giovedì 28 gennaio 2010

INVOLTINI "FORTI"

Sarà il sole(=energia per me), sarà che ci approcciamo al fine settimana(iuhuuu), sarà che trascorrerò delle belle serate con amici...si dà il fatto che sono di buon umore :D.
Approposito..non vi ho detto che venerdì scorso sono stata a vedere "Soul kitchen"....FA-VO-LO-SO!Un film di Fatih Akin( lo stesso de "La sposa turca") che si distoglie dalla massa, originale, ottima sceneggiatura, bellissima colonna sonora, attori di pregio, trama avvincente, divertente..che volere di più?A chi non l'avesse già visto, vi consiglio di correre immediatamente ad acquistarne il biglietto ;) Vedrete, le vicende di Zinos, vi conquisteranno!Non fatevi intimorire da pregiudizi, il registro di questo film è diametralmente opposto a quello de "La sposa turca", pur affrontando temi sociali.Applausi ancora ad Akin, dunque, ma col sorriso.

Tornando alla mia persona kitchen, continuamo il viaggio alla scoperta e nell'uso che ho fatto della Ricotta forte salentina.So che approderò anch'io alla tradizione, cucinandola con la pasta ma, lasciatemi pasticciare ancora un po'!
Dopo un calda e fumante zuppa, oggi vi presento un piatto ricco di tutti i nutrienti e di gusto molto delicato.E' una variazione sul tema di una ricetta classica, che ho voluto rivisitare a modo mio.Purtroppo quando ho partorito la ricetta avevo in testa una finitura che, al momento dell'esecuzione, mi sono scordata!Mi è sovvenuta la dimenticanza la mattina seguente ma, avevo già pappato tutto!Beh, io il suggerimento ve lo dò comunque, valutate voi.

INVOLTINI DI VERZA GRATINATI CON AMARANTO &RICOTTA FORTE( e vin cotto*)

4 foglie di cavolo verza
1 tazza di amaranto
3 cucchiai di ricotta forte(regolatevi in base al gusto più o meno forte che volete dare al piatto)
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di vincotto)
1 cucchiaio di farina integrale
noce moscata
pecorino grattuggiato

Cuocete l'amaranto in acqua per una quindicina di minuti, sino a che sarà di consistenza simil-gelatinosa.Tenete da parte.
Lavate accuratamente le foglie di verza, dopo di che scottatele qualche minuto in acqua salata bollente( non buttatela!) e fatele raffreddare su un canovaccio.
Con l'acqua di cottura della verza fate una besciamella leggera stemperando la farina e la noce moscata, portando poi all'addensamento, tramite cottura.
Mischiate in una ciotola l'amaranto, il pangrattato, la ricotta forte ed il vincotto, sino ad ottenere in ripieno della giusta consistenza.Ponete un po' del composto su ciascuna foglia sbollentata, arrotolatela e mettela in una pirofila precedentemente oliata.
P1201481
Coprite la superficie degli involtini con la besciamella e spolverate con del pecorino grattuggiato.
Infornate per una ventina di minuti a 180°, sino a che avrete una buona gratinatura.
Sfornate e servite, eventualmente con un filo di vincotto.
My creation
*da me vergognosamente dimenticato al momento dell'esecuzione...
Che ne pensate?

15 commenti:

miciapallina ha detto...

miuuuuuuuuuuuuuuu
miiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
miaoooooooooooooooooooooo
ma che ne sarebbe rimasto un pezzettino che ho le bavette?
mimisantamammadeifelini!
Sei un treno!
ma tutta questa energia te la da la ricotta?
no, perchè, se fosse.... dimmi dove la trovo sta ricotta che io sto un po moscetta!
miiiiiiiiiiiiiiiiiii
che fameeeeeeeeeeeeeeeeeee

nasinasi

lenny ha detto...

Li farò, anche se dovrò fare a meno della ricotta forte .........

ღ Sara ღ ha detto...

non conoscevo la ricotta forte !! ma che bontà questi involtini Saretta !!

Anche io sono felice perchè il fine settimana si avvicinaaaaa!!!!
un bacione e buona giornata!!

Fra ha detto...

Sembrano squisiti, Sara :D e poi la tua energia è coinvolgente, è sempre bellissimo passare di qui!
Un bacione e buona serata!
Fra

Onde99 ha detto...

Ma quanto mi piacerà 'sta cosa di usare l'acqua di cottura della verdura per fare la besciamella "leggera", sai che uso sempre anch'io questo metodo?

Virginia ha detto...

Ma allora lo vedi che c'è del rincoglionimento nell'aria! Non sono i nostri neuroni a sgretolarsi, c'è una malattia in giro!
Possibile che in due giorni ben in tre abbiamo scritto di non ricordarci qualcosa??

La cuoca Pasticciona ha detto...

Golosissimo... bacio

Micaela ha detto...

spettacolari questi involtini!! me li segno!

Luca and Sabrina ha detto...

Soul Kitchen, fine settimana in arrivo, amici, ricotta forte e involtini da copiare e da rifare al più presto....sono degli ottimi motivi per essere su di giri!
Baci da Sabrina&Luca

Saretta ha detto...

Micia:passa il puglia e fanne una scorta micetta!Sennòcontinua aleggermi ;)bacini
Lenny:brava, così mi dai l'alternativa!
Sara:lo so che capisci!bacioni
Fra:grazie stelina, sonof elice di trasmettervo la mia energia positiva :Dbaci
Onde:verissimo è strabuona!Eppoi non si butta via niente ;)
Virginia:cavolo , non so, sarà l'aria fetente che blocca i neuroni?!aiutoooo
CUoca pasticciona:grazie!!!
Micaela:fammi sapere
Luca&Sabrina:Cari grazie mille e bUonissimo weekend!bacioni

pappareale ha detto...

Questi involtini mi ispirano molto, con la ricotta forte poi, mmmm! Ma scusa l'ignoranza, l'amaranto??? ;-)
ciao
antonella

Gunther ha detto...

woow cavolo verde con amaranto, non ho mai provato al ricotta forte, mi ha molto uncuriosito l'abbinamento degli ingredienti

terry ha detto...

Non ho mai provato l'amaranto ma ormai mi spunta sotto gli occhi spesso ultimamente e mi sa che mi toccherà provarlo!
Ho preso online il libro "supernatural" della Heidi Swanson (quella del blgo 101 cookbooks) ...ed anche lì bellissime ricettine con amaranto...proverò..proverò!!!

ciao carissima! sempre d'ispirazione!

Saretta ha detto...

Pappa:l'amaranto è un non cerale ricchissimo di proprietà nutritive, provalo anche in minestra!
Gunther:la ricotta forte è da porvare!
Terry:uuuuhhh!allora ti terrò anco più d'ochhio se mi dici che hai quel libro!!!grazie cara, un bacione ;)

marzia ha detto...

...un bel sapore deciso :) ottimo modo di servire la verza!
uffiiiii anche io voglio vedere "Soul Kitchen"!però qui nei cinema stiamo ancora "avatarizzandoci" molto e non l'hanno passato! :( ..urge rimediare! :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...