martedì 27 aprile 2010

IMPROVVISAZIONI

Improvvisazione.Sì, perchè la mia cucina è fatta anche di questo.Non solo elucubrazioni protratte per giorni, o idee nate in maniera improvvisa, spesso apro semplicemente il frigo e la dispensa, guardo cosa c'è in dotazione nel mio paniere(cosa è vicino alla scadenza, che verdura langue..), e trasformo.Creare sarebbe una parola troppo pretenziosa.Quello che non è mai affidato al caso è l'accostamento dei sapori e dei nutrienti:cerco di cucinare sempre piatti bilanciati e dotati di opportuni contrasti(che si spera non facciano a pugni).Di solito, l'istinto funziona.
Proprio come quella sera che avevo in dote:spianci bio cotti a vapore, cubetti di pancetta affumicata, latte di riso.Salata la pancetta, dolcino il latte di riso...

COCOTTE SPINACI,PANCETTA AFFUMICATA & BESCIAMELLA DI RISO

Crackers con pasta madre, home made(come base della cocotte)
2 bicchieroni di latte di riso
1 cucchiaio di farina(regolatevi voi)
noce moscata
e eventuale pizzico di sale
1 confezione di pancetta affumicata a cubetti
spinaci bio cotti al vapore e ripassati in padella con aglio e oglio.
pecorino grattuggiato

Più facile a farsi che a dirsi.
Foerate il fondo della cocotte con un poco di cartaforno.Fate la base con un po' di cracker.Nel frattempo preparate la besciamella stemperando la farina nel latte, con un po' di noce moscata ed un pizzico di sale(il latte di riso è naturalmente dolce).Portate tutto ad ebollizione,facendo addensare per bene la besciamella.
In una padella antiaderente(quella mia famosa con la spia per le frittate), fate rosolare la pancetta sino a che si sarà colorita ed il grasso sciolto.
Unite la pancetta(eliminando il grasso sciolto) alla besciamella, ed amalgamate nel composto gli spinaci.Ponete il tutto sulla base di crackers, spolverate con del pacorino grattato e cuocete a 180° per 15/20 minuti.
Io ho mangiato la versione senza pancetta, aggiungendo del pecorino al posto della pancetta.A detta mia e del commensale erano gradevoli entrambi.La dolcezza della besciamella di riso si è sposata benissimo con la sapidità degli altri ingredienti!
P3311569

14 commenti:

Federica ha detto...

alla faccia delle improvvisazioni! qui c'è da leccarsi i baffi! ciao!

ciciuzza ha detto...

... e questo tu non lo chiami creare? :) non è assolutamente da tutti immaginare nel palato prima di assaggiare i gusti che si contrastano e si equilibrano..
sai chi è che ha detto di saperlo fare da quando era un giovincello... un certo Gualtiero Marchesi! :P:P

bellissima e buonissima questa cocotte, brava! :)

astrofiammante ha detto...

improvvisa... improvvisa che ti riesce bene.....ne prendiamo atto ^________^ baciuzzzzzzzzz!

terry ha detto...

A volte pur eio improvvisando ho creato qualcosa di speciale che poi ho replicato!
mi hai folgorato con la besciamella di riso... voglio provarla!
Io per alleggerire faccio di solito quella vegetale con olio al posto del burro e brodo vegetale al posto del latte... a me piace un sacco pure quella!:)
bacioni tesoro!

Giò ha detto...

in questo periodo mangerei solo spinaci e fave...io vado a periodi...
curiosa la besciamella di riso, ma con la pancetta deve essere perfetta. splendide coccottine

Onde99 ha detto...

A me questo tipo di improvvisazioni piace molto! E mi piacciono entrambe le versioni, veg e non!

La cuoca Pasticciona ha detto...

non ci sarei mai arrivata aun improvvisazione del genere... é proprio vero che la sarina é MITICA... bacio

Luca and Sabrina ha detto...

A noi sembra una gran bella improvvisazione, soprattutto molto golosa! Luca va matto per gli spinaci filanti, posso solo immaginare quanto amerebbe questo piatto, idem io! Mi sa che ti copio l'idea una di questa sere, anche perchè gli spinaci non ci mancano mai e sperimentare un nuovo modo per cucinarli per noi è sempre un bell'invito!
Baci da Sabrina&Luca

anna the nice ha detto...

La capacità di abbinare i sapori mentalmente e sapere già il gusto finale è un dono che o ce l'hai o non lo puoi imparare.
Quindi tu ce l'hai. E so che continuerai ad usare questa abilità che ti consente di creare simili delizie. Complimenti. Mi associo alle varie acquoline.
Anna

Saretta ha detto...

Federica:grazie :)
Ciciuzza:sei troppo magnanima, oerò il sapore delle cose lo sento veramente!Grazie di cuore di tutto!Baci
Astro:grazie stelina!baci
Terry:fammi sapere se la porvi è molto dolcuina ed a me piace molto!Anch'io faccio spesso quella col brodo, am questa ha il suo eprchè!baci comare.
Giò:io cerco di variare anche se, oure io ho le mie fisse!bacione
Onde:grazie cara!
CPasticciona:non ci credo sai?Prepari delle cosine troppo buone tu!
L&S:grazie, che cari che siete!E' davvero golosa questa coccottina, provare per credere!
Anna:tu sai sempre trovare parole speciali sai?Grazie di cuore per questo bel commento!un bacione

tepperella ha detto...

ma che bella improvvisazione!! sana e gustosa! ti copio la besciamella di riso, e...brevettala finchè sei in tempo, che ti diventa il must della stagione spring summer 2010!!! ;-)

Milena ha detto...

Equilibrare i diversi sapori non è cosa facile, ma a te riesce bene :)

sara b ha detto...

besciamella di riso? mi piaceeeeee :O

Gunther ha detto...

che bella improvvisazione mi incuriosice molto la besciamella di riso, la devo provare assolutamente

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...