giovedì 21 gennaio 2010

FREDDO? FORNO+CARTOCCIO!

Brrrr...e fortuna che giro badata come la befana(a parte i collant che detesto, opto per le Burlington e gli stivali;)).Mamma mia oggi cielo grigio polvere(meglio che la tonalità "topo") e gelo persistente, del tipo che limiti le trasferte o, per lo meno ti ritempri con cibi coccola e bevande calde...no, non vado di bombardino e punch, tranquilli!:D
Devo risolvere una questione bolletta ipersalata inspiegabile con la A2A ma, nonstante tutto, il forno si accende eccome!
Dopo un primo, un contorno, cosa vi potevo proporre se non un secondo?
Semplice, velocissimo specie se, al posto del pesce intero, usate i filetti(che agari vi stanno antipatici e non sapete come smaltire dal freezer).In poco tempo avrete un piatto leggero, nutriente e, soprattutto molto gustoso!Ovviamente potete comporre il bouquet del vostro "pacchettino" come più vi piace!Ovviamente nulla vi vieta di usare il pesce intero, vi basterà riempirgli la pancia di aromi e ricoprirlo di cose buone!

FILETTI DI MERLUZZO MEDITERRANEI AL CARTOCCIO

2 bei filetti di merluzzo a testa(a seconda della grandezza regolatevi)
1 manciata di olive nere al forno
1 manciata di olive verdi
1 manciata di Pachino secchi(sapete che non compro i pomodori in inverno..)
Origano
Timo
Qualche fetta di limone confit sotto sale, home made
Olio evo
Vino bianco

Per prima cosa mettete una decina di minuti i pachino in una tazza con acqua calda, affinchè si ammorbidiscano.Prendete un pezzo di carta stagnola sufficiente a contenere i filetti "impacchettati"
sul fondo adagiate 2 o 3 fette di limone confit su cui poi metterete i filetti.Quindi aggiungete olio, una spuzzata di vino bianco, gli aromi, le olive, ed i pachino reidratati.Chiudete per bene il pacchetto e fate due forellini piccini sulla sommità(faranno da camino).
Fate cuocere il 15 minuti in forno caldo a 180°.
Sfornate facendo attenzione ad aprire i cartocci...Il bagno turco è piacevole, l'ustione che sa di pesce no!
P1041447
Impiattate e servite
P1041449

16 commenti:

Onde99 ha detto...

E'proprio vero, questo è un piatto scaldacuore... se lo avessi preparato io, lo avrei etichettato "La cucina della mamma", perché è un secondo tipico dei miei genitori!

Virginia ha detto...

Mammamia che tempo di m.
Le mie barlington decennali (ma forse anche di più) sono state cestinate due giorni fa...è ancora una ferita aperta...sigh!

astrofiammante ha detto...

buonissimo questo cartoccio mediterraneo, è uno dei miei cavalli di battaglia quando non mi va di combattere con ricette nuove..è sempre grdito!

stelladisale ha detto...

ah che bello che non devo uscire di casa :-) son due giorni che c'è tutto bianco di brina... posso dire la solita roba da rompiballe? non uso più l'alluminio, uso la carta forno, prima la bagno e la strizzo, perchè l'alluminio sarebbe tossico e anni fa facendo il mineralogramma ho scoperto che era un po' alto, poi magari ci sarà qualche schifezza anche nella carta forno, boh

JAJO ha detto...

Me piace me piace me piace (perfino il merluzzo) :-) E poi con la carta Fata.... hehehehehehe

sciopina ha detto...

adoro la cucina al cartoccio e in questo periodo sto preparando molte pietanze cosi'...brava..

terry ha detto...

bell'idea per aiutarmi a famri gustare il pesce che faccio troppo poco! ...amo le olive....quindi mi tenta!:)
ciaoooo;)))

Luca and Sabrina ha detto...

Una meraviglia questo pesce al cartoccio, con le olive ed i pomodori secchi c'è da perdere la testa, adoriamo i piatti mediterranei e questo lo è all'ennesima potenza!
Anche a Bologna si trema dal freddo, siamo sotto zero e fuori c'è da battere i denti nonostante gli stivali ed i cappotti pesanti. Anche io odio i collant e non li indosso da anni!
Baci da Sabrina&Luca

Alessandra ha detto...

Buono! Anche se io lo farei con il tofu :-)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! davvero ottima al cottura al cartoccio: la carne o il pesce mantengono tutte le loro proprietà e anzi...acquisiscono sapori.
buonissima al tua ricetta!
un bacione

Saretta ha detto...

Onde:che bella cosa che mi dici :)
Virgi:sigh, urge ricomprarle!
Astro:vero!E poi è un successo garantito!
Stella:davvero è tossico?Fatto bene a dirmelo che lo elimino!gRASSIEEEEEEEEEE bacio
Jajo:sta carta fata, la voglioooo!
Sciopina:preparerò anche altro a presto.Benvenuta!
Terry:non solo riuscirai a mangiarlo ma lo adorerai!!!:D
L%S:mamma mia qui non concede tregua sto gelo...mi sa che come gusti siamo molto simili!ABBASSO I COLLANT!!!bacione
Alessandra:porverò anche col tofu!!!;)
M&S:verissimo ragazze!!!

sandra ha detto...

spettacolareeeee!!
ora che ho visto il tuo cartoccio posso andare a mangiare i miei ceci lessi con olio e.v. :(
buon week end stellina

Lo ha detto...

oh si è freddo e tutto sempre grigio brrrrrrrrrrr......il forno ci vuole eccome per scaldarsi e per ricette buone come le tue :)

sabrine d'aubergine ha detto...

Brava! MI hai ricordato che la cottura al cartoccio è super-salutare. E preserva a perfezione profumi e sapori... Insomma, dovrei ricordarmene più spesso! perciò mi appunto lo spunto (pure la rima...) e ti ringrazio di cuore. Brava!
Buon fine settimana
Sabrine

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ultimamente sono davvero a corto di idee per il pesce, visto che ne sto mangiando tanto. Graditissima quindi questa ricetta dai sapori mediterranei. Te la rubo al più presto.
Baci
Alex

Alessandra ha detto...

Se provi prima di me col tofu fammi sapere! :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...