martedì 26 ottobre 2010

RICETTE COL MONTEBORE:LA RICOTTA-Il Cake

Goooooood Morning foodblogger!Ho appena finito di leggere alcuni feedback sul Salone del Gusto di Torino, davvero un peccato non esserci andata!Spero di rimediare il prossimo anno, credo sia davvero un'esperienza con la E maiscola.Aggiungici poi tutta l'allegria contagiante(perfino via blog) delle varie Trilly, Lydia-dallo smalto-turbofigo etc etc etc, immaginatevi lo spasso.
Devo ammettere che il mio weekend non è stato dimesso, anzi...domenica altra puntata in una delle valli Alessandrine(val Curone) con annessa magnata (stile banchetto matrimoniale che, s evado avati così mi trasformo davvero in una SARAONA da infornare per Natale, vero Michi???!) in un ristorante slow food, con tanto di tartufo bianco e nero...Nonostante alla fine fossi ko, ed abbia richiesto l'amaro, ho magiato delle cose a dir poco divine!Sto lavorando su una ricetta e, spero di realizzarla, prima o poi.
Nel frattempo proseguo nel mio viaggio alla scoperta del Montebore.Ancora ricotta, sì ma quella buona buona di cui vi ho già parlato.L'avvento di questo eccellente prodotto è capitato a fagiolo, visto che mi ero appuntata una ricettina della socia, che mi aveva stuzzicato tantissimo.Ovviamente ci ho messo il mio zampino, modificandola un poco, secondo il mio gusto.Se non fosse stato per il balck out dell'elettrcità di qualche minuto(che ha un po' compromesso la lievitazione), sarebbe venuta perfetta.Già così ho ottenuto un cake buonissimo, morbido e stuzzicante che...ho gustato a distanza di tempo sapete?!No, non ho creato un highlander, quello avanzato l'ho affettato e congelato ;)Così mi ha salvato altra cena e deliziato due volte!
NOTA BENE:io l'ho servito con un'insalatina e con una crema di ricotta(ricotta lavorata a crema con un goccio di acqua) e mosto d'uva..SPETTACOLARE!
PA141877

CAKE "SOCIO" ALLA RICOTTA DI MONTEBORE E POMODORI SECCHI E NON

150 gr di pomodori freschi dell'orto
5 o 6 pomodori secchi
3 cucchiai di olio evo pugliese
200 gr di farina di frumento integrale
1 cucchiaio di origano secco sbriciolato
una manciata di erbe aromatiche fresche(maggiorana, timo, basilico)
1 cucchiaio di capperi raccolti e messi sotto sale da me medesima(sciacquati)
12 gr di lievito naturale (cremor tartaro già addizionato di bicarbonato)
100 gr di ricotta di Montebore

Ho seguito il metodo "muffin".Vale a dire...In una ciotola ho posto le farine ed il lievito.A parte ho frullato i pomodori freschi e secchi con i capperi e le erbe aromatiche(con un goccino di acqua eventualmente).Fatto ciò ho lavorato a crema la ricotta con l'olio ed il "passato di pomodori".Ho aggiunto gli ingredienti liquidi ai secchi, mescolando velocemente.Ho posto il tutto in uno stampo da cake in silicone, ed infornato a 180° per 20 min circa.
Sfornate, lasciate intiepidire e... a voi il giudizio!
PA141876

14 commenti:

Alem ha detto...

Anche io continuo a leggere resoconti del salone di Torino!!! :( :(
Buonissimo questo cake, ma ancora di più la cremina di ricotta

lise.charmel ha detto...

che meraviglia di cake. avevo a casa una ricotta strepitosa e non sapevo cosa farne prima che andasse a male, così l'ho ficcata in una torta, ma avessi avuto la ricetta di questo cake prima... gli avrei fatto fare una fine ben migliore

Giò ha detto...

fantastica questa versione! i capperi sono perfetti e chissà con quella ricotta da favola! carinissimo anche lo stampo

Gunther ha detto...

un gran bel giudizio cake socio è il nome giusto perchè bisogna mangiarli insieme, decisamente bene

da Sergio ha detto...

Eh sì... Bellissimo il salone del gusto. Non potevo mancare. Non da meno questo cake. Grande preparazione e bella presentazione!

Luciana ha detto...

Deliziosa a tua cake!!! e la cremina di ricotta è perfetta, morbida e gustosa!!! :)

Onde99 ha detto...

Pomodori secchi... un'espressione che mi fa letteralmente "salivare". Se poi li unisci a una ricottina come si deve è gran festa!!!

Lo ha detto...

ma quanto è bellino il cake socievole e goloso...e che bello leggere i tuoi resoconti così vivavi! bacissimo

ღ Sara ღ ha detto...

Saretta ho un debole per i pomodori secchi!! non puoi farmi questo! a quest'ora poiiiiiiiiii!!! delissssioso! un bacione grande!

Milena ha detto...

L'unico ingrediente che ho sono i pomodori secchi .... mi piace moltissimo questo cake ...

Jasmine ha detto...

Mi piace! Proprio lo scorso weekend ho comprato in una fattoria della ricotta fatta in casa: è chiaramente un segno del destino, devo provare il tuo cake :)
Un abbraccio!!
J.

Alessandra ha detto...

Be' mi sembra proprio fantastico!

Non vedo l'ora che tornino i nostri delegati NZ che sono stati a Terra Madre, chissa' come si sono trovati!

accantoalcamino ha detto...

Ciao, questa è un'ideona..come tutte le tue ricettine...sviolinata di cuore ;-) Bacio.

terry ha detto...

Stupendo il cake...sarà che infilo pomodori secchi qui e là sempre!
e che delizia la ricotta coi il mosto d'uva..geniale!!!
ti abbraccio forte comarella milanese!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...