giovedì 8 gennaio 2009

GUSTO INCARTOCCIATO

Rieccomi, arrancante e quasi ricatapultata nel menage quotidiano...piano eh, stiamo in sitonia col meteo di questi giorni!Oggi diluvia ma, ieri Milano è stata sorpresa(con molti disagi) da una neve incessante...In due giorni quasi 30 cm di cotre soffice, candida che ha attutito tutti i rumori, regalando un insolito silenzio, a questa città sempre così caotica.Poi, certamente, mi è spiaciuto per i notevoli disagi che si sono creati.
Tanto per riprendere le comuni attività, vi propongo una ricetta gustosissima, che ha costituito il secondo del mio cenone di Capodanno..Un piatto semplicissimo ma con un saporino...Ok, ho scoperto l'acqua calda, ma credo sia perfetto per questo periodo post -festività, dove si cerca di riacquistare un'alimentazione sana ed equilibrata(senza scadere nella privazione però!Un dolcino ci sta sempre ;)).Siore e siori....

ORATA MEDITERRANEA AL CARTOCCIO

Una bella orata eviscerata( la mia era di 700 gr circa)
Una manciata di olive nere/verdi
Una cucchiaio abbondante di capperi sotto sale
Una manciata di pomodorini Pachino
Rosmarino
Timo
Qualche fetta di Limone
Olio evo
Vino bianco
Carta stagnola

lavate l'orata ed asciugatela con della carta assorbente.Prepatate il cartoccio di alluminio tenendo conto della base e della copertura.
Pultite i pomodorini e tagliateli in 4;sciacquate i capperi ed asciugateli un poco.Diposponete l'orata sulla base del cartoccio, riempitele la pancia di aromi e 2 fette di limone.Aggiungete poi attorno al pesce e sulla superficie il resto degli ingredienti(pomodori, capperi, limone, aromi..)irrorate con del buon olio evo(regolatevo in base a quanto sughino vorrete ottenere!)e spruzzat un po' di vino bianco.Chiudete il cartoccio su tutti i lati ed infornate per 30 min circa a 180°( regolatevi in base al peso del pesce..).
Sfornate ed aprite con molta cautela il cartoccio(ne uscirà un fumetto bollente!), pulite il pesce ed impiattate.
Minimo sforzo, massima resa!;)

Vi spiace se la foto la pubblico il prima possibile?Mi è sparito il tasto....
AGGIORNAMENTO:ho beccato lìinfluenza, giusto x l'we, che scarognaaaaaaaa!
Però da casa ho ritrovato i tasti!!!;)Già che ci sono vi metto anche lo scorcio della mia semplicissima tavola di capodanno.BUON WEEKEND!!!
PC310987


ed ora l'ORATA!
P1010990

11 commenti:

stelladisale ha detto...

ma come ti è sparito il tasto, ma cosa fa blogger, da i numeri? :-)

Fra ha detto...

La cottura al cartoccio è la mia preferita...il pesce rimane umido e raccoglie tutti i profumi dei condimenti che si aggiungono
Aspetto la foto!
Un bacio
Fra

Lo ha detto...

che ridere...cosa vuol dire ti è sparito il tasto? ahah sarà colpa della neve....sarò sincera per me è davvero troppa...ma perchè non mi piace non per i casini!!! ottima ricettina anche io tendo alla disintossicazione! un bacione

Saretta ha detto...

Sìsìs ragazze care!Mi sono spariti tutti i tasti, e non avete idea che disastro...Abbiate pazienza ed aggiungerò anche la fotina bella!
Baci ;)

Mariluna ha detto...

Saretta, ciao cara e scusa per il ritardo ma cmq AUGURI di buon anno e poi fino alla fine di gennaio vale ancora vero?

Che significa che ti é sparito il tasto???? anch'io con blogger ultimamente sto peggio!!!

Buona e interessante la ricetta..aspettiamo la foto ma anche senza và bene cmq.

Baci

Pippi ha detto...

non vedo l'ora di vedere la foto l'orata poi ha quel sapore così delicato che la cottura al cartoccio esalta meravigliosamente! chissà com'erano felici i tuoi commensali!
Saretta bella un bacio e un abbraccio speciale!!
Pippi

lenny ha detto...

Orata al cartoccio anche io, vigilia di Natale: è un modo sano di gustare il pesce in tutta la sua genuinità.
Ciao

lenny ha detto...

Orata al cartoccio anche io, vigilia di Natale: è un modo sano di gustare il pesce in tutta la sua genuinità.
Ciao

AndreA ha detto...

Eh, il disagio di non poter caricare la foto l'ho vissuto anche io ieri!!

Caspita quanta neve è caduta ...

Un abbraccio, a presto! :-)

Acilia ha detto...

È vero, Milano imbiancata acquista una magia diversa, malgrado i disagi di ordine pratico.
Il pesce al cartoccio è molto buono: durante la cottura rilascia tutti i suoi grassi e diventa una pietanza sana e leggera. Un'ottima ricetta, semplice, veloce e gustosa.
Buon inizio anno :-)

Fra ha detto...

Grazie per i commenti al post! Hai visto che c'era un premio per te?!?!
Un bacio tesoro
Fra

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...