martedì 14 dicembre 2010

VEGAN PURPETT

Rieccomi!
Ragazzi non avete idea di quanto sia stato bello ed importante per me l'weekend appena passato.
Una centrifuga a livello fisico ed emotivo che mi ha lasciato adoosso tanta energia positiva e tranquillità.Il programma è stato davvero intenso( tra l'altro ho fatto un sacco di cose che non avevo mai affrontato come le meditazioni AUM, il rebirthding..) ma, ne è valsa la pena.A rendere così speciale il tutto, oltre ad un gruppo subito sintonizzato e da insegnanti davvero unici, è stato il luogo che ci ha ospitato.Un vecchio cascinale con una vista apertissima tra le colline, ristrutturato secondo la bioedilizia ed il feng shui ci ha accolto, facendoci percepire la potenzxa dell'energia del sole dall'alba al tramonto.Abbiamo mangiato anche benissimo, tutto gustosissimo rigorosamente bio e vegan.Praticamente ci sono andata a nozze!
Non so se attaverso il blog riuscirò mai a trasmettervi il mio stato d'animo, comunque ci ho provato :)
In tema con questo mood vi presento una delle mie invenzioni, che si è rivelata poi davvero gustosa, ve la consiglio.Un modo per gustare un legume poco utilizzato come i lupini( che amo molto), abbracciandoli con la dolcezza della zucca( altro amour).

POLPETTE DI LUPINI E ZUCCA

Mezza confezione di lupini in salamoia( li trovo al super)
un bel pezzo di zucca cotta sfruttando il calore del forno mentre cuocevo il pane
rosmarino
una manciata di lievito alimentare in scaglie(o pangrattato)
farina per polenta taragna

La ricetta è semplicissima, l'unica cosa"lunga" è la preparazione dei lupini.Scolate i legumi dalla salamoia e metteteli in una pentola a bollire per una mezz'ora.Scolateli, fateli raffreddare e sbucciateli.Riducete la zucca in cubotti.Mettete in un mixer i lupini, la zucca, il rosmarino e dil lievito alimentare.Ponete il composto in un piatto fondo e,se necessario aggiungete dell'altro lievito o del pan grattato.Formate delle polpettine e passatele nella farina per polenta.Cuocetele in una pentola antieaderente, al massimo unta di olio evo.
Servite con un'insalatina.
PB301880
Un abbraccio pieno di luce.Namastè.

12 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

i lupini mi ricordano il mio nonno che li metteva nell'acqua ed io andavo a rubarglieli sempre ! troppo buoni!:P

che bello sentirti cosi felice e gioiosa!! dev'essere stato un bellissimo week end! un bacione grande!

lamelannurca ha detto...

Ciao! Mi ha molto incuriosita il tuo weekend...e sei riuscita a trasmettermi un po' di energia positiva!
buoni i lupini, mi ricordano l'infanzia :-)
un saluto
Melannurca

terry ha detto...

Dev'esser stata un'esperienza bellissima! mi ricordi me dopo i miei corsi di erboristeria o aromatologia... vivi le tue passioni e son esperienze che ti rimettono in contatto coi i tuoi sensi ed il tuo io più interiore! ...ti ascolti ... che bello! :) dovrei riportarmi "lì" più spesso... :)
cmq bone ste purpett..vegan ma gustose!
baci baci

Luca and Sabrina ha detto...

Sei una sorpresa continua, già l'esperienza che hai vissuto mi sarebbe piaciuta moltissimo e da come l'hai descritta, il tuo entusiasmo è più che palpabile!
Per quanto riguarda la ricetta, altra sorpresona, anche perchè i lupini li ho sempre mangiati così come sono e li adoro anche io, è una mia debolezza fin da quando ero piccola. Forse è anche per questo che la tua proposta mi intriga così tanto, io la provo!
Baciotti da Sabrina&Luca

Lydia ha detto...

Accidenti, i lupini, non li mangio da una vita!!!

Alessandra ha detto...

Una bellissima invenzione! Mi sa che qui i lupini li usano solo per la birra, mio marito li ha mangiati per la prima volta in Italia!

bacioni

Alessandra

accantoalcamino ha detto...

Ciao dolce, soave, rilassata fanciulla, i lupini li mangiavo in Toscana quand'ero una fanciulla girovaga, qui non li trovo, anzi si, ma solo in fotografia....li sostituirò con altro legume perchè le tue "purpett" me gustano micho. Baci zen

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao Saretta mi fa davvero piacere chei l tuo week sia stato utile al tupo corpo e alla tua mente e queste polpette mi fanno una golaaa.
E' un sacco che non mangio lupini e mi piacciono molto. Bacio

ciciuzza ha detto...

A me hai trasmesso pienamente l'entusiasmo di questo week-end.. impossibile non accorgersene! e i saluti? ne vogliamo parlare? un abbraccio pieno di luce! ma è una meraviglia! :) mi ha fatto sorridere e mi ha trasmesso tanto calore :)
bello bello bello e perfettamente in tema il delizioso piatto di polpettine vegan! hai avuto un'idea veramente super. devo assolutamente cercare i lupini che anche io disconosco.. a pare prenderli ai banchetti che ci sono alle fiere!

ti auguro che questo stato di grazia duri più a lungo possibile.. io so cosa vuol dire!! un abbraccio!

Milen@ ha detto...

Devi sapere che a casa mia per Natale si acquistano i lupini, ma dopo i giorni fatidici cadono nel dimenticatoio: non avevo pensato che si potessero usare per preparare delle pietanze!
Grazie per l'idea :D

madama bavareisa ha detto...

è dalla giornata dei finocchi che mi riprometto di passare di qui, ma il tempo è tiranno...finalmente ce l'ho fatta, e capitando su una ricetta deliziosa... non trovo spesso i lupini, ma li cercherò apposta!

roberta cobrizo ha detto...

ecco, un'idea per fare i lupini! li ho comperati una sola volta ma non ricordo neppure che fine han fatto.
grazie ;-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...