lunedì 7 settembre 2009

IL SUGO DI ENZINA....

Buongiorno!Per dovere di cronaca a Milano non ha piovuto ma, una folata di vento ha portato via l'afa(olè), lasciando il posto a quell'aria frizzantina tipica di settembre.Il sole è caldo caldo, il cielo terso e, ora, si deve portare appresso il golfino.Settembre non mi piacerà mai, mi sento sempre scombussolata.Una cosa che mi capita in questo periodo è il classico "blocco in cucina", mai provato?Ho la testa piena di idee da realizzare, la dispensa fornita, i frigo pure...e io?Faccio fatica a trovare l'ispirazione!!!Così replico cose già collaudate o ricette che non meritano un post.Oppure cucino e non fotografo, che asina!!!
Ogni tanto mi si accende la lampadina, magari prendendo spunto da un post invitante come questo di Enza.Per questa donna ho una grande ammirazione:dire che è un vulcano è pococ;dire che è davvero in gamba, pure;dire che è una donna con la D maiuscola...beh è proprio lei!!! E la signora, sapete che fa il cous cous non precotto?!MITOOOOOOO!!!!
Mi sono innamorata del sughetto alla prima lettura, l'ho fatto già due volte e lo rifarò di sicuro!Come dire, è così buono che, se lo provi non lo lasci più!Racchiude l'estate ed i sapori che piacciono a me.Io ho apportato qualche modifica(te pareva) per questioni varie:non ho messo l'aglio perchè non lo digerisco(sì, lapidatemi, faccio il pesto senza aglio..), ho usato l'aceto di mele che preferisco), ho usato lo scalogno che mi piace assai.E' grave?Enza, non ti offendi vero?
Ultimo peccato:dopo averlo provato sul crostino del pane ed in un'altra cosina che vi mostrerò...non ci ho condito la pasta ma il cous cous!Il prossimo giro proverò con la pasta :)
Per completezza riporterò gli ingredienti originali tra parentesi.
Cara Enza, dedico a te questo semplice e gustoso

COUS COUS con CREMA DI ZUCCHINE DI ENZA a modo mio...

1 tazza di cous cous ai 4 cereali(sempre il solito)
2 tazze di acqua(o quella che vi serve)
sale
- 2 zucchine (romanesche)
- scalogno (1 piccola cipolla di tropea)
- un cucchiaio di aceto di mele (vino bianco)
- una manciata (circa 10) pomodorini pachino (ciliegino) secchi
(- 1 spicchio di aglio)
- olio extravergine di oliva
- Menta (mentuccia romana), origano (fresco), basilico
(- un pezzetto di peperoncino)

Cuocete il cous cous nel solito modo(fate bollire l'acqua e versatela sul cous cous e lasciate riposare)
Per la crema.tagliate le zucchine a dadini, fatele saltare in una ladella con olio e scalogno;sfumate con l'aceto e lasciate evaporare. Fare rinvenire i pomodori secchi in poca acqua.Passare al mixer i pomodorini, le zucchine, le erbe aromatiche e un pò di olio evo, per ottenere una salsa grossolana.
Condite il cous cous e...se vi avanza della salsa fate la scarpetta!!!! Grazie Enzina un bacino doppio ;*

P8211260

16 commenti:

Lo ha detto...

anche a me alla fine settembre non piacerà mai...non mi paice prchè si prende l'estate, il caldo, prchè diventa muffo...uffaaaaaaaaaaaa...però alla faccia del blocco...hai tirato fuoi dal cilindro un ottimo piatto! un bacione

enza ha detto...

:) mi viene da dire solo questo, sono timida io.
e tu tra un pò passa da me per il vero cous cous ops meglio non fare promesse da marinaio, spero di riuscire a farcela.
insomma prossimo post :)
(pssssss grazieeeee)

Elisakitty's Kitchen ha detto...

CIAO Saretta!
Ti scrivo da fan del mese di settembre invece! Lo trovo un mese pieno di propositi pieno di aspettative e finalmente il caldo sparisce e ci si gode la tranquillità... Non ultimo settembre è il mese del mio compleanno quindi non può non piacermi... Inizia l'autunno la vendemmia e tutto assume sfumature divese in natura più colore ma più soft!EEEH! Si sono proprio innamorata di questo mese.

Ma sul sugetto di zucchine a quanto pare siamo d'accordo! Squisito! Bella l'iea di utilizzarlo con il cus cous! :))

Flavio ha detto...

Saretta, anche io non digerisco l'aglio; ce lo metto nel pesto perr dovere, ma poi quando lo mangio " mi si ripropone...." quindi ti capisco; Meraviglioso questo piatto; adoro fare il cous cous a casa, ma lo condisco sempre nella stessa maniera, questa ricettina è davvero una perla....
Un abbraccio
Flavio

Ciboulette ha detto...

Sai che per il cous cous ( a parte la difficoltà di trovare quello non precotto) mi sono fatta intimidire dalla necessità della coucoussiera?? Che poi magari non è indispensabile, come mi sembra di capire qui (ma è bellissima!! L'ho vista nel post di Claudia dove prendeva lezioni di cous cous..indovina da chi :D)

Vabè, scusa, mi sono persa ma questa i sembra una ricetta deliziosa, altro che mancanza di ispirazione, e poi, o yes, Enza è una grande donna, ma non glielo dire che te l'ho detto, che timida è :D
Un bacio!!

Cipolla ha detto...

grazie a Enza e grazie a te Sara... una ricettina davvero interesante!

Onde99 ha detto...

Sai che anch'io faccio il pesto senz'aglio? E chi ti lapida, è impossibile digerire l'aglio!!! Non amo molto le zucchine, ma magari con il cous cous stanno bene e poi mi sembra un piatto buono e leggero, proprio adatto alla stagione, che io, al contrario di te, adoro, con questo vento di maestrale che scuote le fronde egli alberi e fa cadere le prime foglie...

Saretta ha detto...

lo:Come te sono Lo!bacioni
Enza:Passeò bacioniiiiiiiii
Elisa:è anche il mese del comple di mamma, ma io lo vivo sempre malissimo, nonostante tutti i lati positivi...
Flavio:e se lo dice un zenese...meno male!E grazie per l'apprezzamento!
Cibou:anch'io vorrei farmelo da me, ma non ho l'armamentario!E nemmeno il tempo...mi godo quello che combinano quelle due comari laggiù :)bacione
Cipolla:grazieeeeeeeee!bacio
Onde:aglio crudo=morte!!!:)beata te che ami sta stagione!bacio

Rocco ha detto...

Ciao Sarè, te capisco... pure a me capita di bloccarmi. Rocco

babi ha detto...

Ciao Saretta,
ho visto i tuoi cupcakes di pesce e l'idea mi è piaciuta tantissimo. Una ricetta da segnare e provare presto.

astrofiammante ha detto...

ehi asinella che dimentica le foto..ma cosa diciii, settembre ti lascia il tepore del sole delicato..
..i colori dorati delle piante...si porta via i turisti e ti lascia la calma sul lago di Garda...su su focalizza meglio i tuoi pensieri.. e fin che tu focalizzi...io ti sfilo il cous cous da sotto il naso
^_______^

lenny ha detto...

Ebbene sì lo confesso: anch'io preparo il pesto senza aglio, ma non ho mai preparato il cous cous ....
La tua ricetta mi ispira molto :))

Saretta ha detto...

Rocco:ma davero?!Stento a crederci!!!
Babi:grazieeeee, benvenuta!
Astro:mi hai fregata!da brava sognatrice dipingevo mentalmente il Garda tranquilo e..zac!E'spatito il piatto!:)baci
lenny:davvero?Allora non sono l'unica :)Provalo il cous cous, merita!
bacione

miciapallina ha detto...

Bello!
Mi piace tantissimo il cous cous, e ne faccio proprio una versione con le zucchine... Ergo, proverò sicurissimanente questo sughino integrato così bene da te nel cous!
Bello Bello!

nasinasi

Mimmi ha detto...

Sicuramente sei stata ispirata da Enza, ma io il bacio lo dó a te (lei non la conosco, non ancora!)!!
Bella presentazione, mooooolto golóssa!!

Gunther ha detto...

si meno male che ha rinfrescato, su enza sono d'accordo, una bella preparazione

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...