mercoledì 2 febbraio 2011

QUEL TOCCO SELVAGGIO

Settimana di corsissima, chi si ferma è perduto...
Lo so, ho predicatio lentezza, meditazione fino a ieri e...mo' sono in preda ad una maratona?A volte capita, basta darsi una regolata poi!
Oggi quindi, niente preamboli, nè pezze, si va subito al sodo.Facciamo l'appello.
Riso integrale?Ok lo conoscete bene vero?Con tutte le volte che ve l'ho propinato...
Carciofi?Beh, noti a tutti, anche se quelli bio che mi sono arrivati erano superlativi, con dei gamboni luuuunghi e bei sodi ;)
Riso selvaggio?Noo?Allora mai sentito parlare di zizania?Quella che non si deve piantare per non creare pasticci tra le persone?Ecco, a parte il senso figurato la zizania o riso selvaggio, è un cereale dal chicco lungo, affusolato di colore nero(sembrano piccoli rametti di the).E' originario delle zone dei Grandi laghi nel nord America e, per chi volesse sperne di più, vi mando qui.
In passato l'ho cucinato in mix con altri risi, trovando delle confezioni simpatiche al bio.Poco tempo fa l'ho scovato in un super piccolo ma fornitissimo ad un prezzo umano(pur essendo bio) e, non ho resistito.Memore del passato ho voluto fare un mio personale mix, creando un primo davvero interessante.Semplice ma gustoso.Il selvaggio conferirà quel "qualcosa di particolare";)
Io ora passo e chiudo, vi lascio la ricetta

RISO INTEGRALE E SELVAGGIO ALLA CREMA DI CARCIOFI

100 gr di riso integrale
60 gr di riso selvaggio
3 grossi gambi di carciofo ed eventualmente un cuore di carciofo Bio
2 cucchiai di yogurt di soia al naturale
lievito alimentare in scaglie
sale
1 cucchiaio di olio evo

Sciacquate i due risi mixati e cuoceteli ad assorbimento.
Lavate i gambi di carciofo, cuceteli a vapore e frullateli con l'lio ed il sale.Amalgamate quindi la crema ottenuta con lo yogurth ed il lievito in scaglie.
Condite il riso con la crema ed impiattate.
DSCN0014

14 commenti:

Onde99 ha detto...

Chissà se si differenzia dal riso selvatico della Camargue... che era buonissimo!!! Quello che dici tu io lo trovo a un prezzo che secondo me è illegale praticare, almeno quanto lo sono i furti con scasso...

lamelannurca ha detto...

Posso chiederti a che serve il lievito alimentare?
Questo piatto mi piace moltissimo, io adoro il riso integrale!

ciciuzza ha detto...

senti donna dalle mille risorse vegane, ma a quanto lo trovi tu il riso integrale selvatico?
io l'ho preso qui per togliermi uno sfizio.. ma è come tagliarsi una santa manina: http://www.tibiona.it/shop/tibiona-product_info-n-Riso_Selvatico_Canadese_250g_BIO-cP-66_148-pId-532.html

a parte la disquisizione sui prezzi, immagino che quell'aroma speciale che ha deve stare da dio con yogurt e carciofi.
ultima cosa: la foto è bellissima!!

p.s.
la prox volta che vengo a Mi ti chiedo gli indirizzi di un po' di negozi dove ti rifornisci ;)

Luca and Sabrina ha detto...

Il lievito in scaglie? Non sappiamo nemmeno cos'è, ma supponiamo che si può farne a meno, cioè, in pratica a cosa serve? Quella cremina te la copiamo subito, anche noi abbiamo trovato dei carciofi super e li abbiamo cucinati ieri sera, quindi faremmo il bis volentieri.
Baciotti
Sabrina&Luca

Milen@ ha detto...

Per i carciofi sfondi una porta aperta, ma il riso integrale non l'ho mai acquistato ....
Ho letto il post sugli gnocchetti di taragna che mi avevi segnalato e che volgio provare :D

accantoalcamino ha detto...

L'ho comperato perchè lo trovo bellissimo, ma con gli stessi soldi avrei potuto affittare qualche metro quadrato di risaia :-D il lievito serve per la vitamina B, per "legare" o tutte 2 o nessuna delle 2 che ho detto? :-D Un baseto..

Lo ha detto...

fantastica ricettina....che buoni i carciofi ...e si ogni tanto capita di correre, l'importante è trovare poi il momento di fermarsi! un bacione

Claudia ha detto...

ricevuto!
:)
azz e chi lo sapeva della zizzania?
***
cla

Alessandra ha detto...

Ed io che o chiamavo riso selvatico... qui si dice wild rice, mi piace da matti ma costa un casino!!!

Bella la tua ricetta :-)

ciao
A.

Jasmine ha detto...

Ciao Sara! Mi distraggo un attimo e tu metti ricette bellissime una dietro l'altra: ora le vorrei provare tutte!!
:)

A prestissimo
J.

Barbara ha detto...

Non ho mai assaggiato il riso selvaggio, chissà com'è. Però è vero, spesso il bio ha dei prezzi proibitivi. Due giorni fa mi sono trovata davanti una confezione di riso canadese (mai assaggiato, curiosità alle stelle!), 10 euro e qualcosa per 500 grammi :/

Barbara ha detto...

P.S. e adesso che rileggo con attenzione la tua descrizione del chicco, mi sa che il "tuo" riso selvaggio e il "mio" riso canadese sono proprio la stessa cosa. Ecco si, costa proprio tanto :/

Saretta ha detto...

Grazie a tutti, e scusate la mancanz adi risposta ma..sono di corsa sta settimana :(
Purtroppo sì, questo riso è roba da gioielleria ma, l'ho trovato meno caro che al BIO;) e l'ho fatto mio!
Per Luca &Sabrina e Libera:il lievito lo metto perchè mi piace da matti, innanzi tutto.Poi perchè fa bene e lega ;)kiss

terry ha detto...

Uh ch ebntà...amo il riso selvaggio! tu usi sempr eingredienti speciali in modo altrettanto speciale! grande comarella!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...