giovedì 18 ottobre 2012

THE COOKIE PROJECT:BISCOTTI CROCCANTI # 2 GF

Con l'we alle porte e poco tempo a disposizione non posso che lasciarvi una cosina così, un'idea per accendere il forno, nel caso vi venisse voglia di biscottare.
Ennesimo esperimento che, mi è proprio piaciuto.Ancora un esperimento con la farina di ceci, unita questa volta a quella di grano saraceno, perfetta per gli amici celiaci ;)
Vi è mai capitato di semi snobbare una cosa per anni, per poi appassionarvi ad essa inspiegabilmente?
Ecco, a parte il Bounty che da piccola mi sarei magnata ogni minuto(ma che mia mamma non mi comprava praticamente mai),  così come il Kinder Delice al cocco ed il coccobbello in spiaggia(ancotra mi ricordo la cantilena che invitava a piangere per farci compreare il cocco...diabolico!!!), mettiamoci anche la famosa "torta al cocco" che mia nonna faceva spessissimo...per molto tempo non mi è manco più venuto in mente il cocco...Sino al mio viaggio alle Maldive dello scorso marzo, dove tutte le mattine tra papaia e amenità varie, aggiungevo sempre un po' di cocco rapè(e cioccolato fondente fuso...).Beh, da allora in casa mia non manca mai il sacchettino di cocco(bio) :)
Beh, so che tra i prodotti nominati sopra ed il mio malcelato aMMore per il cioccolato, qualcuno mi taccerà di predicare bene e razzolare male ma...Bounty&co non li guardo più adesso, il cioccolato invece sì, ma buono :)
Beh dai, almeno cerco poi di recuperare in corner con dolcini e cucina naturale...e mi monta il nervoso opgni volta che sento la Parodi ma, questa è un'altra storia :)
 
 
 
BISCOTTI CROCCANTI GRANO SARACENO, COCCO & CARRUBA
 
88 gr di farina di grano saraceno
40 gr di cocco rapè
88 gr di farina di ceci bio
40 gr di polvere di carruba
1 cucchiaio da tè di stevia in polvere
125 gr di acqua
2 cucchiai di olio evo
 
 
Mixate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, tranne la stevia che scioglierete in acqua con l'olio.Amalgamate i liquidi ed i solidi formando una palla..Prelevate delle palline di impasto che schiaccerete ed adagerete sulla placca del forno, fino ad esaurimento impasto.Infornate a 180° per 15/20 min(controllate in base al vs forno).Lasciate raffreddare e metteteli in un vaso di vetro



11 commenti:

BB ha detto...

questi mi piacciono molto. ma li farei solo con la farina normale, dici che vengono?

Serena ha detto...

Ti prego, continua con la carruba, devo finire quella maledetta farina!

Saretta ha detto...

BB:sì tesoro, vengono sicuro,anzi!Se metti una ounta di lievito o cremor tartaro si gonfiano anche :D
Serena:gioia ma perchè maledetta?!Senti fai i bon bon che ho fatto(cerca sezione dolci, li ho fatti sia crudi che cotti), io la amo così tanto la carruba!Oppure fai una torta al cacao e, al posto di quello emtti la famigerata carruba ;)Oppure budini!

BB ha detto...

bene allora ci provo...

Barbara C. ha detto...

miracolo! ho tutto! (no, no proprio, la stevia no che non mi piace che ci posso fare, userò il malto).
quindi mi dici che vengono belli buoni e croccanti...e allora biscottamento sia!

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

buonissimi:)

Afrodita ha detto...

Saretta, intanto buon weekend! Anche lì a Milano sembra ancora quasi estate? L'altro giorno ero tentata di comprare la polvere di carrubba, ma la commessa mi ha detto che serve solo per addensare. Tu per cosa la usi? Che cosa apporta alle tue ricette? Tanti bacioni e abbraccioni, Cat

Alessandra ha detto...

Farina di ceci e grano saraceno... mi stuzzicano moltissimo, bella trovata Saretta! Buon WE anche a te!

Ciao
Alessandra

sara ha detto...

Ciao Saretta, the queen of cookies! Ho tutti gli ingredienti per provare anche questi bisotti, tranne la Stevia...e da un po' che la studio "da lontano", poi ogni volta che la prendo sullo scaffale, vedo il prezzo e mi prende un colpo. Dici che ne basta così poca, quindi poi dura tanto, più dello zucchero?
buona settimana!

Saretta ha detto...

Barbara:sìsì usa il malto, credo vengano buonerrimi :)
Tina:provali!
Cat:ciao belesss!ieri ero dai miei a Bs e faceva caldo sìsì,a parte la mattina :)La farina di SEMI di carruba è addensante( ed è in vasetto piccino e binca), la polvere di carruba è un un barattolozzo ed è marroncina tipo ciccolato.Io al usa per il buon sapore e come variante del cacao!bacini
Ale:grazie!!!kiss
Sara:io l'ho comprata on line e a spesa la ammortizzi presto visto che ne serve pochissima.Io poi ho preso quella verde, paratocamente foglie tritate finissime!Cmq usa il malto e va bene uguale :)bacio

Titti ha detto...

Anche a me la stevia non piace. Ma questi dolcetti stravaganti devono essere una delizia. Stravaganti perché la farina di ceci la vedo solo in preparazioni salate! da provare!!! Bacio

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...