lunedì 19 aprile 2010

LO GNOCCO E L'AMARANTO + impressioni post salone

Buon lunedì a tutti!
Quasi archiviato il salone del mobile(siamo agli sgoccioli), posso tracciare un mio personale bilancio:la città è stata piacevolmente invasa ed animata, come vi dicevo, da persone provenienti da tutto il mondo;eventi ovunque, installazioni simpatiche ed originali per strada, oggetti e spunti interessanti.Per quello che o potuto vedere io(Zona Brera, Zona Tortona e Università degli studi), tuttavia, ho percepito una ripetizione delle cose esposte lo scorso anno e minor originalità,tranne qualche caso(mancanza di fondi, effetto della crisi?).Ripeto,questa è la mia impressione.Mi sono piaciute esposizioni del Fuorisalone in Brera ed in via Savona;mi ha deluso il Superstudiopiù di via Tortona, molto meglio gli scorsi anni.
Mi piacerebbe aver un feedback da qualcun altro che ha partecipato a questo evento cittadino.
Per non tediarvi ulteriormente con questa faccenda, che ha interessato solo Milano, condivido con voi la gioia per la liberazione dei tre operatori di Emergency in Afghanistan.Non aggiungo nessuna discussione.Trovo solo vergognese le manipolazioni politiche , davanti a persone che spendono e mettono a rischio la loro vita gratuitamente per il bene di altri esseri umani.Speriamo che questa, come altre organizzazioni(Medici senza frontiere, UNICEF etc etc), riescano a continuare nella loro straordinaria opera di amore e solidarietà umana.Ricordiamoci di loro per il 5 per mille!
Visto che non posso coprirvi di parole, passiamo alla ricettina di oggi.
Avevo voglia di amaranto ma, non nella versione classica, nè in minestra.Al corso di cucina naturale avevamo realizzato degli gnocchetto con del miglio cotto, perchè non tentare con l'amaranto?Il risultato finale non mi ha convinto del tutto, perchè avrei dpvuto insaporire maggiormente il cereale, o usare più pecorino.L'idea, comunque mi è piaciuta.Un piatto completo, se aggiungete una porzione di verdura.Ditemi che ne pensate!

GNOCCHI DI AMARANTO SU PUREA di LENTICCHIE di S.STEFANO

1 tazza di amaranto
acqua qb
1 cucchiaino di dado casalingo
amido di mais
farina 0
pecorino grattuggiato

2 tazze di lenticchie bio di S.Stefano(Presidio Slow food)
olio evo
scalogno
rosmarino
vino bianco
sale
acqua qb

burro chiarificato
salvia

Cuocete l'amaranto in acqua con dado casalingo.Lasciatelo raffreddare.Trasferitelo quindi su una spianatoia ed" "impastatelo" con farina, amido e pecorino, sino ad avere una consistenza morbida, adatta a "gnoccolare".Formate dei salsicciotti lunghi e ricavatene degli gnocchetti.Teneteli su un canovaccio infarinato o su un vassoio di cartone ad asciugare un po'.
Nel frattempo fate imbiondire lo scalogno in poco olio e rosmarino, quindi, rosolatevi le lenticchie(non hanno bisogno di ammollo queste, al pari di quelle di Castelluccio).Sfumatele con vino bianco, salatele e,una volta che il vino sarà asciugato, aggiungete dell'acqua e cuocete per una ventina di minuti circa.
Passatele quindi grossolanamente con il minipimer.

In un pentolino fate sciogliere un po' di burro chiarificato con qualche foglia di salvia e ripassatevi gli gnocchi.
Impiattate adagiando gli gnocchi su un letto di purea di lenticchie, irrorandoli con altro burrochiarificato con salvia.

P3291562

13 commenti:

stelladisale ha detto...

l'amaranto l'ho comprato e non l'ho ancora assaggiato...
ti è arrivata vero la mia risposta di venerdì?
se vuoi modificare i link al mio blog, ti lascio gli indirizzi precisi: per il bannerino "blog uniti contro il plagio" http://www.stelladisale.it/2009/03/blog-uniti-contro-il-plagio/
per la lista dei blog invece per gli aggiornamenti ci va l'indirizzo dei feed perchè quello normale sembra non basti:
http://www.stelladisale.it/feed

Giò ha detto...

bella idea però! e mettere la salvia tritata nell'impasto?
..saltato completamente il salone quest'anno..periodo un pò down

JAJO ha detto...

Curiosa la preparazione con l'amaranto (ammetto di non averlo mai assaggiato) e la salvia: ueee, ma qualunque cosa tu faccia quest'anno non sei mai pienamente soddisfatta? Cuba, esposizione a milano, gnocco all'amaranto... mannaggia Beh, non posso che augurarti il meglio da qui in avanti, magari aggiungendo un po' di pecorino all'impasto degli gnocchi :-D

paolo ha detto...

non mi sono mai provato con l'amaranto..chissà un giorno se mi vien voglia di comprarlo farò di certo questi gnocchi con più pecorino..

IO STO CON EMERGENCY

Edda ha detto...

A questo punto ho voglia di scoprirlo anch'io! Bell'idea

Onde99 ha detto...

Anni fa lavorai al Salone del Mobile, fu una bella esperienza. Mi picerebbe tornarci "in borghese", solo per godermelo! Coe sempre, le tue sperimentazioni a base di farine e cereali particolari sono riuscitissime!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ho comprato l'amaranto ma ancora devo trovare la ricetta adatta a lui, mi sa che l'ho trovata adesso! Bellissimi questi gnocchetti. Bacione

terry ha detto...

maddddaii...mi hai gnoccolato anche l'amaranto... io manco l'ho mai provato così au naturel... devo provvedere!:)
baci baci comare milanese;)

Saretta ha detto...

Stella:tutto a posto!
Giò:mi spiace per il periodaccio, vedrai che passerà!Salvia aggiunta all'impasto;)
Jajo:sono una lamentona vero?é che mi girano le scatole quando una cosa va contro el mie buone aspettative, specie in cucina!grazie caro ;)
Paolo:bravo verranno molto buoni!
Edda:fallo!
Onde:davvero eri andata da addetta ai lavori?certamente da "profana" riesci a godertelo di più!grazie stelina, bacio
Elisa:sperro di averti ispirato!
Terry:sìsì devi provare, ciao comare veneta!!!baseti

Lisette ha detto...

sembrano divini! buona l'idea dei gnocchetti di cereali..

Lydia ha detto...

Io il salone quest'anno me lo sono persa, ma ho gioito anch'io per Emergency

La cuoca Pasticciona ha detto...

A me piace un sacco questo GNOCCO!!! devo provarlo gli ingredienti aspettano solo d'essere tirati fuori dalla dispensa... Saretta che fine hai fatto?? non ti sento più???baciottoni

Jasmine ha detto...

Che meraviglia questa ricetta con l'amaranto! Io lo faccio sempre tipo couscous l'amaranto, con verdura e simili, devo proprio provarlo in versione gnocchi! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...