venerdì 6 maggio 2011

FUGASSSSSS

Un po’ in ritardo sulla tabella di marcia, non potevo lasciarvi una ricettina facile facile, per augurarvi un buon fine settimana.Vi avviso che la settimana prossima sarò un po' latitante per motivi di salute(nulla di grave)Scusate se non riuscirò a passare da voi!
Oggi niente preamboli, veniamo subito al sodo.
Come già saprete la pasta madre, quel blobbettino spumeggiante che accudisco dia un paio di anni, è parte integrante della family(e del frigo).Nel corso del tempo mi ha dato grandi soddisfazioni, sebbene sfrutti le sue potenzialità un po’ come l’uomo sfrutta quelle del cervello(mooolto poco).Ogni settimana il rito del rinfresco e del pane è entrato a far parte della routine casalingaPoi ci sono stati i cracker(che da troppo tempo non faccio), i grissini, i taralli!Ecco ques’ultimi sono stati eletti prodotto dell’anno dalla famiglia.vabbè mi metto sotto e li rifaccio, in quantità industriali…Il pane, causa predilezione del fidanza e praticità assoluta, è sempre quello di semola che, quando sono in vena creativa lo farcisco di noci(che amiamo molto).Ed il resto?il resto è nel gruppo del “vorrei ma non ho tempo”.Sì, perché per molte cose bisogna badare alle mille lievitazioni e, stando fuori casa tutto il tempo, nun se po ffa.
Finalmente un giorno che ero libera, decido di rifare la focaccia, con una ricetta che giaceva rimirata da tempo immemore.Era giunta l’ora.L’impegno ha pagato poiché, con una bella insalata ricca ed una ciotola di hummus, la cena pre cinema è stata più che soddisfacente 
Provatela, non vi deluderà!Il mio prossimo target è quella barere con le patate nell’impasto.
FOCACCIA con OLIVE ED ORIGANO
250 gr di farina integrale bio
75 gr di pasta madre
150 gr di acqua
1 cucchiaio d’olio evo(+ altro per emulsione finale)
Sale
Olive(mia aggiunta)
Origano(mia aggiunta)
Sciogliete la pm con un pochino di acqua ed amalgamatevi la farina.Sempre impastando nunite il resto dell’acqua e l’olio, quindi il sale.Impastate per bene per una decina di minuti, sbattendo l’impasto sulla spianatoia per incorporare l’acqua e fate le pieghe del primo tipo.Fate una palla e ponetela in una ciotola coperta al caldo per 5 ore.Riprendete quindi l’impasto fate le pieghe del secondo tipo(tirate i lembi verso l’interno) e allungate l’impasto in una teglia(io rotonda), bucherellate con le nocche , coprite e fate lievitare un’altra oretta.Fate quindi un’emulsione con pari quantità di acqua e olio, con l’aiuto di una forchetta e distribuitela sulla focaccia.Riempite le fossette con le olive e spolverate la superficie con sale ed origano.
Cuocete in forno caldissimo a 220° per 30 min circa, con una ciotola di acqua sul fondo.Sfornate...
DSCN0132
Enjoy!

11 commenti:

Alessandra ha detto...

Bella focaccia, perfetta con hummus e insalata (per me questo e' un pasto completo!) e mi fai venire in mente che forse dovrei rifare la pasta madre... da quando sono tornata dall'Italia non l'ho piu' rifatta, come mi ero ripromessa, e adesso sono 6 mesi! Buon fine settimana e spero che passino tutti i malanni.

XX
A.

accantoalcamino ha detto...

Ciao Sara, un bacino per la "bua", un applauso per il tuo bimbo poco "valorizzato"..(non parlo del cervello :-D ) che si è intrufolato in questa splendida focaccia.
Ti aspetto :-)

lucy ha detto...

la adoro!!!e la voglio!ottimi gli abbinamenti sfizioni!

Onde99 ha detto...

Ecco, questo è quello che avrei voluto fare ieri se non fossi affogata tra vernici e pennelli...

sara b ha detto...

saretta, pure se sei latitante te lo dico: stasera rinfresco e domani focaccio, e focaccio con questa ricetta! un abbraccio e tanti auguri di prontissima guarigione ;-)

Michela ha detto...

Un forte "in bocca al lupo" e rimettiti presto!! Una focaccia deliziosa :)

Günther ha detto...

anche io macino le ricette non le faccio subito le tengo lì poi quando ho tempo zac le preparo con hummus ci sta bene questa focaccia

Blueberry ha detto...

la focaccia è sempre la focaccia! io mi dimentico sempre di metterci sopra un po' di sale come hai fatto tu, così è davvero perfetta!

Milen@ ha detto...

Io mi tengo ben lontana dalla pasta madre, perché la vedo come un impegno a cui non potrei adempiere, ma quando vedo preparazioni come queste me ne pento ...
A presto mia cara :D

Moscerino ha detto...

io adoooooooro questa focaccia!!! mi era sfuggita!!! non l'ho mai preparata a casa, ma la compro spesso al panificio! ma adesso prometto di mettermi al lavoro e prepararmela con la tua ricettina
un abbraccio!

terry ha detto...

Che brava...anche tu con la pasta madre... gaurda che meraviglia... con l'hummus poi.... aaaahhhh mi tentiiiii!!!! che voglia che mi hai fatto! è una vita che non lo mangio!!!:)))
comare tentatrice!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...