mercoledì 11 novembre 2009

PER FARMI PERDONARE...

...della torta di Adriano che non ho potuto realizzare...
Vi propongo una crostata forse un po' in ritardo per stagionalità* ma che a suo tempo, riscosse molto successo!E' una delle torte(lo so quasi sempre crostate ma, presto vi mostrerò che sono riuscita a variare!) che ho fatto in occasione degli weekend in cui "Lessie tornava a casa";)
A dirla tutta è anche una scusa per coccolare vistualmente chi è a casa malato o è acciaccato in qualche modo.
Sono di corsa anche oggi per mancanza di tempo ma, vi anticipo che stasera(finalmente!) andrò a veder "Julie&Julia"!!!!Evvivaaaaaaa!
*Per renderla più in linea con la stagione corrente, potete provarla coi kiwi per esempio;)
Bando alle ciance, ecco a voi la mia

CROSTATA AI LAMPONI

Per la base:
150 gr di farina di Kamut integrale bio
50 gr di farina di riso bio
50gr di farina 00
100 ml di olio di mais
75 gr di zuccherola
Vaniglia liquida
acqua q.b.
1 cucchiaino di lievito per i dolci(non avevo a disposizione il cremor tartaro)
pizzico di sale

Per la crema:
500 ml di latte(quella che è avanzata l'ha mangiata come l'altra volta mio fratello...ndr)
50 gr di farina
100 gr di zucchero
vaniglia liquida
2 tuorli

Decorazione:
Lamponi a gogò
Zucchero a velo

Sempre il solito procedimento sia per la pasta, che per la crema, ossia:
-mischiate le farine con lo zucchero ed il sale, ed incorporatevi quindi l'olio e la vaniglia lavorando per bene l'impasto.Aggiungete l'acqua sino a dargli la giusta consistenza, quindi il lievito.
Fate una palla e lasciate riposare una mezz'ora in frigo.Prendete parte della pasta e foderate uno stampo da crostata( tenendo i bordi alti a sufficienza per contenere la crema) e fate cuocere 20 min a 180°, con dei pesetto sul fondo.Fate raffreddare.
-Mentre la pasta riposa in frigo, preparate la crema pasticcera stemperando la farina nel latte, lo zucchero e la vaniglia e, portato ad ebollizione, fate cuocere qualche minuto(sino all'addensamento).Fate raffreddare.
Una volta raffreddata la base e la crema, assemblamte la torta:riempite la base con la giusta quantità di crema, decorate coi lamponi e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Uno scorcio...
CIMG0358

Tutta intera!
CIMG0357

19 commenti:

Cuochella ha detto...

uh e vabbè anche se è fuori stagione a me va benissimo lo stesso!...però preferisco i lamponi al kiwi ;)
mi incuriosisce la farina di riso per l'impasto, che risultato si ha con quel tipo di farina? diventa più friabile o cosa?

stelladisale ha detto...

ecco a me la frolla piace fatta con l'olio... io uso quello d'oliva... e la bioexpress non è arrivata, sgrunt :-| se me lo fanno ancora una volta disdico e bon

campo di fragole ha detto...

Buona, buona!
Anche io sono a andata a vedere Julia&Julie. mi e' piaciuta molto scoprire Julia child di cui avevo letto spesso su foodblog americani e in lingua inglese.... A me e' piaciuto e mi sono riconosciuta in aprecchie cose della food blogger.... como penso capitera' a tutte noi, no? mio marito pero' non si e' mai sognato di lasciarmi...
Bacioni bella :* :*
Dani

Barbara ha detto...

Bellissima, anche se fuori stagione e buona visione per stasera!!

Federica ha detto...

mmmm...sto arrivandooooo!! troppo buona!

Fra ha detto...

sarà fuori stagione ma è davvero bellissima!!!! Buon cinema :D
Un bacione
fra

Onde99 ha detto...

Oh, beh, io i frutti di bosco continuo a utilizzarli, anzi, ho il freezer così stipato che sono a caccia di spunti per consumarli! Questa crostata somiglia tanto a una tartelette in formato mignon che ho mangiato in Lorena e che mi piacque da morire!

Scribacchini ha detto...

Ma bella! Grazie per la segnalazione del secondo che mancava alla giornata della melagrana ;-) Ho aggiornato il post. Smack. Kat

Mimmi ha detto...

Eccavoli, é venuta proprio bella!!
Buona serata, Mik

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Bellissimaaaaa!
Saretta ammazza che bontà! La frolla con l'olio d'oliva poi mi piace particolarmente... Fatti perdonare sempre con queste ricette! :))

dada ha detto...

Ah ah, a parte che non c'è nulla da farti perdonare ma se vuoi lo faccio lo stesso ;-) con grande piacere visto che i lamponi sono anche i miei fruttini preferiti. Buona serata!

Saretta ha detto...

Cuochella:embè i lamponi sono i lamponi!;)La farina di riso rende la frolla bella friabile, provala!
Stella:Anche a me!Cavolo, hanno gabbato anche te?tartassali!con me ha funzionato!
Campo di fragole:é nmolto carino quel film!Mi sono fatta le mie risatine stto i baffi e pure il mio ragazzo..mancava però "il momento foto" accidenti!Bacione
Barbara:grazie!
federica::D
Fra:grazie!Film bello bello!smack
Onde:proprio a te pensavo sai?la donna con le scorte infinite di frutti di bosco, che invidia!bacione
Scribacchini:ma di nulla!Bacione
Mimmi:grazie tesora!baci
ELisa:anvedi che ci somigliamo?!Sei sempre carinissima, grazie!bacioni
Dada:grazie!;)baci

Virginia ha detto...

Stagionalità o non stagionalità, quando si parla di lamponi non ci sono riserve!!!

Lo ha detto...

ma che meraviglia....splendida e si coni kiwi tutta verde direi quasi smeraldina...un bacione

artetecaskitchen ha detto...

Complimenti; arrivato qui per caso, google-ando.
Molto carino il tuo blog. Ti visiterò più spesso.
Spero ti piaccia anche il mio blog.
Fabrizio

Claud ha detto...

Saretta i lamponi mi piacciono tantissimo... ogni tanto apro il freezer e mi mangio un pugnetto di quelli che ho congelato la scorsa estate... non ne ho abbastanza per rifare la tua crostata, potrei provare a palpeggiare un paio di cestini di quelli della coop, però!

Il film è piaciuto molto anche a me, come già sai!!

lenny ha detto...

La frolla con l'olio è una di quelle cose che mi sono ripromessa di provare al più presto :))
Mi piace anche l'idea della farina di riso ...

enza ha detto...

anche a me come lenny, utilizzatrice finale convenzionale, piacerebbe la frolla con l'olio però opterei per l'olio di riso o per l'olio di oliva poco fruttato.
saranno 7 anni che non vado al cinema, che sia l'ora?

Saretta ha detto...

Virginia:mannaggia Virgi, non riescoa leggerti!!!:((
Lo:sìsì a me i kiwi danno energia!
Lenny:da provare!
Enza:dai per questo vale la pena!baciooooo

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...