venerdì 11 gennaio 2013

CUCINA LIBANESE ACCORDING TO ME per SALUTIAMOCI

Buongiorno cari!Eccomi ritornata quasi nei ranghi del tran tran quotidiano, anche se la testa corre ancora là, invitabilmente.Oh, io il grigio-topo non riesco a farmelo andare bene!Così mi ingegno tipo Pollon ad inventare antidoti per creare allegria(tutti sani e senza sostanze eh!).
Innanzitutto mi crogiolo in uno stato di parziale ignoranza scegliendo di NON vedere nè la TV(non è una novità, visto che non lo faccio da mesi), nè leggere riguardo al ritorno alla ribalta(con deliri annessi) del nano, e dello squallido teatrino che ci regala la politica.Credetemi, mi rivolta lo stomaco sta campagna elettorale.Così attacco un CD, la radio, ITtunes, leggo, faccio yoga, sento e vedo persone a cui voglio bene etc etc etc, di tutto insomma, e sto tranquilla e felice, tiè.
Come se non bastasse il mio rimbambimento post vacanziero, sto tribulando da due giorni con Blogger, perchè non mi appare la maschera per caricare le foto dal Pc, è possibile?!Questo post l'avevo parzialmente caricato tempo fa, ho dovuto escogitare solo un barbatrucco per incollare il logo di Salutiamoci...ma per i prosimi post non so che fare...Se qualcuno ha suggerimenti, welcome!Grazie grazie grazie!
Bando alle ciance ora, parliamo dell'argomento di oggi, che è anche il leit motif di Salutiamoci di Gennaio, ospitatato da Architettarte, il miglio!

Un cereale caro, anzi carissimo alla sottoscritta, che lo sceglie spesso, ascoltando quello che il proprio corpo chiede(non vi nascondo che mi piace tantissimo nudo e crudo con olio e gomasio, per dire!).Nell'archivio troverete enne versioni dolci e salate con questo preziosissimo cereale(passate da Salutiamoci a ripassare tutte le proprietà che più volte vi ho esposto), non c'è che da sbizzarrirsi per la sua versatilità!
Questo giro l'ispirazione in tempi non sospetti(per la raccolta!)mi venne a seguito del mio amore per la cucina libanese.Pensando al tabulè ho modellato la mia personale ricetta che, mi ha entusiasmato tantissimo!Ancora una volta una miniera di nutrienti iperbenefici(dai sali minerali alle vitamine in abbondanza etc etc etc), oltre che ad essere davvero buonissima e bellissima per la vista!Che ne dite di provarla?

MIGLIO- TABULE' CON MELAGRANA

1 tazza di miglio bio decorticato
un mazzetto di prezzemolo bio lavato
1 melagrana bio del giardino
olio evo
Gomasio bio
Mezzo limone bio

Mentre cuocete il miglio ad assorbimento per circa 20 minuti con un pizzico di sale integrale, tagliate sottilmente il prezzemolo(con la mezzaluna o con il trucco della mia mamy*).Condite quindi il prezzemolo con gomasio e olio evo ed una spruzzata di limone, facendolo riposare in frigo.Pelate la melagrana incidendone a buccia, tagliando le calotte e mettendola in acqua fredda:si aprirà come un fiore(così mi hanno detto!),eviterete quindi l'effetto splatter!
Pronto il miglio, conditelo col prezzemolo ed i chicchi di melagrana, amalgamando tutti gli ingredienti per bene.
Fatelo riposrae una mezz'oretta e poi servite, vedrete che successone!;)




*TRUCCO DELLA MAMY:se non avete la mezzaluna o nono volete sporcare troppe cose, metete i ciuffetti di prezzemolo in un bicchiere e taglizzatelo con un paio di forbici!;)

15 commenti:

Federica ha detto...

Grazie per la tua ricetta!!!

Serena ha detto...

Ecco, a me il miglio non piace tanto, preferisco altri cereali. Però so che fa venire dei bei capelli e la melograna una bella pelle, quindi per amor di vanità e anche per la sua bellezza scenografica, questo piatto sarà mio!

accantoalcamino ha detto...

Ciao fusanonfusa, questa insalatina ha un colore che scalda l'anima, sarà che è raccolta nel giardino di casa tua? Un bacio con schiocco ♥

Martissima ha detto...

non so se parteciperò questo mese, il miglio l'ho provato e regalato per non riusarlo......però di solito come è successo per il tofu, per le cose che non mi convincono, a distanza di tempo, do una seconda possibilità.......quindi non si sa mai che venga a copiare qui da te, ciauzzzzzz

Benedetta ha detto...

Che bella! Mi sa che il miglio non l'ho mai cucinato sai? Come stai cara? ti stai riprendendo dal rientro in città? ti sei divertita eeeeh! hai fatto gran bene!! un abbraccio!!

Elvira ha detto...

Ho visto proprio oggi che l'ingrediente di gennaio è il miglio, un cereale che non ho mai usato. Credo sia l'occasione giusta perprovarci, di sicuro il mio amico del negozio bio ce l'ha.

Interessante il trucco del taglio del prezzemolo nel bicchiere, le mamme ne sanno sempre una più del diavolo :)
Un bacione
Elvira

cristina ha detto...

Che bella idea!

cristina ha detto...

CHE BELLA IDEA!

Barbara C. ha detto...

veramente fresca la tua tabulè, strano ma anche se siamo in pieno inverno io e Maritino prediligiamo insalate e preparazioni fresche, perfetta la tua :D

e se ti fa piacere inizia oggi una Rubrica/Contest sul mio blog, a partecipazione mensile e libera, se vuoi unirti: http://latavolarotondaspadellandoe.blogspot.it/2013/01/la-rubrica-di-gennaio-2013-buonismo.html

Titti ha detto...

Freschissimo piatto, ricco di passione come il rosso del melograno!!!!! E originale!!!! Bacio, cara!!!

Lo ha detto...

che buono questo piatto allontana grigio...mi piace per la fresca dolcezza che promette :)

ma sai che non ho capito cosa ti è successo con blogger? :(

Claudia Magistro ha detto...

ancora muoio d'invidia guardando le foto del tuo viaggio in multicolor, altro che grigio topo ahahahah il rosso della melagrana poi ravviava tutto quello che c'è fuori dalla finestre
:*
Cla

BB ha detto...

anche la mia mamma la fa questa insaltina, e devo dire che regala un sacco di emozioni. Ti suggerisco di aggiungere fettine di mela annurca e fichi secchi, se vuoi arricchirla ancora di più!!!

Saretta ha detto...

Federica:grazie a te!
Serena:guarda, sono certa piacerà anche te, fidati!
Libera:hehe, certifico la bontezza!bacioneee
Marta:dai dagli un'altra possibilità!Ne vale la pena bacini
Elvira:vedrai, ti conquisterà!hehe mammina ne sa a pacchi!
Cristina:grazie!
Barbara:parteciperò volentieri, appena risolvo con Blogger!Sai che anch'io sento il bisogno sia di cotto ma anche di crudo?!
Titti:ciao caraaaa!Sìsì è vero rouge per comnbatere il grigio e donare energia!Bacione
Lo:hehe sono tutta addobbadat di rosso in sti giorni, mica x niente!Allora x Blogger...non mi appare più l'opzoipne "carica dal tuo PC" ma solo da picasa, telefono, blog...pffffff e mo che faccio?
Cla:hehe, se guardo le foto mi metto a piangere!!!!Qui è da deprex!!!Però vado di rosso e viaaaaaa bacinii
BB:grazie tesoro del bel suggerimento!Lo seguirò prestissimissimo!baciotti

Elvira ha detto...

ho comprato il miglio! E' bellissimo.
Ora vediamo cosa ne viene fuori

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...