venerdì 21 novembre 2008

E PER COMBATTERE IL FREDDO IN ARRIVO....

Cari miei, qui sia Sansosti che il Giugliazzi nazionale ci annunciano un we all'insegna del freddo&gelo..Beh, sapete quanto odio il freddo ma, era ora..Insomma le stagioni sono stagioni diamine!Siccome ho dovuto aspettare novembre per il cavolo nero, che faccia almeno il tempo dovuto no?
No, non vi propongo la ribollita(ho appena acquistato un mazzo di cavolo nero bio :)), ma vi lascio in dolcezza, come spesso faccio il venerdì.Per stare in tema di stagionalità non metto castagne ma noci..quelle buonissime novelle che mi ha regalato il mio papà(solo noci italiane, sia chiaro..).
La noce è un frutto eccezionale che credevo solo ricco di vitamina E invece( vi riporto alcune infos che ho trovato in tema)..sono un alimento altamente energetico poiché contengono elevate quantità di lipidi, gran parte dei quali polinsaturi. In particolare la noce è piuttosto ricca di acido alfa-linoleico, capace di diminuire il colesterolo cattivo (LDL) ed i trigliceridi( colpevoli di un sacco di malanni..)
Inoltre, essendo ricche di antiossidanti le noci possono aiutare a ridurre lo stress ossidativo e a contrastare l'invecchiamento cutaneo e cellulare.
Anche le proteine in essa contenute nascondono proprietà terapeutiche. Infatti sono particolarmente ricche di un amminoacido, l'arginina che viene trasformato dalle cellule della parete vasale in nitrossido, una sostanza in grado di prevenire e contrastare i fenomeni dell'arteriosclerosi.
Sono inoltre ricche di sali minerali (rame, zinco, ferro e fosforo), vitamine del gruppo B( oltre che la già menzionata B).
Non ci resta quindi che utilizzare ancora una volta i doni di Madre Natura, anzichè ricorrere ai derivati sintetici no?
Beh a me piacciono molto e le uso anche nelle insalate e nel pane.
Vabbè ora veniamo a noi e proseguiamo con il dolce per questo we(nato sia per necessità di palato che di smaltimento ingredienti), decisamente voluttuoso ed appagante, senza troppi sensi di colpa..

CAKE NOCI CACAO & BANANA( giusto per non farsi mancare nulla...)
250g di farina
20 g di amido di mais(o fecola)
100 gr di zucchero integrale di canna(tipo panela)
3 cucchiaioni di cacao in polvere
1 uovo
1 banana(a anche bella matura)
250 gr di yogurth bianco
eventualmente un pizzico di vaniglia(io l'ho liquida)
1 manciata di gherigli di noce
1/2 bustina di cremor tartaro( o lievito per dolci)

Sbattete innazitutto l'uovo con lo yogurth( e se volete un pizzico di vaniglia).In un'altra ciotola setacciate le farine ed aggiungetevi lo zucchero, il cacao ed il lievitante.Versate quindi gli ingredienti liquidi nella ciotola dei secchi e mescolate( aggiungendo anche le noci e la banana tagliata a pezzettoni) , giusto per amalgamare il tutto ed ottenere un composto fluido.
Ponete il tutto in uno stampo da plum cake(mettete sulla superficie ancora delle noci se gradite) e cuocete in forno a 180° per una mezz'oretta(fate la prova stecchino!).
PA290992
Vi assicuro che lapprezzerete sia per colazione che per qualsiasi altro momento di relax!
Dolcissimo we a tutti e, mi raccomando, copritevi bene!!!

13 commenti:

Fra ha detto...

Dai sarina non girare il dito nella piaga, che a pensare a domenica mi viene da piangere...
Va bè vorrà dire che mi prenderò spunto da questo tuo goduriosissimo cake per coccolarmi dopo l'assideramento ;D
Un bacio e buon fine settimana
Fra

Ciboulette ha detto...

bravissima, io sono anniiche (grazie ai suoceri!) le bianchissime noci della California le lascio sullo scaffale....

Buono il cake..vorrei tanto un dolcino, ma ho fatto una torta e non posso intaccarla, aaargh!! Un bacio e buon fine settimana :)

ciciuzza ha detto...

anche qui fa freddino :) si prospetta un week end che necessita forti dosi caloriche.. e questa è una bella idea per un cake!! ;)un bacio e buon week end

enza ha detto...

adoro il freddo penso meglio :))))

Anicestellato... ha detto...

banane a parte è una vera delizia, baci

Mariolin Careme ha detto...

complimenti davvero bello ed interessante il tuo blog.... in una sola parola diverso...ciao

AndreA ha detto...

O.K. mandamene un paio di confezioni!! ;-)

Un abbraccio, felice fine settimana!

Lo ha detto...

brrrrrrrrr che freddo ...mi dai quelle 3o 4 fette di queste torte...io sono golossissima di noci...me ne mangio già tantissime mentre le rompo

Maya ha detto...

Un capolavoro!!!!! io sono un po' restia ad usare la banane sui dolci... ho paura si senta troppo... ma mi sa che con il cacao non dovrebbe essere molto predominante...Che dici?

Saretta ha detto...

Etciù!Mamma mia che brutto raffreddamento che mi sono buscata...
Fra:Come è andata ieri cara?Baci
Cibou:dai la prossima volta!
Ciciuzza::D
Enza:io mi paralizzo invece!!!mezza via no vero?!baci
Anice:guarda che la banana è delicatissima!
Mariolin:grazie e benvenuta!alla prossima
Andrea::Dfelice di essere così apprezzato!
Lo:arrivate?
Maya:cara ti assicuro che la banana dona solo un delicato e piacevolissimo aroma..ma se proprio non ti piace..anche senza e vai di vaniglia!baci

Dual ha detto...

Notizie molto interessanti per difendersi dal freddo..

Lory ha detto...

Wowwwwwww è bellissimo Saretta davvero,una cucchaita di panna e via ;-)

sandra ha detto...

ma comeeeeeee! me casca la lingua sul cioccolatoooooo!
Assassina di stomaci sei, con questo cake! :DDDD
scappo a fare colazioneee baciiiiii

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...