mercoledì 1 aprile 2009

SAPORE MEDITERRANEO

Dopo aver postato una pasta "solare", non potevo che proseguire con un secondo che richiamasse il mare che tanto amo.Mare delle terre del nord per la materia prima e Mare Nostrum per i profumi...
Forse avrete intuito, nel corso di questo PRIMO ANNO DI BLOG(a metà marzo per esser precisi..) che, tra le cose che amo ci sono i sapori semplici e genuini, oltre che gli aromi di casa nostra.Salvia, rosmarino, timo, maggiorana, basilico, origano, menta...in casa mia non sono mai mancati e, raramente la domenica in casa dei miei non si avvertiva(tutt'ora) l'aroma avvolgente del rosmarino che sposava alla perfezione la salvia.L'arrosto non sarebbe tale senza di essi, e nemmeno i casonsei al burro versato!Passano gli anni, io mi trasferisco ma, quei sapori non li ho mai abbandonati.
Se sbirciate nell'archivio, troverete queste erbe aromatiche iterate nelle varie ricette(rosmarino nel pane, origano nelle patate, nel sugo della pasta, basilico nel sorbetto, menta nel cous cous..).
Ognuno ha le proprie manie ;)
In questa ricetta semplicissima ho sfruttato il sapore naturale delle materie prime( il salmone e le erbe aromatiche), presentate quasi in purezza, con la sola aggiunta del sale.

TRANCIO DI SALMONE AGLI AROMI MEDITERRANEI con PATATE

Tranci di salmone
Rosmarino
Salvia
Origano
Maggiorana
Timo
Sale
Olio evo

Patate novelle
olio evo
origano

Prendete le patate novelle, tagliatele a spicchi e mettetele in una pirofila unta.Un giro di olio evo, una solverata di origano ed una di sale quindi, cuocetele per 15 min circa in forno a 180°.
Nel frattempo preparare un trito di aromi con la mezzaluna o col mixer, a cui aggiungerete semplicemente del sale e, volendo un po' di olio evo.
Passati i 15 min, togliete la pirofila dal forno, mescolate le patatine e, facendo spazio(controllate che il fondo sia unto), adagiate nella medesima anche i tranchi di salmone;coprite i tranci con il trito aromatico e cuocete in forno per 20/30 minuti.
Sfornate e servite!
P2120993

PS:essendo il salmone un pesce ricco di grassi buoni(i cosiddetti omega3), non necessita di troppo condimento;in questo modo potrete apprezzare pienamente il suo gusto ricco, esaltato dal trito di aromi.

15 commenti:

Kitty's Kitchen ha detto...

Un piatto di pesce ottimo!E' vero usi molto le spezie nelle tue preparazioni io adoro il profumo che lasciano in casa mentre cuociono.
Brava Saretta!

astrofiammante ha detto...

anche a me piace "condire" con gli aromi, possono aiutare a sostituire condimenti più grassi, brava Saretta
mantieni questa bella abitudine, bacio!

Cristina B. ha detto...

I pesci cosiddetti grassi con gli aromi, soprattutto mediterranei, si sposano divinamente...sarà perchè crescono figli dello stesso mare, sarà gli oli essenziali con i grassottini si mescolano paicevolmente...
Un bel matrimonio, brava!

Giò ha detto...

allora abbiamo una mania in comune! metto gli aromi praticamente ovunque! e ho appena comprato un bel vasetto di timo ora sono alla ricerca di altri vasetti per la mia piantagione sul davanzale! il salmone è uno dei pesci che preferisco, buonissimo con gli aromi.

Lo ha detto...

mmmm questa poesia di aromi mi delizia....che forza vero gli aromi? che magia???? un bacione grandissimo

Gunther ha detto...

cpom enon essere daccorso con questa ricetta magnifica, gle atomi sostituiscono i condimenti brava

enza ha detto...

allora vi è giunta voce della mia dieta! questa me la segno...è perfetta!

Ciboulette ha detto...

Saretta, gia' stavo svenendo appena ho leto patate novelle :)
poi ho finito di leggere la ricetta.....profumata e gustosissima, con una preparazione abbastanza semplice...il massimo!!!
Un bacione!

Mimmi ha detto...

Solo tre parole:
mi - piace - tantissimo
Bacioni
Mik

Fra ha detto...

Ottimo!!! Anche io uso tantissimo le erbe aromatiche e le spezie perchè non utilizzo l'olio. Sono un alleato davvero insostituibile in cucina in quanto hanno la capacitàdi esaltare le pietanze a cui vengono abbinate
Un bacione
fra

Saretta ha detto...

Kitty:Grazie cara bacione
Astro:cercherò e spero di mantenere..amo troppo questi aromi!baciooo
Cristina B: ;)matrimonio azzeccato!
Giò:anch'io a breve ho intenzione di fare una mini piantagione da balcone!:)
Lo:ragionissima!poesia pura!bacione
Gunther:gli aromi esalrano anche il condimento povero!
Enza:pensavo giusto a te sai?Bacione
Cibou:hhihi, sono contenta ti sia piaciuta!baci
Mimmi:facciamo uno scambio coi tuoi asparagi?!
Fra:davvero non usi l'olio?Ma come fai?Baci

Maya ha detto...

Ok.... posso auto invitarmi a pranzo?????? ehehhehe Bacio

lenny ha detto...

Cosa sarebbe la nostra cucina senza le erbe aromatiche?
Ottima questa ricetta che crea un gusto unico grazie al trito di aromi :-))

77mele ha detto...

Adoro pure io le erbette aromatiche .....nel mio terrazzo non mancano ^__^
carino il tuo blog.
Ti auguro una buona serata

Pippi ha detto...

Saretta bella che buona ricettinaaaaaaa! anch'io adoro le erbette aromatiche danno sempre quel non so che in più che cambia un piatto anche il più semplice in qualcosa di unico! salmone salmone devo ricordarmelo...è un pò che non lo compro... ;-)
ti auguro una buona settimana speriamo con il sole!!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...