mercoledì 16 febbraio 2011

ESOTICO PIEMONTESE - Delizie al Burro Salato 1889

Da quando l'ho scoperto, non è esistito altro al di fuori di lui.La sua morbidezza, il suo profumo, quel tocco di carattere che lo rende inconfondibile...Di chi sto parlando? Ma del Burro Salato 1889 Fattorie Fiandino, ovviamente!Quando aderii al contest lo scorso anno, attesi con trepidazione l'arrivo di questo prezioso ingrediente e, successivamente, me ne innamorai e trattai con il massimo rispetto(lo usai in purezza, ricordate?), per esaltare al massimo il suo gusto e la sua qualità.
Il minimo per un prodotto di straordinaria qualità.
Passa un anno, sempre accompagnato dal Burro Fattorie Fiandino e, non appena vengo coinvolta in questa nuova e burrosissima sfida con la complicità di Sandra, non posso che accoglierla con gioia!
Nel solito modo in cui nascono le mie "creazioni" ho ascoltato ciò che mi dettavano il cuore, il palato, l'istinto.
E come sempre, è stata partorita una ricetta semplice di per sè, dietro al quale c'è tuttavia un'accurata scelta degli ingredienti, per esaltare al meglio l'ingrediente principe, il Burro Salato 1889.Un connubio tra il Caribe, con le sue note calde di cacao, della vaniglia e dello zucchero Panela, ed il Piemonte, attraverso il gusto rotondo delle nocciole e del Burro Salato, con una piccola ed incisiva presenza Siciliana.
E' nato un biscotto squisito, che io definirei "da meditazione", per accompagnare un buon te, un caffè di qualità e, già che ci penso, un Barolo Chinato.Un gioco di contrasti, dolce-amaro, morbido-croccante, per coccolare il palato e solleticare i sensi.
Ringraziando i Fiandino e Lelio Bottero, spero di aver onorato il prodotto del loro lavoro.

ESOTICO PIEMONTESE
250 gr di farina 0 bio
80 gr di zucchero grezzo Panela bio
3 cucchiai di cacao amaro Caribeno(Santo Domingo)*
1 cucchiaio di estratto liquido di vaniglia di Santo Domingo*
50 gr di granella di nocciole del Piemonte
50 gr di fave di cacao tostate bio
acqua q.b.
100 gr di Burro Salato 1889 Fattorie Fiandino

Lasciate il Burro Salato 1889 a temperatura ambiente per almeno mezz'ora, affinchè si ammorbidisca.Pesate quindi la farina e ponetela in una ciotola, in cui aggiungerete il burro a pezzetti.Lavorate farina e burro con le dita, grossolanamente.Aggiungete lo zucchero ed il cacao e lavorate ancora la pasta.Unite quindi la vaniglia, la granella e le fave di cacao, e continuate a lavorare l'impasto, aggiungendo eventualmente un goccio di acqua per raggiungere la giusta consistenza di una simil frolla.Formate un cilindro con la pasta ed avvolgetelo nella pellicola quindi, riponetelo in frigo per almeno 1 ora.
Scaldate il forno a 180° e foderate con la carta forno una placca.Togliete l'impasto dal frigo, levate la pellicola e, con un coltello affilato affettate il cilindro con uno spessore di circa mezzo centimentro.Ponete le fettine sulla palcca ed infornate per 15 minuti, controllate(dipende dal forno) e procedete eventualmente per altri 5 minuti.
Fate raffreddare i biscotti e gustateli, come suggerito sopra.Volendo eccedere, si potrebbero accompagnare ad una crema leggera.
DSCN0080
DSCN0081 - Copia
*comprati durante due ore di scalo a Santo Domingo, prima di andare in Giamaica...credo di aver batutto ogni record da blogger-raptus da acquisto compusivo!!!

20 commenti:

arabafelice ha detto...

Mamma mia che cosa dev'essere...

Zia Elle ha detto...

Deve essere davvero una delizia, ruba davvero l'occhio, per una golosona come me poi.....

Sandra ha detto...

Grande Sarettaaaaaaa!! Ecco ora però mi resta la voglia di cioccolato:)) anzi di questi meravigliose delizie
bacioni

La cuoca Pasticciona ha detto...

Bravissima, sei davvero stata brava.. bacino enorme e non vedo l'ora di assaggiare la tua ricetta perchè mi sa che te la rubo.. bacino

Onde99 ha detto...

Arrivo in tempo per l'ora del the?

Kitty's Kitchen ha detto...

Ma questa delizia inaudita!?
A me un pezzettone please!
Complimenti per l'acquisto compulsivo hai tirato fuori una ricetta super

astrofiammante ha detto...

cara la mia figlioccia ma che bella idea di biscotti mi combini, li vedrei bene anche con un recioto veronese......prova prova ^______^ ciauzzzzzz

lamelannurca ha detto...

veramente una delizia!!! secondo me devo capitolare al burro salato, ne sento sempre tessere le lodi, e adesso anche tu :-)

Michela ha detto...

Ciao, sono Michela. Seguo da un po' il tuo blog e oggi non posso esimermi dal manifestare tutti i miei complimenti per questa meraviglia: fantastico!

saretta m. ha detto...

Spettacolo queste delizie!!!Mi copio la ricetta. A presto

Benedetta ha detto...

No, cioè, la mia domanda è:
con chi stavi andando in Giamaica? :-) nel senso che io immagino il mio lui, aeroporto, scalo di volo lunghisssssimo e io che fuggo per comprare vaniglia..sarebbe capace di mollarmi li' :-D

tornando a noi, io scambierei volentierissimo un fagottino per due, facciamo tre dei tuoi biscotti. Quanto sono buoni? Mi ispirano proprio..e a quest'ora un dolcetto mi andrebbe veramente!
Come stai mia cara? Ti abbraccio!

Saretta ha detto...

Araba::D
Zia elle:il mio assaggiatore dice che sono fenomenali!
Sandra:grassie sandrina!!
Cuoca pasticciona:ma grazie!Poi fammi sapere eh?
Onde:è pronto tesoro!
Kitty:oh grazie!Mi sento emno in colpa del raptus ora!
Astro:maminaaaa!Accidenti, mi tocca venire in veneto ora!
Lamela:provalo e non lo mollerai più!
Michela:grazie e benvenuta!Mi raccomando, commenta sempre!
Sarettam:e poi fammi sapere!
Benedetta:;)Sto bene cara, grazie!Spero anche tu!
hehe in Giamaica ci andai con una mia amica, anche se non è una vacanza di quelle migliori..però ne è valsa la pena la scalo;)Ho solo dovuto tirarmi dietro la zavorra, hahaha.Non so come avrebbe reagito il mio boy!!!
Afare fatto per lo scambio, a presto gioia!kiss

Günther ha detto...

oserei dire un gran bel esotico piemontese fa venire una gola

terry ha detto...

a trovarlo qui...anche io l'ho amato molto! :)
ottima creazione, saporita, profumata...gustosa!!!

Alessandra ha detto...

Ah, almeno il burro salato lo trovo anche qui! Per una volta non piango per un ingrediente :-).

Sembrano proprio buoni!

Buona domenica

Alessandra

Lo ha detto...

mmmm...ma che biscottone godurioso e speciale.....felice domenica sera!!!

Wennycara ha detto...

Quando si hanno a disposizione prodotti così eccellenti, l'avventura nel mondo del gusto è davvero assicurata :)
I tuoi biscottoni sono bellissimi!
Buona giornata,

wenny

Loretta ha detto...

Ciao Sara,
sono approdata da te dal commento che hai lasciato sul Pasto Nudo oggi... sono Loretta la curatrice della rubrica sul cioccolato bio (e organizatrice dei laboratori pastonudisti ;-). Bellissimi e immagino buonissimi questi biscotti! Anch'io adoro il burro salato e comunque il sale col cioccolato ci sta da Dio... ma dimmi un po', dove diavolo hai trovato le fave di cacao Biologiche?!? Io le cerco da tempo e non le trovo...

Saretta ha detto...

Loretta:le ho trovate in un negozio bio qui a Milano!Credo che anche su internet qualcosa si trovi però!

Loretta ha detto...

Su internet non sono proprio riuscita a trovarle... mi sapresti dire la marca per favore?!? Se non ti va di farla comparire qui sui commenti puoi scrivermela al mio indirizzo mail...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...