mercoledì 31 marzo 2010

VOGLIA DI PRIMAVERA:BORRAGINE LA PREZIOSA...

Dopo essere stato scossa ieri da un temporale incredibile, Milano oggi si asciuga con un bel sole.L'aria davvero freschina m'induce così a meditare sul fatto di lavare ed inscatolare i maglioni più pesanti...dovrò fidarmi?
Continuando nella mia personale macumba a favore del tempo primaverile, voglio raccontarmi di un prezioso acquisto fatto.Prezioso non tanto per la merce acquistata ma, per il suo peso d'oro.E' dallo scorso anno che ho in testa, a tempo debito, di procurarmi la borragine per qualche preparazione.L'altra settimana la vedo in bella mostra dal fruttivendolo-verduraio-Cartier sotto casa.Presa da mania di acquisto compulsivo da foodblogger mi precipito a comprarne un mazzo, rischiando l'infarto al momento di pagare."sa com'è non la si trova e cresce spontanea;vede qull'altra insalata matta, è ancora più cara" "sticavoli", penso io..DEvo forse mettermia fare il mutuo per due erbette?La frustrazione di abitare in città cresce esponenzialmente.Lo sgomento aumenta quando, dopo l'accurato lavaggio, ripasso in padella l'erba miracolosa:se in padella ne era rimasto un pugnetto, era tanto!Mi prometto allora di evitare acquisti zelanti senza chiedere il prezzo e di cercare i semini dell'erbetta e coltivarmela da me.Altrimenti i ravioli non li farà mai.
Deposto lo sconforto mi chiedo cosa fare con la misera dose di borragine in mia dotazione.La scelta è stata a favore di piatti semplici ma, che hanno permesso di sentore il sapore puro dell'erba.

OMELETTE BORRAGINE&CHEVRE
2 uova
borragine ripassata in padella con poco olio, aglio e sale
100 gr di delicapra spalmabile

Battete le uova con una forchetta in maniera omegenea;nel frattempo scaldate una padella antiaderente(io ho una Ballarini dotata di spia che segnala quando viene raggiunta la temperatura perfetta.Versate quindi il composto e cuocete l'omeletta su entrambi i lati, alsciando il secondo un po' meno cotto.Aggiungete quindi la borragine e lo chevre, ripiegate l'omelette e servite.
P3181570

Secondo voi dove posso trovare la borragine in piantine o semi?Grazie!

19 commenti:

Virginia ha detto...

Saruz, sgancia subito l'indirizzo della gioielleria. Sai che la borragine non l'ho mai assaggiata ed è da una vita che la desidero????
Sui semi, nin zo...

terry ha detto...

Io la borraggine voglio provare a farla crescere, l'altr'anno c'ho provato ma era troppo tardi... ci riproverò...perchè è una di quelle piante che se vai dal fruttivendolo ti spenna...come i bruscandoli (i germogli di luppolo...non so come li chiamate lì) che di solito li raccogli selvatici... ma se li prendi ai banchi...ti pelano!
Cmq...se mi cresce o la trovo... mi segno sta ricettina!
baciozzi tesoro!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Sara Quando vieni a trovarmi il campo di fronte casa mia è pieno di quell'erba e non mi sono mai fidata a raccoglierla sai?
Prima o poi devo decidermi! :)
Un bacio bella ricettuzza!

yari ha detto...

Purtroppo le erbe spontanee, se non vai a coglierle tu in campagna, costano uno sproposito dai fruttivendoli più ricercati. Converebbe ogni tanto fare un salto in campagna o in montagna alla ricerca di queste prelibatezza, non senza studiarsi o portarsi dietro un atlante delle erbe commestibili. La borragine io l'ho utilizzata più volte in cucina, è rustica e a ben si adatta a tante preparazioni interessanti.

Alem ha detto...

qui ce n'è, ma io non so raccoglierla!!!
Omelette bellissima!!!

Onde99 ha detto...

Non dirmi, tesoro, anch'io la scorsa settimana ho comprato un mazzo di erbette sufficiente per un'insalata e ci ho lasciato lo stipendio! Dovremmo imparare ad andar per campi e riconoscerle!!!

dorisiana ha detto...

Ciao mi chiamo doriana e ogni tanto ' butto un occhio' al tuo blog! I semi di borragine li puoi anche ordinare online sul sito 'macrolibrarsi' Io coltivo da anni piante officinali ed ho da poco aperto un blog; se ti va di farci un giro mi farebbe piacere! il blog é:
castellaronedeisemplici.blogspot.com

Luca and Sabrina ha detto...

Mmmmhhhh magnifica la tua omelette, appetitosa oltre misura! I nostri fruttivendoli non vendono la borragine, ma sappiamo dove andarla a raccogliere, l'idea che abbiamo è di farci un risotto e magari un'omelette o una frittata
Bacissimi da Sabrina&Luca

Giò ha detto...

oggi sole splendido ,peccato che stasera ci fosse un vento freddo gelido ma io non demordo con la bici!
borragine delle mie brame......anche in versione omelette mi piace molto soprattutto grazie alla capra!!

lise.charmel ha detto...

che omelette deliziosa. non mi parlare dei prezzi: ho comprato il tarassaco tramite il gas e costava al kg quasi come la carne di maiale °__°
forse i semi li puoi trovare da ingegnoli: è un vivaio bellissimo e molto fornito in via pasubio e bisogna spicciarsi prima che lo facciano traslocare che lì ci fanno il progetto feltrinelli di herzog e demeuron

sara b ha detto...

la borragine: meraviglia!!! solo che per trovarla devo perlustrare i campi in lungo e in largo, perché non conosco nessuno che la venda, e perché quella che vedo più spesso è a bordo strada! uffaaaa :)))

Saretta ha detto...

Virginia:fatto!!!EHehe anch'io avevo lo stesso desiderio..
Terry:sìsì i bruscandoli li conosco,da noi a brescia li chiamiamo"luertis".Speriamo di ebccarla nel campo!bacione
Elisa:davvero?!Ma che fortunata sei?Ortiche in giardino, borragine nel campo..che inviadia!!!Bacione
Yari:hai perfettamente ragione, manca il tempoa ccidenti!Verò a veder da te che hai combinato, grazie!
Alem:nooooooooo!
Onde:hai proprio ragione.Non ho più intenzione di farmi spennare!
Doriana:grazie e benvenuta!Poi passo a trovarti
L&S:bravi ragazzi.Sono certa che voi saprete creare meraviglie con queste erbe spontanee!bacioneeee
Giò:stoica..sai che penso sempre a te quando pubblico pietanze con i formaggi di capra?Adoro!!!
Lise:Grazieeeeeeee, devo correre allora!
Sara:se mi dici che è difficile trovarla da te mi consolo!Acidenti come mi sta stretta la città!

Ciboulette ha detto...

la settimana scorsa mi sono rifiutata di comprare i topinambur a 109 euro al kg, echeccapperi, su da voi penso che ne coltivano e ne vendono a iosa....
chissa' se riesco ad andare per borragine lunedi di Pasquetta, con i proventi magari do' l'anticipo per una macchina nuova?? :))

Edda ha detto...

Voglia del tuo piatto si'! Anch'io la borragine non l'ho mai assaggiata, mi hai troppo incuriosita (anche se non ho neanche un balcone ;-) Baci

Claudia ha detto...

ahahahah, di questi verdurai incartierati ne farei un mazzo e li spedirei in papuasia a lavorar la terra 'stardi!
purtroppo non possiedo semi di borragine e nemmeno piante per potere farti un regalo ma m'informerò dal mio vivaista :D
*
tanti auguri per una bellissima primavera e una Pasqua serena *
cla

Mimmi ha detto...

Bella Saretta, quanto mi sei mancata!!! Ho trovato lavoro in un ufficio dove mi é praticamente impossibile connettermi su blogger (ora scrivo in incognita sotto la scrivania...). Per questo motivo non riesco piú a leggere tutte le bontezze che posti :-(
Devo dire che la tua omelette é venuta praticamente perfetta: sembra quasi dipinta!!
Complimenti anche per le altre ricette che mi sono passata in rassegna veloce veloce (bbóni gli spaghetti al limone!!!) e grazie soprattutto per l'appellativo di "geniaccia". Vero é che pure te non scherzi...
Un bacione, tanti auguri di buona Pasqua e a presto (spero)!!

Sebastiano Landro ha detto...

Ottima post! auguri di buona Pasqua!

Saretta ha detto...

Cibou:hihihihi
Edda:da provare!
Cla:grazie stelina, buona Pasqua a nche a voi!
Mimmi:che cara che seiiiiiii!!!Mancata tantisssimissimooooooo!Io eprò ti aspetto eh?Un abbraccio forte forte geniaccia!smack

stelladisale ha detto...

ero sicura di aver lasciato un commento dove dicevo che io l'avevo presa a i giardini di delizia la pianta, e che magari se vieni a officinalia il primo maggio la trovi e poi dicevo che però qualcuno dice che è velenosa sta borragine... che in un post dove l'avevo usata mi hanno lasciato nei commenti un'enciclopedia intera...
buona pasqua buon we

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...