giovedì 10 luglio 2008

FORNO SPENTO NO PROBLEM!

L'altra sera, avevo voglia di polpettine di pesce( che non preparavo da un po'), anche perchè non amo andare avanti ad insalate, con la scusa del caldo.
Il forno deve stare spento(per poco), mbè allora?Il secondo me lo preparo usando la variante!
Il tempo di accogliere il consenso del commensale e di raccogliere gli ingredienti in casa...nacquero così le

POLPETTINE DI SALMONE ALLA PIASTRA

filetto di salmone senza pelle(io l'ho tolta da me, evito il racconto..)
1 zucchina
olive nere
capperi
aglio
origano
pangrattato
sale

Mettete in un mixer tutti gli ingredienti tranne il pangrattato e frullate sino ad ottenere un trito grossolano.
In un piatto versate il pangrattato e, in un altro trasferite il trito..Se l'impasto è un po' molle, agoingetevi del pangrattato e mischiate per bene.Formate quindi delle polpettine che passerete poi nel pangrattato.Cuocete le polpette su piastra rovente per 15 minuti.

Chiedo venia per la foto pessima, ma ho scattato direttamente in padella...la fame era tale che nons arei riuscita ad immortalarle atrimenti!




13 commenti:

stelladisale ha detto...

tu lo sai quel trucchetto per togliere la pelle al pesce con l'acqua bollente senza cuocerlo? l'ho visto alla tele anni fa ed è una figata :-)

Ciboulette ha detto...

foto pessima non so, ma polpette ottime e cottura alternativa super!

@Stella
dai, fuori questo truccoooooooo!!!
Non sai quanto e' stata dura la mia ultima lotta con la pelle del rombo!!!!! :))

giu&cat ha detto...

Ottima alternativa agli hamburger di carne! Te li copio! Ma prima voglio sapere come si toglie la pelle del salmone!!! Cat

Saretta ha detto...

STELLA ILLUMINACI!!!!!!!!!!!!!!!;)

Pippi ha detto...

che brava!!! io ho dei problemi notevoli con le polpette ultimamente..... bhò..... nell'ultima settima due e dico DUE volte le feci!!!! e un obbrobrio mi vennero!!! hahhahah una volte le ho cotte nel microonde ed erano dure come sassi...la seconda volta cotte nel tegame con aggiunta di liquidi e si sono spappolate.............................. ora le provo sulla piastra e vediamo che cosa salta fuori!!! un abbraccio Pippi

Saretta ha detto...

Pippi:cara prova se riesci a tenerle unite!Io ci sono riuscita col pangrattato..;)
Un bacione
Saretta

stelladisale ha detto...

l'ho visto fare alla prova del cuoco tempo fa ;-)
si mette il filetto di pesce con la pelle in alto sopra qualcosa, per esempio due ciotoline, in modo che l'acqua possa scolare via, se no si cuoce, ci si butta sopra dell'acqua bollente, si tira la pelle da una estremità, e funziona...
bacioni :-)

Saretta ha detto...

GRAZIE TESORAAAAAAAAAAA!!!!
Bacioni

Viviana ha detto...

eh eh eh questione di feelinggggg
sai che ho preparato delle polpettine di pesce anche io due giorni fa??? che bbbuone che sonooo!!! mi sono piaciute così tanto che ro intenzionata a cercare qualche altra ricetta etoh.. guarda cosa trovo immediatamente???
baci baci e la macumba continuaaaaaaaa!! :D smaacke buon week end

AndreA ha detto...

Eh, mi hai fatto venire voglia!!
:-))

Un abbraccio, a presto!! ;-)

Cookie ha detto...

Ciao Saretta, non ho mai polpettato il pesce. La ricetta sembra molto adatta all'estate. Complimenti!

Saretta ha detto...

Vivi:supertelepatia!!!!;)evviva la macumbaaa
Andrea:soddisfatta?
Cookie:polpetta polpetta che avrai gran soddisfazione cara!;)

le pupille gustative ha detto...

Buonissime queste polpette di salmone, ricettina alternativa alle solite polpette di carne! Bravissima! Baci

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...