venerdì 25 gennaio 2013

PERLE DI SAGGEZZA E RICETTA CON LA FOTO SCAPPATA PER SALUTIAMOCI

'Giorno gente!
Siete anche voi felici come una Pasqua?Lo spero tanto :)E' venerdì, c'è un sole magnifico, tra poco condividerò un bel pranzetto con una mia cara  amica per mille chiacchiere, mi attende un weekend divertente...come non si può non sorridere?
IO PENSO POSITIVO!
Dopo questo preambolo, vi avverto che questo sarà un post un po' anomalo..
Vi ho detto che la mia cucina in questo periodo è nutriente ma molto basic, e magari fatta di pietanze talmente banali o già note, che non meritano una pubblicazione.
L'altro giorno avevo un impegno a pranzo e, stufa di mangiarmi le cose che trovo nei posti qui fuori(seppur selezionati) e complice una sveglia mattuttina, mi sono preparata la "schiscetta".Aprendo la dispensa e guardando i miei barattoli di cerali, belli ordinati, mi è venuta voglia di miglio.Apro il frigo e, putacaso, il mio occhio è caduto su due carciodi e dei broccoletti.Il mio pranzo era già visualizzato!
Così, mentre facevo colazione e mi preparavo, il mio pranzo da immagine è diventato realtà :)
E vi dico che è stata una soddisfazione per il palato, peccato che....bella satolla ho pensato "cavolo potrei anche pubblicarla questa" ma, non c'era più nulla da fotografare!!!
Morale:MAI SOTTOVALUTARE LA SEMPLICITA' e la potenzialità che essa nasconde, potrebbe stupirvi.
Se non vi spiace io la pur semplice ricetta ve la dò, anche perchè vorrei contribuire a Salutiamoci di gennaio ospitato da Architettarte, visto che è migliosa!Mi accettate lo stesso?Chiudete gli occhi e crecate d'immaginare dai!;)
MIGLIO con CARCIOFI E BROCCOLETTI
1 tazza di miglio
due carciofi bio un broccoletto
mix di lievito alimentare&farina di mandorle
Olio evo
sale

Mondare le verdure: pulite i carciofi tenendo solo il cuore ed i gambi che taglierete a spicchi e tocchetti; le foglie esterne del  le userete per una tisana o un patè.Pulite il broccoletto e tagliate anch'esso a tocchetti.
Mettete in una casserula il miglio con un pizzico di sale  ed un volume doppio di acqua.Portatelo a bollore e fatelo cuocere per 10 minuti.Aggiungete quindi le verdure a tocchetti e completate la cottuta.
Condite il tutto con un giro di olio evo ed una bella spolverata del mix lievitomandorle e mettetelo nel vostro lunchbox o direttamente nel piatto.

ANNUNCIAZIO':Blogger funzionaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Morale:LA PAZIENZA E' L'ARTE DEI FORTI
E dopo questa ennesima perla non richiesta, passo e chiudo, buon weekend e grazie per i vostri consigli!

10 commenti:

Elvira ha detto...

Saretta, ma ce l'hai pubblicato un paté con le foglie di carciofo? Perchè io le riutilizzo poche, magari per fare un brodino a mio marito (io non lo amo) ma le altre le butto, al contrario dei gambi che uso.

Un bacio e buon fine settimana!

Serena ha detto...

Bellissimo: blogger funziona, ma non hai fatto in tempo a fotografare il piatto. Perfetta coordinazione ;-)
Sara, devo convincermi a dare un'altra possibilità al miglio.
Anch'io adoro le rose, di tutti i generi, ma non quelle rosse, mi piacciono le rose bianche e alcune rosa chiaro. Amo il profumo allarosa, l'essenza di rosa nei dolci e il retrogusto rosato di alcuni vini del nord. Ho delle foto bellissime del Roseto di Cavriglia, più tardi le inserisco su FB e ti taggo

Saretta ha detto...

Elvira:prova a vedere qui!Per fare il patè aggiungi meno liquido!E magari ripassa il tutto in padella con olio aglio e vino bianco!baci
Serena:dagli un'altra possibilità, ti assicuro che ne vale la pena!Hehe lasciao eprdere come sono stordita....
Nemmeno io amo le rose rosse sai?Solo quelle bianche, le tea o le rosa delicate :)Attendo TAG!Baciiii e grazie ;)

stelladisale ha detto...

ma certo che l'accettiamo! :-)

Margot ha detto...

Ciao Saretta, capitata qui per caso mi sono fermata a leggerti un pò e fare la tua "conoscenza" mi è piaciuto. Davvero. A risentirci, spero presto.

sara ha detto...

brava Saretta, viva la semplicità e la positività, come questa deliziosa schiscetta! un bacione

Milen@ ha detto...

Ecco io mi dovrei decidere a provarlo e mi sa che abbinato con le amate verdure come hai fatto tu, mi piacerebbe :D

Fico e Uva ha detto...

seguo qua e la le ricette di salutiamoci... molto carina la tua anche senza supporto foto ( adoro i carciofi)
ciao ficoeuva

accantoalcamino ha detto...

Ciao Saretta, il il piatto "lo vedo" e lo mangio con gli occhi. Io amo il miglio, buona giornata ♥

Teresa Concorso Scuola 2013 ha detto...

Da un po che te seguo e vorrei dirti che mi piace quello che scrivi, al di là delle ricette che sono favolose e che mi danno una mano in cucina.Ottimo ppost.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...