesso grassie!
terry::DSai che dicono alcune mie amiche?Che ho una faccia davvero espressiva...Mi sarebbe piaciuto vedere la mia faccia!!!Hehehe il cake è una genialata, però non so perchè non li sforno spessissimo!bacioniiiiiii

Gunther ha detto...

sarà anche tutto capra ma è anche a tutto sapore...per nostre papille :-))

ciciuzza ha detto...

che ridere... e quindi la Saretta frequenta la palestra che viene nominata anche nelle intercettazioni!! :D:D l'intercettazione del tipo: no sai, io non so se vado a roma per 2000 euro in più.. qui ho la mia casa, la mia palestra :D incredibile!!!
a roma lei ci va solo se diventa ministro..
CHE FACCIA DI C@@@@@@@@@@@@@@OOOOOO!!!
non dovevo leggere questo post perché mi arrabbio e invece devo solo gioire per il bellissimo cake che hai fatto. ormai Saretta sei un mito per la cucina salutare.
la prossima volta portala una fetta in palestra ... e spiaccicagliela in faccia. Anzi no, quel bel cake sarebbe troppo sprecato.. ;)

Pellegrina ha detto...

Scusa... ma non è che la palestra E' effettivamente sua? Dato che è benestante di famiglia. Comunque la cosa che proprio non si manda giù è che sono i nostri soldi a pagarla. I formaggi di capra sono i miei preferiti. Ciao

Pellegrina ha detto...

... volevo dire gli yogurt (ma anche i formaggi, però).

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...