martedì 14 giugno 2011

SI' PUO' FARE!RINGRAZIAMENTO &RICETTA ANTI TEMPORALE

Non so voi...ma io da ieri ho un sorriso che mi si ricongiunge detro alle orecchie!Con un successo inatteso e numeri davvero importanti, il popolo italiano s'è destato.Ha fatto sentire la sua voce, la sua voglia di cambiare, il suo dire basta a questo sistema malato che rischia di compromettere la qualità della vita nostra e delle future generazioni.Un basta trasversale alle varie ideologie, che ha dimostrato ai politici che non siamo disposti sempre a subire.
Come ho detto a qualcuno, ieri sera ho provato dopo tanto tempo l'orgoglio di essere italiana.Ho provato stima e riconoscenza estrema verso tutte le persone, come lei, che si sono spese(a scapito di insulti, sberleffi..) e sacrificate per promuovere e portare avanti questo miracolo.Persone che hanno messo in secondo piano il proprio tempo , il proprio tornaconto, il proprio io, mettendo al primo posto il BENE COMUNE.Trovo questo gesto meraviglioso, una vera manifestazione di "filia".(E mannaggia ame che non ho fatto il liceo classico!!!)
Credo che i politici, che vengono pagati per fare il nostro interesse, e non solo ed eslusivamente il loro(visto anche il corollario di benefici per il smeplice fatto di essere seduti in parlamento...), dovrebbero imparare e prendere ad esempio queste persone, agendo da oggi per migliorare questo paese.Come dice una mia collega"dovevamo cadere nel baratro" ma, tant'è.
Ancora una volta grazie Benedetta&co e GRAZIE ITALIA!!!!
Non voglio rovinare questo idillio eh, ma so che le piogge stranno danznado allegramente per il nostro paese.Temperature freschine e voglia di qualcosa di caldo la sera no?
Ecco, chiedendo scusa per una foto pessima fatta direttamente nella padella, prima che finissi l'ultima cucchiata di pietanza, ho un'idea per la vostra cena.Come al solito nutriente, leggera e molto saziante.E poi...calici alzati!

SARACENOTTO AI PORRI

2 porri bio piccoli
160 gr di grano saraceno
sale
olio evo gomasio

Mondate i porri ed affettateli a rondelle.In una padella antiaderente fate appassire le foglie più dure del porro(quelle verdi) con del sale(rilasceranno acqua di vegetazione).Aggiungete quindi il saraceno ed i restanti porri, facendo rosolare il tutto per bene.Aggiungete 3 tazze grandi di acqua(il doppio del cereale) e fate cuocere ad assorbimento, aggiungendo altro sale o dado casalingo.
Una volta cotto mantecatelo con olio evo a crudo e gomasio.
Io non sono manco riuscita a fotografarlo degnamente tanto avevo fame!

DSCN0377

9 commenti:

Benedetta ha detto...

E va bene mi vuoi fare commuovere? Grazie Saretta, grazie a te che hai cominciato la rivoluzione due settimane prima cambiando sindaco, grazie per le tue parole e grazie per essere andata a votare! Come ti ho scritto già non mi sembra ancora vero, ma conosco il tuo sorriso fino a dietro le orecchie perchè da ieri ce l'ho anche io!
un grande grande abbraccio! :*

Onde99 ha detto...

Non ci credo nemmeno io che sia successo proprio qui... speriamo davvero che l'Italia s'è desta e che si cominci a cambiare...

Claudia ha detto...

grande Benedetta! grazie Saretta per averla nominata perchè è davvero un lavoraccio confrontarsi con la gente che non ne vuole sapere ( per fortuna poca, secondo i dati) Stare ai gazebo per raccogliere firme e sentirsi trattare anche male. Bon, poco male si inghiotte e si va avanti con questo bel risultato! un bel messaggio di rottura con tutta la fanta politica che ci ha stancato.
Detto ciò ti confido un segreto mi sono innamorata del grano saraceno che ce posso fà? ****
cla

Olga ha detto...

Che idea carina!!! un bacione

Alessandra ha detto...

Sono contenta, troppo contenta, passa il saracenotto please :-)

A.

Anonimo ha detto...

:-)

accantoalcamino ha detto...

L'anonima sono io :-(

astrofiammante ha detto...

grazie a Benedetta e pure a te che fai da PR ^___^ e sottolinei le cose significative che accadono......quindi il saraceno si può tostare come il riso, anvediiii....io annoto!!! ciauzzzzzzz

Günther ha detto...

meno male dai, vedo che si fetseggia bene con una bella idea :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...