venerdì 7 dicembre 2012

THE COOKIE PROJECT:GLUTEN FREE AGAIN

Buongiorno people!
Oggi a Milano è Sant Ambreous, e la città stamattina era silente e tranquilla, che bello!E forse, percependo questo clima tranquillo, mi sono pure svegliata di buon ora ed uscita presto(so che è assurdo ma è così).Quest'anno in piazza Duomo c'è pure un alberino piccino e delizioso, a differenza di quelli orribili degli anni passati.Che la crisi porti anche un po' di sobrietà e bungusto? Ni, visto che le notizie politiche di ieri mi hanno fatto casare la braccia, la mascella ed il morale...ma ci salveremo mai in questo paese?!Vebbè basta che voleva essere un post zuccheroso.Rifaccio...
Aria di neve sull'Italia(finalmente) e quindi vi do un altro motivo per accendere il forno, anche in vista delle prove di biscottamento pre natalizio.Se dovessi rifarli, aggiungerei per l'occasione una miscela di spezie, giusto perchè farebbero più Natale.Ma via ssicuro che sono già buoni e simpatici così, belli croccanti e completamente privi di glutine.
Voulez-vous les gouter?
Et voilà ma recette!




BISCOTTI AL GRANO SARACENO; SOIA ED UVETTA

200 gr di farina di grano saraceno bio
100 gr di farina di soia bio
130  gr di uvetta bio
due manciate di grano saraceno
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di succo concentrato di mela
acqua q.b
vaniglia(estratto) o eventualmente il mix di spezie "La saporita" che usi per i cavallucci, davvero buonissima!

Mettete a bagno l'uvetta in mezza tazza di acqua calda.In una boule miscelate le farine ed il grano saraceno..Unite quindi l'olio, il succo di mela, la vaniglia e l'uvetta, impastando con poca acqua per volta , sino ad ottenere un impasto sodo e maneggevole.Fate delle palline che schiaccerete e riporrete sula placca del forno.Cuocete per un 20 min a 180°(regolatevi col vs forno).
Lasciate raffreddare e...prepatare un buon tè caldo!
Io poi vado ad addobbare la mia casina  :)

14 commenti:

fantasie ha detto...

oRA IO MI DOMANDO E DICO, PERCHé NON ABITO A mILANo? Perché non abito accanto a casa tua? Perché qui oggi non si festeggia? Perchéééé????
Io mi sono alzata con l'umore nero e solo un biscotto (magari due o tre, o anche 4 o 5) mi farebbero tornare il buon umore... E invece qui, sola a sbavare...

Serena ha detto...

Saretta, fammi capire... praticamente tu hai impastato le polveri solo con acqua e pochissimo olio/succo di mela? Quindi mi stai dicendo che si potrebbero realizzare dei biscottini leggerissimi con solo farina, un po' di zucchero e spezie e impastarli con acqua, senza usare burro/olio/uova?

Saretta ha detto...

Stefania:Ti aspetto!!E ti faccio tutti i biscotti che vuoi ;)é il poatrono ma io lavoro però!!!bacioneee
Serena:cara, praticamente tutti i miei biscotti sono così!Non te n'eri accorta?!:p Fila subito nell'archivio!

Kittys Kitchen ha detto...

Buongiorno saretta! biscottini molto invitanti e in una giornata fredda come oggi, accendere il forno non sarebbe una cattiva idea.
Noi romani invidiamo molto il fatto che voi avete Sant'Ambrogio! :)

Serena ha detto...

Mi sa che avevo bypassato, mi ero soffermata sulla particolarità delle farine che usi, senza far caso all'assenza di grassi... in realtà sto cercando qualcosa di molto economico, da realizzare per la colazione di tutti i giorni, senza svenarmi in burro, uova e altri ingredienti che mi sembrano sempre più costosi :-(

Annalisa ha detto...

Mi sembrano proprio gustosi cara! Li preparerò per queste feste! Smack

Lo ha detto...

che bello quando torni con i tuoi biscotti e sono un ottimo spunto: il forno va proprio acceso! un abbraccione

Günther ha detto...

interessante il succo concentrato di mele nei biscotti, bella quella foto del cielo così azzurro mette serenità

Barbara C. ha detto...

mi dici se tendono a restare morbidi o croccantosi? perchè per farli li faccio di sicuro, ma almeno non avrò la sensazione di avere sbagliato qualcosa :D

patriziamiceli ha detto...

che cari i tuoi post...mi piace leggerti anche perché sento la tua voce :) Milano l'ho conosciuta bene molti anni fà, abitava una mia amica che purtroppo ho perso di vista e spesso venivo a trovarla infatti l'ultima volta (molti molti anni fa) son venuta durante le feste natalizie e figuarti la miaa gioia trovarmi in una cosi' grande città tutta illuminata io che venivo da un piccolissimo paesino calabrese!!! bè bei ricordi .....meglio magiare un biscottino cosi buono proprio come li sai fare tu; un'abbraccio grande ed affettuosissimo!

sara ha detto...

ciao Saretta, la biscottatrice delle meraviglie! quando devo fare dei biscotti passo sempre dal tuo blog :)
Ho due domande per te, se non ho le farine che hai scritto, posso usarne una normale di grano, integrale?
E non c'è nessun tipo di dolcificante?
un bacione!!

accantoalcamino ha detto...

Insomma con questo inglese, uffah :-( però i biscotti li capisco perfettamente, sono proprio i TUOI biscotti. Tu potresti impastare qualsiasi cosa che ne uscirebbero delle bontà. Io sono "bloccata" da ello che non li guarderebbe nemmeno dei biscotti così, inutile dirgli che sono speciali, sani buoni, no, devo cambiare ello, deciso :-D
Buona settimana dolcissima Amica nella neve :-)

Anonimo ha detto...

It's awesome in support of me to have a website, which is helpful in support of my experience. thanks admin

Also visit my web-site: locate the object

Anonimo ha detto...

Hi! This post couldn't be written any better! Reading through this post reminds me of my old room mate! He always kept chatting about this. I will forward this article to him. Pretty sure he will have a good read. Thank you for sharing!

my page; mazda rx7 twin turbo

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...