giovedì 22 gennaio 2009

GLI GNOCCHI..FELICI con licenza poetica...

Stamattina sono stata alla presentazione dell'Outlook economico 2009, con l'occasione anche di ascoltare persone autorevoli come Ferruccio de Bortoli e Francesco Giavazzi(mio prof all'università, con lui ho sostenuto l'esame più duro del corso)..accidenti, non c'è da gioire( sai che novità), stiamo però a vedere cosa proporranno concretamente gli USA e la UE...certamente è tempo per cambiamenti, speriamo anche radicali in un paese come i nostro.
A parte questa digressione insolita è da tempo che volevo realizzare questo piatto.La genesi di questo piattocmi fa pensare ad un quadro di Picasso:un pezzo di qua, uno di là e rielaborazione del tutto.
Partiamo dal 2007 quando assitetti per la prima volta ad una partita di rugby delle 6 nazioni:Italia -Irlanda, un'emozione unica!La sera poi, organizzai un simpatica cena tra amici in un ristorante al testaccio molto rinomato per la bontà delle pietanze "da Felice".Lessi la recensione sul blog del Cavoletto e me la segnai subito(anzi prenotai da Milano..).Inutile dire che mangiammo benissimo e, io, scelsi la pasta "alla felice" che riporta anche Sigrid..
L'estate scorsa, invece, vidi a partire da Benedetta qui un dilagare di gnocchi buonissimi che mi attiravano.Archivio la ricetta e mi prometto di realizzarla.
Questa settimana mi viene un'idea... perchè non sposare due cose che mi sono piaciute assai?!Gli gnocchi alla ricotta li avrei preparati e, pensai, il sugo di Felice ci andrebbe a nozze!Un po' come un sugo destrutturato...Ovviamente ho rivisto entrambe le ricette ;)
Lungi dall'avere presunzioni, credo di aver risposto perfettamente alle mie aspettative.Ora aspetto il vs prezioso giudizio!!!

GNOCCHETTI di RICOTTA "FELICI"
250 gr di ricotta
2/3 cucchiai di farina(io ho prvato intregrale di grano)
1 cucchiaio di parmigiano
Basilico, timo, maggiorana, rosmarino, salvia ed origano tritati(o secchi) in abbondanza.
Pomodorini Pachino
Olio e.v.o.
Fleur de sel de Guerande
Pepe
Pecorino grattuggiato

Per prima cosa preparate il trito di erbe aromatiche.Poi tenete due cucchiai per l'impasto degli gnocchi ed il resto per il sugo.
In una ciotolina mettete le erbe abbondante olio evo, sale, pepe e pomodorini tagliati in 4, e lasciate marinare.
Prepariamo l'impasto degli gnocchi lavorando la ricotta( tenetene da parte 1 cucciaio!!!Servirà per il sugo) con un cucchiaio alla volta di farina, il parmigiano, il sale( abbondate visto che la ricotta addolcisce tantissimo!) e le erbe tritate.
Lavorate il tutti sino ad ottenere un impasto morbido e compatto quindi, lasciate riposare in frigo
un po'.Riprendete l'impasto, formate dei cordoni spessi un dito e ricavatene gli gnocchetti.
Portate lì'acqua a bollore, tuffatevi gli gnocchi e, nel frattempo, emulsionate il cucchiaio di ricotta con 2 di acqua di cottura sino ad ottenere una cremina che aggiungerete ai pomodorini&erbe marinati.
P1200993

Scolate gli gnocchi, spolverateli di pecorino e conditeli col sughetto felice.
Credetemi, la "scarpetta" sarà spontanea!!
P1200996



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Claudia&Tatiana "Gnocchi&quenelle"

18 commenti:

Lo ha detto...

effettivamente mi sento molto felice dopo questa visione! ma scusa l'ignoranza cos'è l'outlook economico? un bacio

Saretta ha detto...

Lo:parlando come mangio..."previsioni economiche 2009"..hehehe forse è meglio!!!

ღ Sara ღ ha detto...

BBBuoniii! me ne servirebbero due piatti!!! bacini Saretta!!

Gunther ha detto...

bravissima sono propio dei gran bei gnocchi, vedi che fa bene girare per i blog si imparano tante cose :-)

astrofiammante ha detto...

buoni e leggeri....altrochè scarpetta
ci facciamo.....anche i calzini

sandra ha detto...

Anvedi che gnocchi!!! :o))
Cara Saretta, era da un pò di tempo che mancavo, mi perdoni?
abbraccio e buon w.e. alla faccia del lunedì triste
:DDDDD

lenny ha detto...

La denominazione "felice" di questi gnocchi riempie il cuore e ben predispone, ma la visione del piatto è ancora più convincente.
Ciao

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Avevo letto quella recensione e anche la ricetta proposta, ora dovrò provarla anche con gli gnocchi. E se poi sono gnocchi felici, ancor meglio :-)
Un bacione
Alex

Fra ha detto...

Devono essere buonissimi!!!! Aspetta ne prendo un piatto per affrontare la crisi che ci aspetta
Un bacione e buon fine settimana
fra

Saretta ha detto...

Sara:basta chiederlo!baci
Gunther:grazie carissimo!un abbraccio..i l gioco dei blog è veramente un bellissimo "do ut des"
Astro:hai detto bene!Baci
Sandra:ma perdonatissima gioia!una cuoca deliziosa come te come non perdonarla?!baci
Lenny:grazie cara, sono contenta di aver trasmesso "felicità" :)
Alex:dai che magari una volta ci becchiamo da Felice!Meriota sto sugo!baci
Fra:eh sì ci si arrangia come si può di fronte alla crisi!bacione e b we a te!

Mariolin Careme ha detto...

complimenti bella ricetta!

Adrenalina ha detto...

Oh mamma che bontà!!! da fare assolutamente!!

Snooky doodle ha detto...

cbonta sembrano buonissimi :)

Patrizia ha detto...

Devono essere fantastici, ho voglia di gnocchi!!!

Virginia ha detto...

Ti credo, ti credo...eccome se ti credo!

Saretta ha detto...

Mariolin:Grazie!
Adre:sìsì poi midici belleza neh?!
Snooky:Da provare!
Patrizia:questi sono davvero gustosi, provare x credere!
Virginia::D un bacione

Pippi ha detto...

Che felicità questi gnocchi!!! ;-) questo outlook economico deve essere stato veramente imperdibile hhehehehehe (scherzo dai!!)
mi piace quel sughetto ..ci inzupperei un bell bocconcino di pane....intantoche aspetto che siano pronti......oddio ho le visioni...ma non ti preoccupare..è l'ora....heheheh ciao Pippi

Tatiana ha detto...

Ciao Saretta sono contenta che hai partecipato con questa ricettina alla nostra raccolta gnoccolosa ;) baciotti

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...