martedì 10 marzo 2009

PRIMA DI SALUTARE L'INVERNO

Ma che bel sole vi ho portato da Zanzibar, dico io?!Non è meraviglioso!Energia pura da me benedetta per ritornare in carreggiata dopo il viaggio.Quanto meno l'ufficio non mi pare proprio una bara, e soffro meno della sindrome da "tonno in scatola", anche se al parco starei decisamente meglio :)

All'insegna della semplicità prima che la stagione loro passi, volevo lascirvi un salva cena gustoso a mio parere.Ovviamente ottimo anche come antipasto!Non me ne volete, il radicchio Trevisano l'h0 riscoperto massicciamente quest'anno e non l'ho più lasciato!

TORTA SALATA al RADICCHIO BRASATO e CRESCENZA
1 cespo di radicchio trevisano(o quello che vi piace)
250gr di crescenza
1 rotolo di pasta brisè o sfoglia
parmigiano
olio evo
sale
pepe
cipolla
vino bianco

Mondate il radicchio ed affettatelo.In una wok fate scaldare in filo di olio con della cipolla;una volta rosolata, tuffatevi il radicchio e ripassatelo.Salate, pepate e sfumate col vino bianco, cuocendi sino a che sarà tenero.
Foderate una pirofila(nel mio caso quadrata) con la pasta brisè e farcitela con la crescenza amalgamata con il radicchio brasato.Spolverate generosamente con del parmigiano e cuocete in forno a 180° per una ventina di minuti(gli ultimi 5 usate il grill).
Essendo la mia pirofila piccina, ho avanzato dei ritargli di pasta:non li ho buttati ma, spolverati con parmigiano, cosparsi di semini, erbe aromatiche o semplicemente salati ed attorcigliati, li ho cotti in forno.Sono stati degli ottimi salatini per aperitivo(se li ponete freddi in un sacchetto di carta del pane, si conservano qualche giorno).

P2030989

12 commenti:

Kitty's Kitchen ha detto...

Dura tornare alla solita routine... è vero! Ma con questa bella ricetta ch non si tierebbe un pò su!

ღ Sara ღ ha detto...

ciao Saretta!! ma che delizia questa torta salata gnam gnam!!! evviva la primavera!!!

Onde99 ha detto...

Saretta! Dal tuo rientro non ero ancora passata a trovarti!!! Allora Zanzibar ti è piaciuta, vero? E come poteva essere altrimenti? E'un posto magico! Hai voglia di raccontarmi dov'eri? E cosa hai fatto? Hai visitato qualcosa, sei stata al mercato? Scusa, quando si parla di Africa e, in particolare, di Zanzibar, divento logorroica e ossessiva...

k ha detto...

Sei stata a Zanzibar? Che bello!
Per fortuna la primavera sembra davvero alle porte, che di freddo e pioggia ne abbiamo avuto abbastanza! Questa ricetta mi sa che la provo di sicuro... il mio compagno adora la crescenza!
baci e bentornata a te :-)

Fra ha detto...

...e almeno si esce dall'ufficio che c'è ancora luce!
Tortino gustosissimo un goloso modo di dire ciaociao all'inverno
Un bacio
fra

fiammetta ha detto...

ciao bentornata !! foto ... niente ??? fa - cci so - gna- re ciao fiammetta

Ciboulette ha detto...

oh come mi piacerebbe questo, tra l'altro la crescenza è uno dei miei formaggi preferiti!

Bentorntaaaaaaaaaaaaaa!!

Lo ha detto...

sei tornataaaaaaaaaaaaaa....olèèèèèèèèèèèèè...e grazie per il sole che hai portato...e spero anche tanto relax e benessere...ma sicuramente si! ti abbraccio forte e acchiappo la torta!

Maya ha detto...

Ma buonaaa!ehehe questa del tonno in scatola rende troppo l'idea... hihih me la segno! bu bacio

Saretta ha detto...

Kitty:ce la farò!!!!:)
Sara:hai proprio ragione, viva la primavera!
Onde99:mi è piaciuta tantissimo!!ero a Kiwenda a nord, un posto che consiglio perchè poco influenzato dalle maree..in più sei a contatto con gli zanzibarini che ogni mattina raccolgono le loro reti.Ho visitato poi una piantagione di spezie e fatto un'escursione sia a prison Isaln(niente di che) che attorno ad una lingua di sabbia(dove abbiamo fatto snorkeling) e mangiato cose divine.Il mercato me lo sono risparmiato però, non amo gli odori troppo sgradevoli ad esser sincera!Poi ne ho visti diversi, di passaggio.Insomma da ritornarci!Poi racconterò meglio con le foto magari..bacione
K:che piacere!Dici bene, di cattivo tempo ne abbiamo davvero abbastanza!a presto baciiiiiii
Fra:è vero!Un abcione grande
Fiammetta:ma che sopresona!Una delle fotografe migliori, nonchè il braccio destro di Rocco..mia cara, arriveranno presto, devo trovare il tempo e la testa di riordinarle!bacione
Cibou:grazie tesora!!!
Lo:si nulla cara, solo che ho addosso una flemma...ora mi ripiglio però!baci
maya:hehehe, so descrivere bene gli stati d'animo vero?!e non mi hai mai visto in faccia..sono un vetro!Baci

AndreA ha detto...

Eccezionale modo per congedare l'inverno!! :-))

Mariolin Careme ha detto...

fantastica!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...