martedì 24 gennaio 2012

FALAFEL?PROVIAMOCI :)...+ idea antispreco

Mi sono resa conto che in quest'ultimo periodo ho sdoganato alcune preparazioni che tenevo lì, senza avere il coraggio di affrontarle.Ovviamente non si trattava di nulla di complicato o trascendentale ma, valle a capire  tu le remore...
E così è stata la volta del seitan, del muscolo di grano, del risotto della Chef...E guardate che per decidermi a fare sta scemenza qui sotto ce ne ho messo...manco fosse un dolce di quelli fighissimi che prepara Cla!:)
Vabbè, anch'io quindi ma...non ho avuto il coraggio comunque di friggere, in casa mia, senza vie di fuga sarebbe deleterio!Vuol dire che bisserò l'eseprimento nel mio parco giochi preferito, la cucina di mamma :D
Ovviamente, visto che siamo sempre in tema di riciclo, vi beccherete anche qui un consiglio!
Siete pronti?

FALAFEL AL FORNO + IDEA

Una tazza di ceci secchi ammollati una notte
sale
un cucchiaio raso  di semi di coriandolo(ho scoperto che mi piace molto)
un cucchiaio raso di zathar
sesamo a piacere
olio evo
sale

Prendere i ceci ammollati e frullarli grossolanemente con gli aromi.Fate delle palline e ponetele su una leccarda.Spruzzate le palline con dell'olio evo e fatele cuocere 15 minuti a 180°.
DSCN1520
Io li ho serviti con una salsa allo yogurt  e senape(una puntina), o yogurt e limone.

Visto che facendo le palline in fondo alla ciotola era rimasta una pastella...ho foderato uno stampino con la carta forno ed ho cotto tuto insieme!Una mini-farinata mediorientale :) DSCN1509

17 commenti:

arabafelice ha detto...

I falafel, brava!!! E anche se non sono fritti saranno lo stesso buonissimi.La farinata mediorientale è proprio una bella idea :-)

Benedetta ha detto...

Ah vengono bene anche non fritti? mm boni..! ci provo allora, se lo dici tu! quando vengo a milano mi porti a fare shopping? :-) tanti abbracci!

Giovanna ha detto...

complimenti un blog carinissimo mi sono aggiunta se ti va passa mi farebbe piacere

Afrodita ha detto...

Quindi li hai fatti con i ceci crudi? Io ho provato a farli tempo fa, ma mi si sono sciolti nell'olio caldo!!! Baciotti, Cat

anna the nice ha detto...

belli, buoni, ma soprattutto veloci e profumatissimi delle spezie che preferisco.
Brava.

astrofiammante ha detto...

i falafel li ho fatti e son piaciuti, ma l'idea di friggere mi fa passare la voglia di rifarli....aspettavo che qualcuno li provasse al forno ^______^ basin!

Lo ha detto...

okkei prendo il coraggio a piene mani e giuro che ti scopiazzo i falafel...che neppure io osavo fare...bravissima!

Barbara ha detto...

io amo i falafel..una mia amica li fa spettacolari ma lei li frigge come vuole tradizione.
per cui devo provare a farli al forno, cisto che i tuoi sembrano così ben riusciti :)

Serena ha detto...

Anch'io faccio i falafel al forno, però sai che la pastella di cui parli non mi si è mai formata? Pensandoci, è da un bel po' che non ne faccio, mi hai dato un'idea!

sara ha detto...

Brava Saretta, spiegati così sembrano semplici da fare, presto farò un tentativo anch'io! Ma con cosa li hai tritati? con il minipimer?

Saretta ha detto...

Araba:caldi sono buonissimi, credo che però fritti sia top!!!
Benedetta:beh non male, credo che il fritto sia sempre il massimo:)Certo che andiamo a fare SCIOPPING!
Hugges!
Giovanna;benvenuta!
Afrodita:Cat certo!Si fanno coi ceci secci ammolati, sennò si spappola tutto!
Anna:che sorpresa!Sìì profumatissimiiii
Astro:ehehe per me scelta obbligata mannaggia...però caldi sono proprio buoni!baseti
Lo:dai dai, sfidiamoci!
Barbara:fritti sono buonerrimi ma, anche questi si difendono dai ;)
Serena:forse è frutto di un errore..non aver scolato benissimo i ceci..però ho cercato di fare di necessità virtù!
Sara:ma grazie!Tritato col Bimbi(un modello vecchissimo che ho ereditato dalla mamma), va bene qualsiasi tritatutto

Antonella84 ha detto...

Buoni! E non fritti sono anche meglio :)

Ciboulette ha detto...

Appena posso rimangiare il egumi con tutta la pellicina me li sparo questi felafel al forno, ho anche taaanta voglia di spezie! Un bacio grande :)

Günther ha detto...

a questa versione del falafel non avevo ancora pensato, spruzzato d'olio e fatto al forno, ci provo ci provo :-)

accantoalcamino ha detto...

Grande la mia Saretta, ho problemi col tuo feed, nel blog roll compare e scompare, infatti questi "datati" falafel li avevo persi :-)Io non li ho mai fatti pur amando la farina di ceci, la forno-alternativa li rende ancora più appetibili, un bacio e trascorri un fine settimana di quelli belli, da ricordare.

Meg ha detto...

Buoni i falafel al forno! non amo molto il fritto, quindi questa versione mi ispira molto. a presto ^-^

Moscerino ha detto...

Dato che chiedevo ricette facili e veloci non so perchè sono venuta a vedere questi, ma voglio provarli da una vita (non li ho MAI assaggiati!) e chissà che non mi convinca a farlo. non sembrano difficili.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...