lunedì 7 novembre 2011

UN LIBRO PER TE

Tempo da lupi di questi giorni.Qui a Milano grigio e pioggia, altrove la tragedia.Il mio pensiero non può che correre alle regioni vittime dei disastri della pioggia(!).E soffro, perchè mi sembra così assurdo e surreale possa accadere ancora oggi.Forse paghiamo le conseguenze di anni d'incuria e violenze nei confronti dell'ambiente.Qui ci sono troppi morti signori per delle piogge(che non sono monsoni!!!)Spero che qualcuno dei signori che ci governano capiscano il dramma che si sta consumando nel nostro Paese.

In questi giorni in cui si sta volentieri in casa(anche se l'we sono stata paradossalmente a zonzo con tanto di stivali di gomma..), e magari anche in previsione dei mesi prossimi, volevo segnalarvi un bellissimo libro che ho finito.Un libricino piccolo che mi è capitato sotto gli occhi per magia( quasi mi avesse cercato) e che non ho potuto fare a meno di portare a casa.Un libro che mi ha sorpreso, trovando in esso molte riflessioni che avevo maturato di recente.Un libro che fa riflettere sulla straordinarietà del proprio essere, che troppe volte maltrattiamo.Un libro che ti ribadisce che il vento del cambiamento ce l'hai dentro di te. Consiglio a ciascuno di leggerlo perchè, oltre ad essere un bellissimo spunto di riflessione, è un atto d'amore verso se stessi. Perchè è importante capire che se non ci si ama ed accetta, se non si è felici e completi da soli, non potremo mai amare come si deve il prossimo e stare bene con gli altri.Conoscere se stessi, amarsi e migliorarsi è un lavoro  impegnativo ma davvero bellissimo.

Qui trovate l'introduzione TI AMO COMUNQUE, Lorenzo Capuano, edizioni Anima

15 commenti:

Alessandra ha detto...

Grazie per la segnalazione, parole sagge, e spero che il tempo migliori e tutte le altre cose cose pure :-)

Bacioni
Alessandra

Afrodita ha detto...

Saretta, è proprio uno scandalo che in un paese che non è considerato del terzo mondo si verifichino episodi da terzo mondo. Non ci sarebbe da andare a votare. Un abbraccione, Cat

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

annoto il titolo, grazie e buonagiornata!!!

accantoalcamino ha detto...

Me lo regalerò..ne ho bisogno :-)

Lo ha detto...

ecco capita passeggiando di trovare proprio la cosa giusta al momento giusto ed è un atto di cura condividerlo con gli altri....un abbraccio

Serena ha detto...

Che strano: riflettevo sere fa sullo stesso argomento. Ero partita da uno spunto molto più leggero, una battuta di Mamma Mia, in cui Sophie dice alla madre "Non mi importa se sei andata con 100 uomini, sei la mia mamma e io ti voglio tanto bene". Mi sono interrogata su che tipo di amore sia quello incondizionato, che nessuno mi ha mai dato né insegnato... vorrei imparare ad amare il mio prossimo e anche la vita per quello che sono. Ed essere amata anch'io in cambio di niente...

astrofiammante ha detto...

domani magari vedo di trovarlo, grazie per condividere e darci degli spunti interessanti a cui avvicinarci, basin basin.......guardando dalla mia finestra immagino che ti arriveranno piuttosto bagnati ^ ___ ^

JAJO ha detto...

Consigliato da te, mi fido.
Mettilo in pratica e... lo cercherò :-D

la belle auberge ha detto...

E' veramente sconfortante vedere queste tragedie ripetersi con cadenza regolare; l'anno scorso il Veneto, ora la Liguria, senza dimenticare la Campania.Incuria, degrado, speculazione edilizia...poi sempre a piangere quando il disastro puntualmente si verifica.

Grazie della segnalazione, cercherò il libro.
Buona giornata.

Viviana ha detto...

che meraviglia che sei... :*

Pippi ha detto...

Ciao Saretta bella dev'essere davvero un bel libro che comprerò subito. Il 'lavoro ' di riuscire ad amarsi per poter amare il mondo e soprattutto per poter farsi amare dal mondo lo conosco bene....
un bacetto tua Pippi

Milen@ ha detto...

Bella recensione Saretta: è un libro molto utile :D

Anonimo ha detto...

E' già sul mio comodino, un'Amica speciale dal cuore d'oro me l'ha regalato proprio oggi! Un bacino

Günther ha detto...

non ho letto il libro ma sono convinto che è cosi, solo se si impara ad amare se stessi e accettare anche i propri difetti, si potrà essere pronti per amare

Saretta ha detto...

Ale:do nulla ale!Un bacione a te :)
Afrodita:quanta ragione hai...ti abbraccio e mando un abciotto!
Federica: buona giornata a te!
Libera:brava!baciii
Lo:è successo esattamente così, ed è bello condividere :D kiss
Serena:mah, mi sa che nulla accade per caso..forse questo libro dovevamo scoprirlo in tanti...Sull'amore incondizionato...quello dei tuoi genitori?Io ho proprio visto quanto siano in grado di amare anche davanti alla notra ingratitudine di figli...quanto soffrano spesso in silenzio ricambiando Amore...credo sia quello l'Amore più puro che ci sia!Serena, ce la possiamo fare tutti ad avvicinarci alla meta che desideri!Ti abbraccio
Astro:ma io li prendo lo stesso molto volentoeri arta cara :D buona giornata e baci a te!
Jajo:grazie Jajo!Io sono già all'opera da mo ;)
Eugenia:mia cara, hai eprfettamente ragione..si violenta la natura e non si fa nulla per curare le cose e poi...muore la gente.Non è possibile.Grazie a te x la visita, un bacione
Viviana: :***
Pippi:Brava, poi mi dici vero?!bacini
Milena:grazie cara!Spero ti piaccia
Anonimo:beh, pur non essendo una maga(lo sei tu in un certo senso anomino, hihiihi)io credo di conoscerti!!!!Spero davvero ti piaccia!TIVITIBIIIII :***

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...