mercoledì 21 novembre 2012

PRESIDI, ZUCCHE&MAGNIFICI al rapporto per SALUTIAMOCI&FELICI E CURIOSI


Buongiornoooooo!
Uahahaha, è da stamattina presto che rido , pensando al video di Psy "Gangnam" style...è da mesi che impazza in rete e sistematicamente, quando lo vedo, rido come una scema.So che è trash ed idiota ma, il fatto che metta di buon umore lo trovo positivo e basta.Un po' come il biglietto di auguri self made  che ho fatto per un collega, con l'immagine di Cochi&Renato, una coppia che solo a guardarla mi fa sganasciare.A costodi sembrare idiota io rido che fa sempre bene ed è tutta salute( e magari è anche contagioso), non trovate?:D
Beh, tornando a noi, vorrei seguire coi contributi alle belle raccolte di questo mese..Salutiamoci di novembre con protagonista la zucca ospitato da Dealma 

 

  

Sulla prima le regole già le conosciamo; il contest invece raccoglie ricette dolci&salate che utilizzino alcuni ingredienti tra i Magnifici 20, contemplati nel libro del bravo(e bello, diamo-a-Cesare-quel-che-è-di Cesare...;) ) Marco Bianchi.Tra l'altro sapete che ha pubblicato le mie pesche?! Soddisfazioneeeee:)
Che poi, diciamola tutta... nella mia cucina le due cose sono strettamente legate perchè uso quotidianamente molti dei Magnifici 20, e le mie pietanze rispettano praticamente sempre le "regole" di Salutiamoci.Ma questo credo che l'abbiate un po' capito vero?!;)
Riordinando un po' le idee per dare LE ricette di oggi, partiamo con la protagonista, che è anche una degli "arancioni", la Zucca! 

In secondo luogoper questo semplice piatto ho scomodato  un Presidio Slowfood, siculo, che ho incontrato al Salone del gusto, quello del Cavolo TRUNZU (senza "s" eh?!) di Aci.
Il produttore presente me ne regalò alcuni poichè non aveva potuto conservarli nelle celle e le foglie erano quasi tutte appassite.Io ne fui felicissima ovviamente!Ed il mio palato non mi tradì nemmeno questa volta all'assaggio(crudo con olio, sale e limone), dissi infatti " sa di rapa"...ho scoperto poi che è un cavolo-rapa!:D Comunque guardate che bello...il gusto è buonissimo!

Oltre ad essere buono e bello fa parte della famiglia delle crucifere, dalle spiccate proprietà antitumorali...
Beh, q uesto punto, per scoprire il resto degli ingredienti vi dò la ricetta, questa zuppa la faccio spesso, variando la base con le verdure stagionali a disposizione o di cui ho voglia(sempre stagionali..)
In grassetto alcuni dei Magnifici 20...
 
ZUPPA DI MISO CON ZUCCA CAVOLO TRUNZU

6 cm di alga kombu
2 funghi shiitake secchi
1 pezzo di daikon bio
1 cavolo Trunzu di Aci(e sue foglie), voi usate altra crucifera e foglie verdi relative.
1 pezzo di zucca Hokkaido(Potimaron)
1 cucchiaino da tè di miso d'orzo(non pastorizzato)
Lievito alimentare

Tagliate l'alga a pezzetti e fatela amollare 20/30 minuti in una tazza d'acqua.Fate lo stesso con gli Shiitake.Mondate le verdure e fatele a tocchetti.
Ponete in un pentola l'alga, gli shiitake, e le verdure aggiungendo l'acqua di ammollo più altre tre tazze di acqua.Portate a bollore e fate cuocere un 20 minuti.
Spegnete, servite sciogliendo sul fondo del piatto con un po' di brodo caldo un cucchiaino di miso a testa;mettete la zuppa e spolverate col lievito alimentare in scaglie.

Questa zuppa è favolosa per coccolare lo stomaco in queste serate fresche, e per rimettersi in sesto dopo abbuffate.Per fare un pieno di minerali, sostanze antitumorali, proteine vegetali, fibre, enzimi...io la trovo una bomba( di bontà e salute)!

Se avete usato molta verdura e vi siete pappati tutto il brodino per riscaldarvi...eccovi un'altra buonissima idea per "riciclare" le verdure avanzate!

INSALATA "MAGNIFICA"

Daikon cotto
Zucca Okkaido cotta
Alghe Kombu
Germogli di Alfa Alfa autoprodotti
Oli evo
Acidulato di Umeboshi
Adzuki cotti

Impiattate le verdure "asciutte" aggiungendo gli adzuki ed i germogli.Fate un'emulsione con olio evo e acidulato e...gustate!



Beh, mi pare di aver detto tutto, passo e chiudo!

16 commenti:

Serena ha detto...

Effettivamente dovrei procurarmi tutti gli ingredienti e stanziarli in frigo e dispensa, da tirare fuori all'occasione per i pochi pasti detox che riesco a fare in questo periodo così frenetico!!!

BB ha detto...

magnifica davvero l'insalata magnifica....

Cesca*QB ha detto...

Non posso che farti i complimenti per questa ricetta super interessante, peccato per la difficile reperibilità degli ingredienti ma mi intriga tantissimo ;)

Lo ha detto...

davvero due piatti magnifici....sani e gustosi e poi ora conosco degli ingredienti nuovi! Che voglio di più? ...certo fare una grande risata :)

La Via Macrobiotica ha detto...

Adoro la zuppa di miso con la zucca...un gustino dolce dolce...e questo cavolo strano? Fantastico. grazie!
Dealma

elisabetta pendola ha detto...

ganzissimo quel cavolo, la zuppa poi è deliziosa

Spirulina ha detto...

Ecco una zuppa che non ho mai provato a fare anche se il miso lo uso parecchio...e l'abbinamento con la zucca deve essere fantastico.
Variando con gli ingredienti a disposizione credo che ne uscirà comunque un che di delizioso. Grazie mille...e sono d'accordissimo con le risate e le stupidate che ci fanno ridere :-)

Barbara C. ha detto...

sì decisamente se vado a rivedere i tuoi post da che ho iniziato a seguirti, c'è stato un deciso cambiamento, anche se graduale.
insalata spettacolo, sìssì :)

patriziamiceli ha detto...

ehehe si da te, carissima Sara, si mangia davvero in salute, io cerco di mantenere certe regole, diciamo che per me va bene quel che é difficile con i figli e marito...ma piano piano ;-)


belli quei cavoletti :)

ti lascio il mio abbraccio più affettoso !!!

accantoalcamino ha detto...

Cavoli rapa' li amo, gli altri ingredienti li conosco ma non li ho mai messi tutti assieme in una preparazione ma, si sa,tu fai magie in cucina... ew non solo.
So che va di fretta ma correggi qui:
♥Impiatate e verdure "asciutte"♥
Sai che sono maniaca :-P

sara ha detto...

ciao Saretta! tu mi stupisci sempre più spesso con ingredienti di cui io ignoravo assolutamente l'esistenza! Dev'essere poi buona questa zuppa, brava che sei!

briggishome ha detto...

Mamma mia se piacciono quelle rape!
Che poi non sapevo che si chiamassero così:-)
Sai che a me piacciono quasi più da crudi che cotti le rape, compresa la barbabietola!
Interessanti, sane e belle le tu proposte!
baciusss
brii

Titti ha detto...

Quell'insalata me la farò. Ho tutti gli ingredienti!

Saretta ha detto...

SErena:hehe, perchè no?Semel in anno ci sta!
BB:grazie cara!
Cesca:ma no dai!A parte il cavolo rapa(che puoi trovare anche non di presidio) se vai in qualsiasi bio trovi tutto!Grazie per esser passata!
Lo.::D
Dealma:anch'io!!!
Elisabetta:vero che è carino?!
Spirulina:cosa c'è di iù bello che ridere?!E' uno dei migliori consimenti della vita!
Bibi:essì, si cambia, si cresce, per fortuna?!Grazie cara
Patrizia:a te mia cara e...anche a casa mia si sgarra, che credi!Però si cerca di correggere il tiro :)Bacione
Libera:grazie della correzione e...no ti resta che mettere tutto insieme!bacioneee
Sara:ma che gentile che sei tu!Guarda che è tutto molto semplice, un bacione
Brii:ma grazie cara!Detto da un'esperta di piante come te poi..gran complimento!Anch'io li amo crudi, diciamo che cotti sono dolci, crudi più pizzicosi!Un bacione
Titti::D bacioneeee

Scribacchini ha detto...

Se non son trunzi... li vogliamo lo stesso ! Anche perché quest'anno, dopo attenti studi per corregere gli errori passati e non farli ammalare, abbiamo raccolto tanti cavoli rapa di quel bel viola. In frigo iniziano ad annoiarsi. La zucca ce l'ho,il miso sempre, vado di zuppa. Grazie! Kat

www.mipiacemifabene.com ha detto...

che zuppa confortante :-) ciao

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...