venerdì 7 novembre 2008

PERCHE' in CUCINA NON SI BUTTA VIA NIENTE...

Vero no?Il bravo cuoco è colui che sa utilizzare al massimo i prodotti riducendo al minimo lo scarto.Io ho una zia che è una vera maestra in questo:un esempio è il croccante che faceva con mandorle e noccioli di albiccocche rimasti dopo la marmellata..curioso vero?Vi assicuro che era divino!
Beh, io sono lontana dalla maestria della zia ma, mi piace quando riesco a massimizzare l'uso degli ingredienti.
Sempre in tema di blog-zapping, vi chiedo gentilmente di guardare due post fa, quando sono iniziati gli esperimenti della Maga Magò..Vi ricordate che per fare il brodo di verdure dolci avevo avanzato la verdura(carota, cipolla, zucca, cavolo rosso)?Ecco sapete che ne ho fatto?

SALSA DI VEDURE DOLCI
verdure cotte avanzate dalla preparazione del brodo di verdure dolci.

Ho preso la verdura e l'ho messa in un altro tegame per farla "asciugare" un po', dopo di che l'ho frullata in modo abbastanza grossolano col minipimer.Quindi l'ho cotta ancora un po' fino ad ottenere una purea bella densa.Una volta cotta parte l'ho utilizzata e parte l'ho messa in un vasetto pulito che, una volta raffreddato ho riposto in freezer( voi potrete usare il metodo della sterilizzazione dei vasetti, ovviamente).
Mi direte allora "embè"?
Embè l'ho sperimentata in 3 modi:
1-DOLCE:l'ho fatta cuocere ancora con un cucchiaio di malto a mo' di composta..davvero buonissima!
2-SALATA con MISO BIANCO:scaldata e miscelata con questo tipo di miso è ottima cpme salsina per verdura, crostini o cereali
3-SALATA per brodo:aggiunta all'acqua è ottima per preparare del brodo vegetale(magari aggiungendo un po' di sale o miso alla fine)

E' o no multitasking sta cosina?
PA241000

9 commenti:

Gunther ha detto...

semore brava e diligente è una bella preparazione, oggi specialmente mai buttare via nulla

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Versatile al massimo :-)
Io devo comprare sto miso ... ogni volta che lo leggo mi incuriosisce.
Buon WE,
Alex

lenny ha detto...

Davvero una bella idea che dà come risultante un prodotto genuino e versatile, un vero jolly di gusto
Ciao

Fra ha detto...

E brava saretta! Altro che Maga Magò qui siamo in presenza della regina del riciclo :D Davvero brava!
Un bacio grande e buona domenica
Fra
PS da me c'è un meritatissimo premio che ti attende

enza ha detto...

grande idea! specie la versione salata grande saretta!

Saretta ha detto...

Gunther:c'è molta + soddisfazione ad utilizzare tutto!
Alex:provalo!Per cominciare di consiglio il miso bianco..io me lo mangerei a cucchiaini!!!bacini
lenny:dici proprio bene!baci
Fra:quasi quasi cambio il nickname...;)grazie tesoro e grazie milel per il premio!Onoratissima!
Enza:ciao carissima!sì quella salata è appetitosissima!baci

Claud ha detto...

Secondo me sei tu multitasking! Open mind anche!
La versione col miso mi piace anche letta sul pc!

Mariluna ha detto...

fantasiosa, molto dire, sono curiosa di provare le tre versioni, non ti dico quanto mi intrigra quella con il miso...

Saretta ha detto...

claud:che stella che sei grassieee!!smack
Mari:tutte e tre buone fidati!bacioni

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...