venerdì 5 febbraio 2010

DOPPIA RICETTA PER UN'AMICA

Neve?Io non ci credo...Maltempo giusto giousto per l'weekend, puntuale come le tasse.Mi consolo pensando che ho i piedini al caldo nei miei stivetti anti neve-pioggia-umidità, e che ho davati due giorni di riposo, che bello!
Per chiudere la settimana, ho scelto un piatto completo che sto tenendo "segreto" da qualche giorno alla Michi, proprio perchè volevo pubblicarlo dedicandolo a lei.Un' Amica preziosa che mi capisce al volo, con cui rido, mi confronto, condivido impressioni, gioia per le piccole cose, "sudate" in palestra, amore per la cucina...A volte siamo talmente prese dalle nostre chiacchiere, mentre fatichiamo sugli attrezzi della palestra che ci guardano storto!Beh, comprensibile se uno che non ascolta la conversazione passa mentre descrivi all'amica le dimensioni del tuo mattarello( lunghezza e spessore)..facile fraintendere vero?Hahaha.L'ultima volta ci hanno chiesto se fossimo parenti o sorelle, addirittura!Beh, lei è esattamente come vorrei che fosse una sorella maggiore.Vabbè ce l'ho formato Amica, ed è bello lo stesso!
I veri Amici sono doni del cielo, almeno questo rappresentano per me.
A lei che tanto ama la cucina etnica( e non solo), dedico questa ricetta, prima ricetta "esotica" di questo blog.Lo spunto l'ho trovato tempo fa su un numero di "Bravacasa", poi rielaborato in base parzialmente in base ai miei gusti.
A voi il giudizio, a noi è piaciuto!

INVOLTINI DI VERZA E SALMONE AL CURRY& RISO PROFUMATO
Per 2
300 gr o più di salmone(che sia spesso)
7 o 8 foglie di verza(dell'orto di mio papà :))
ghee(la ricetta prevedeva l'olio evo ma, amio parere, il ghee rende tutto l'aroma delle spezie;dona inoltre al riso un sapore paradisiaco, non ottenibile con l'olio!)
curry
salsa di soia

140 gr di riso Basmati
ghee
uvetta bio ammollata
pistacchi di Bronte tritati a mortaio

Per prima cosa lavate le foglie del cavolo e sbollentatele in acqua salata, dopo di che fatele raffreddare su uno strofinaccio(non lavato con ammorbidente!).Fate a rettangoli il salmone e rosolatelo in una padella dove avrete precedentemente sciolto il ghee con il curry.Tenete da parte.
Cuocete il basmato con solito metodo dell'assorbimento, usando l'acqua di cottura delle foglie di verza.Prendete il salmone ed avvolgetelo con le foglie di verza, fermandole con uno stecchino.Ungete una padella col ghee fatevi rosolare gli involtini, sfumando con la salsa di soia qualche minuto.Nel frattempo ripassate il Basmati in pentola con del ghee, aggiungendo poi uvetta e pistacchi.
Servite gli involtini accompagnati dal riso, sentirete che bontà e che profumi!
P1261474
Volendo potete sotituire, come suggeriva la ricetta originale, l'uvetta coi datteri(che non avevo) ed il pistacchio con nocciole o mandorle(io volevo richiamare il verde del cavolo, per questo usai il pistacchio!
My creation

10 commenti:

Miky ha detto...

Amica mia.....mi sento onorata per la dedica e per l'idea che tu possa considerarmi una "sorella"...e visto che dopo tante cardio-ciacole cominciamo persino ad assomigliarci...direi che sorelle non si nasce soltanto...ma a volte ci si diventa! Un abbraccio alla mia sister che riesce sempre a regalarmi un sorriso anche nelle giornate più buie....senza parlare dei languorini che scatena il suo blog!! Miky.

Onde99 ha detto...

Saretta, non c'è dono più prezioso dell'amicizia e degli affetti, sentimenti rari, che devono essere celebrati in ogni momento, perché no, anche con un piatto profumato e delicato come questo. Un abbraccio e buon weekend!

Gunther ha detto...

questa è una di quelle ricette che mi fanno impazzire, beate che hai la verza del tuo papà

terry ha detto...

Mi sa che anche lei ha un tesoro con un'amica come te! ...bellissime le tue parole! :)
e che buoni sti involtini!!!...iul curry...gran tocco! w le spezie!:)
baci!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Un'amica vera è davvero tutto, così come lo sono gli affetti in genere, e penso che siano doni che ci siamo conquistati e che dobbiamo sempre continuare a "conquistare", è bellissimo quello che hai scritto, Saretta, compreso l'accenno al mattarello, ehm sì, molto fraintendibile!
Quegli involtini sono fantastici e te lo diciamo perchè qualche anno fa ne abbiamo preparati anche noi, solo che anzichè riempirli col salmone lo avevamo fatto con della carne macinata e delle spezie, buonissimi da leccarsi i baffi! Ogni tanto Luca me li fa venire in mente, sarebbe bello questa volta rifarli, seguendo la tua ricetta!
Buon fine settimana
Sabrina&Luca

Lo ha detto...

ti faccio i complimenti per il piatto ma soprattutto ti esprimo la mia gioia per la tua amicizia...io so cosa significa...ho un'amica sorella così! :)

Federica ha detto...

che bella amicizia..e che ricettine super!

Alessandra ha detto...

Best wishes alle due sister allora (ma che attrezzi fate in palestra??)

Ciboulette ha detto...

mi hai fatto venire fame, ma è ancora troppo presto!!! Questa settimana compro la verza, io e lei dobbiamo fare amicizia, e questo mi sembra un ottimo punto di partenza! Mi hai fatto venire i brividi quando parlavi della tua amicizia, conservala con tantissima cura :)
Un abbraccio cara Saretta! (oh, ma vai pure in palestra?? Grande!)

Giò ha detto...

le vere amicizie sono preziose....sai che ci scambiavano per sorelle pure io e la migliore amica?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...