martedì 28 settembre 2010

RIACCENDIAMO IL FORNO!

Non so voi, ma io ho un gran freschino a Milano...Il sole si fa un po' desiderare e, comunque, non è più così caldo(anche se domenica ero sui colli tortonesi e si stava magnificamente!!!).Sono un po' latitante, sia perchè devo trovare il tempo per scaricare le foto di quelle due robine diverse che ho fatto(mica riesco ad inventarmi qualcosa di nuovo tutti i giorni insomma..), sia perchè sono impegnata nel cambio armadi(dopo il cambio frigo..).Ieri sera ho messo in alto, nell'armadio preposto, sandaletti, zeppine, flip flop etc etc, calando in basso stivali, stivaletti e scarpe chiuse(anche se qualche calzatura aperta in basso la tengo sempre).Stasera o domani verrà il momento dei maglioncini di lana, ben custoditi nelle loro scatole al profumo di lavanda.
E questo freschino, oltre a farmi venir voglia&bisogno di coprirmi per bene, mi ha fatto riaccendere il forno!!!!Era da giugno che se ne stava a riposo, ci credete?Va da sè che se si accende il forno, si deve richiamare dall'ibernazione la pasta madre.E così ho fatto domenica sera.Ora sono nella fase di "rianimazione" e "covata", con coccole e calduccio(stamattina ho intiepidito il forno per la causa).Speriamo bene.
In attesa che la PM riprenda vigore ed esca dal suo stato di attapiramento, ho fatto un esperimento provando una pasta per torte salate e non(una pasta abbastanza universale) che ho trovato, non ricordo dove su internet,(ditemelo nel caso).Sapete quelle cose che si segnano sul foglietto..ecco.
Il risultato non è male, anche se io preferisco sempre la mitica pasta tuttofare si Stella!
Con questa dose ho realizzato due tortine salate una vegan e l'altra metà e metà.
Vabbè via con le danze, e col forno acceso!

SFOGLIA ALLO YOGURT

370 g farina (io ho usato l'integrale di farro)
150 g di yogurt bianco non zuccherato (io di soia)
2 cucchiai di olio ( possono anche essere omessi e io l’ho fatto )
un pizzico di sale
acqua fredda q.b

Più facile a farsi che a dirsi:impastare banalmente tutti gli ingredienti, tenendo per ultima l’acqua fredda in misura taleda rendere l’impasto compatto ma elastico.
Fate riposare una mezz'oretta in frigo.
Riprendetela, stendetela ed utilizzatela come meglio credete(salata o dolce)

Una torta salata(VEGAN) è fatta con bietole ripassate(aglio, olio ed uvetta), besciamella di riso e tofu(in superficie lievito alimentare in scaglie).
L'altra è fatta con bietole ripassate, besciamella di riso, pancetta a dadini e formaggio.

Insomma, un improvvisatissimo salvacena!
P6221562

21 commenti:

Milena ha detto...

Sono entrambe delle proposte interessanti, tra le quali non saprei scegliere ....
Perchè ne cospargi una con il lievito in scaglie?

Onde99 ha detto...

La pasta base dev'essere ottima, ma ad attrarmi irresistibilmente è il filantissimo ripieno!

Maya ha detto...

e tu lo chiami salvacena? a me sembra un meraviglioso piatto di tutto rispetto! Bacio

Alex ha detto...

Io invece ieri ho riacceso il riscaldamento, un freddo becco. Il forno non posso accenderlo causa dieta, ma questa ricetta la passo subito a chi l'altro giorno chiedeva su FB una sfoglia senza burro. Perfetta.
Baci

pizzicotto77 ha detto...

una cenetta buona buona, un bacione

Virginia ha detto...

Che ansia il cambio degli armadiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

Giò ha detto...

ho dovuto cedere alla scarpa chiusa, rischiavo l'ibernazione dei piedi! molto interessante questa sfoglia, sai che adoro la farina di farro e lo yogurt..sono proprio curiosa!

arabafelice ha detto...

Ma e' interessantissima questa sfoglia allo yogurt...grazie :-)

yari ha detto...

Sì, sono arrivati decisamente i primi freddi autunnali, soprattutto di mattina e sera. La sfoglia allo yogurt di soia è molto interessante, me la sono segnata.

ღ Sara ღ ha detto...

Saretta che meravigliaaaa! è fantastica questa sfoglia allo yogurt!

accantoalcamino ha detto...

Grazie per queste proposte, le proporrò al mio lui,così lo "vitaminizzo" senza che se ne accorga :-D

Saretta ha detto...

Milena:il lievito con il pangrattato per un effetto "Gratinato"!
Onde:grazie mia cara!
Maya:Beh è una di quelle cose con cui apri il frigo ed agisci!
Alex:Ma no alex!Nemmeno qualche cosa leggera?Questa si può fare anchea dieta!Grazie della pubblicità!Baci
Pizzicotto:grazie buona serata a te!
Virginia:lasa sta, io oooooodio il cambio armadi!
Giò:in pausa sono filata anch'ioa casa a mollare il tacco aperto davanti per la ballerina chiusa, vai a mettere...Contenta che ti piaccia socia!Baci
Araba:ma grazie a te cara!un bacio
Yari:ciao caro!Ehssì siamo ad ottobre del resto..al nord!Beati i siciliani!Vabbè vediamo cosa mi combini con la sfoglia!
Sara:vero?!bacini
Libera:heheh siamo fubbissime noi!!!!:D

lise.charmel ha detto...

interessante questa base per torte salate, ha l'aria piacevolmente croccantina e il ripieno così filoso... sa proprio di buono!

Luciana ha detto...

Particolare la tua pasta, è da provare...il ripieno è molto sfizioso e mi attira parecchio!!! :-p

Marta ha detto...

che fameeee

stelladisale ha detto...

anche qui domenica era bellissimo :-)
con lo yogurt vero deve essere simile a quella che avevo fatto col quark... ah ecco però la besciamella gliel'hai rifilata vegan pure a lui :-)

astrofiammante ha detto...

non mi voglio ancora arrendere a mettere le calze, proprio non le amo, ma accendere il forno per una tortina salata invece mi piace già di più!!

Edda ha detto...

Ottime proposte, da provare! Buona serata

Saretta ha detto...

Lise:sìsì buono buono!
Luciana:grazie!
Marta: :D
Stella:devo andare a rivedere quella tua pasta col quark..anche se la tua classica è insuperabile!heheh besciamella di riso rifilata sì, e senza problemi ;)
Astro:dici a me che detesto i collant?ma quest'anno apre che mi gelino di più i piedi uff!Sono ancora a giugno con la testa...accendiamo il forno allora!
Edda:grazie, buona serata a te!

Gunther ha detto...

Una bella improvvisata, è una sfoglia che non mi dispiace per nulla, in questi giorni il forno si può decisamente riaccendere

terry ha detto...

Anche io sto riaccendendo il forno alla grande... a fine cottura poi lo lascio aperto che riscaldi bene casa!:)
cmq questo tipo di sfolgia è nuovo e lo sperimenterò presto!
ribaciiii!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...