lunedì 16 novembre 2009

CONTORNO... FUCSIA?!

Volevo impostare la settimana con un ordine diverso di ricette ma, visto il grigio(topo) della giornata di oggi...ho sconvolto lo schema per dare un po' di colore.

Prima di passare alla ricetta,per la cronaca sabato è stato super emozionante il match di Rugby Italia-All Blacks(NZ):San Siro era stracolmo di persone(tutto esaurito), tutte lì per godersi un pomeriggio di vero sport(perchè il rugby è questo!).Sia in metro che lungo la strada per lo stadio clima festoso, tifosi di ogni dove addobbati in maniera bizzarra, famiglie con bimbi a seguito, gente di tutte le età che sorridevano mentre pregustavano lo spettacolo.Il colpo d'occhio di San Siro zeppo è stato quasi shoccante, io che ero abituata al gremito ma piccino Flaminio!E che dire del momento degli inni nazionali e della danza dell'HAKA?Lo stadio era totalmente silente, si sentiva solo il canto guerriero di questi giganti dell'altro mondo, che brividi!
A differenza della pessima figura all'ultimo Sei Nazioni, la nostra Nazionale ha dimostrato maggior determinazione, difesa ma anche grinta nell'attaco.Certamente simo molto lontani dalla classe ed organizzazione di gioco di altre nazionali(gli All blacks , erano paurosi!!) ma, ci siamo ben difesi.Non fosse stato per un arbitraggio nettamente a sfavore degli azzurri, avremmo avuto anche una meta in saccoccia ma, pazienza.Lo spettacolo(davvero bello) c'è stato, la nostra figura l'abbiamo fatta...possiamo quindi ritenerci sostanzialmente soddisfatti non credete?

Tornando a noi, quello che vi propongo oggi è qualcosa di estremanete salutare( ricchezza di vitamina C, acido folico, fibra, potassio...) e bellissimo a vedersi.Per me è magia pura poichè, a seconda del tipo di cottura, questo ortaggio assume colorazioni e sfumature diverse!
Di chi sto parlando?Del cavolo cappuccio viola!
In giro ho visto tantissime ricette deliziose;per questa ho preso spunto dal ricettario bio express, rivedendo, ovviamente, a modo mio.Visto poi che ero stata fortunata a trovare delle belle rape bianche con delle splendide foglie attaccate(come dovrebbe essere..), ho "screziato" il fucsia con del verde, aggiungendo altre vitamine.
Un accorgimento:non cuocete troppo la verdura al fine di preservarne le vitamine;oltre a ciò sarete appagati dalla piacevole la croccantezza di questo contorno!

CAVOLO CAPPUCCIO VIOLETTO& FOGLIE DI RAPA STUFATE

qualche foglia di cavolo cappuccio violetto bio lavate e tagliate a listarelle
un pugno di foglie di rapa
olio evo
scalogno
semi di senape
1 cucchiaio di aceto di mele bio
2 cucchiai di succo di mela bio(abbondate;))
sale

In una wok, scaldate l'olio e fate sfrigolare un poco lo scalogno quindi, rosolatevi i semi di senape.Aggiungete il cavolo,le foglie di rapa e ripassatele salandole un po'.Sfumate con l'aceto e fate evaporare quindi, aggiungete il succo di mela.
Quando il succo sarà assorbito togliete dalla wok e servite.
Secondo me anche un filo di miele di castagno, non ci sarebbe stato affatto male, non credete?
PB031462
Buona settimana!

10 commenti:

fantasie ha detto...

Bellissimo il contorno fucsia! E mi piace che hai il trip della farina di riso!

Mimmi ha detto...

Biricchina che non sei altro, ed io che credevo fossero petali di rose!!!!

Betty ha detto...

ma daiii.. che bel colore, mette allegria!

Onde99 ha detto...

Sai che io il match l'ho guardato in televisione, ovviamente tifavo per gli All Blacks, che hanno fatto una danza iniziale proprio carina! Non conosco bene il cavolo rosso, l'ho sempre comprato in scatola, in agrodolce, e in quella versione lo adoro. Dovrei provare a cucinarlo io stessa

Monique ha detto...

Marò! C'ero anch'io!!!!!! E hai ragione, che impressione San Siro rispetto al Flaminio! Durante l'Haka avevo i brividi!!

Cuochella ha detto...

ahh beata te che hai visto gli all blacks e la loro danza inziatoria..io mi devo accontentare di you tube -__-

cmq bellissimo il tuo contorno! i colori (detto da una grafica) sono deliziosi e anche il fatto che tu abbia cotto poco le verdure mi piace, ho scoperto da poco il piacere della croccantezza di alcune verdure appena saltate, sopratutto se accompagnate con del riso basmati...vabè un po' di influenze orientali ;)

e il tocco di semi di senape ci deve stare che una bellezza vero? io ne ho un sacchetto che non so come usare, questo mi sembra un ottimo spunto!

Lo ha detto...

ehi che botta di allegria...hai ragione contro il grigio topo...tanto colore sano! un bacione

Virginia ha detto...

He he he, le foglie ancora non ce le ho, ma se aspetto ancora un po', fanno in tempo a crescere!!!
Saruz, mi diresti cortesemente quali sono stati i problemi che hai riscontrato nell'entrare e se ci sono ancora?

P.S.: oh, ma tutte rugbiste???

Saretta ha detto...

Fantasie:Grazie cara!
Mimmi:è vero!!!Romanticonaaaa :Dbacione
Betty:vero?
Onde:provalo fresco, ne vale davvero la pena sai?baciii
Monique:davvero?!Cavoli, a saperlo!!!
Cuochella:brava!la prox volta ci faccio un bel basmatino di contorno!bacioni
Lo:aoh, quando il gioco si fa duro..i duri entrano in gioco!;)
Viginia:allora mi si apre una maschera con uin bollino rosso crociato che mi blocca l'applicazione e mi si chiude la pagina...mah!

Virginia ha detto...

Saruz, grazie per la spiega!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...