giovedì 21 marzo 2013

PRIMAVERA!

Sorpresaaaaaa!!!Non ve l'aspettavate vero?hehe, sono presissima e  corro come una matta tra una riunione e l'altra ma...ho 10  minuti e li dedico a voi, perchè oggi è una giornata troppo bella e troppo importante per non salutarvi ...ragazzzi è
PRIMAVERA!!!!
Non  potete  capire quanto sia felice, specie dopo essermi svegliata con un sole ME-RA-VI -GLO-SO!
E'  un dono della natura ed è bellissimo esserle grata!
Mi raccomando, oggi pensate a qualcosa che volete fare rinascere o rinnovare, riversando Amore su questo pensiero...coltivatelo e vederete che spunteranno germogli prima o poi:)
Visto che sono di corsissima, vi lascio una  non-ricetta   che mi è piaciuta da matti e fa tanto bene, specie a noi donnine.Protagonista la soia nera, il link  vi rimanda ad una ricetta che avevo postato tempo fa, in cui spiegavo le sue proprietà(ed è anche buona buona).Seguite in quel link le istruzioni di cottura.
Qui l'ho abbinata ad  una specie di "cous cous" di verdure e, visto che è primavera(anche se li coltivo ed uso tutto l'anno), i germogli, qui di crescione.Piccole quanto straordinarie forti di nutrienti all'ennesima potenza  e di vita!
 Insomma, guardate un po'!
Vi abbraccio con affetto e  GRAZIE GRAZIE GRAZIE  per i vostri pensieri bellissimi!!!!

FINTO COUS COUS DI VERDURE, SOIA NERA E GERMOGLI di  CRESCIONE

60gr di soia nera(a crudo)  a testa(cotta peserà ovviamente di più), usate anche l'alga eh?
1 carota bio grande
2 coste di sedano  bio
1 cucchiaio abbondante di olio  di lino
1 cucchiaiono di acidulato di umeboshi
1 goccino di tamari
una manciata di germogli di crescione

Cotta la soia, conditela con un filo di tamari.Mondate e tritate quindi con un robot la carota ed il sedano, fino ad ottenere una specie di "cous cous"(il mio qui era troppo grossolano, vabbè, un bourgoul!)
Condite il trito con olio e ume.Impiattate con soia  e germogli.

BUONA RINASCITA!

8 commenti:

Serena ha detto...

Non dico niente perché qui è già il terzo giorno che il sole fa capolino al mattino e a pranzo comincia a diluviare, però hai ragione, che voglia di mettere un po' di primavera nel piatto!!!

Martissima ha detto...

evviva la primavera, con questo sole mi pare buona qualsiasi cosa anche la soia dal colore invernale ^____^

la belle auberge ha detto...

E' bello leggerti cosi' positiva e felice. Oggi e' davvero una giornata stupenda, l'ideale per salutare l'arrivo della primavera.
Ottima la tua proposta gastronomica; andro' a leggermi le specifiche (eh..eh...eh...) per la cottura della soia nera

Ciaooo!

Günther ha detto...

un saluto carissimo

accantoalcamino ha detto...

Ciao fragolina bella ♥

sara ha detto...

sei proprio solare e positiva Saretta, mi piace sentire tutta la carica che sprizza dai tuoi post! se guardo fuori dalla finestra mi sembra novembre, però aspetto fiduciosa che arrivi questa tanto desiderata primavera!
un bacione grande!

Terry ha detto...

Mi mancavano questi tuoi post scoppiettanti... Son sicura che a conoscerti di persona sei un portento!
Ottimo piatto ricco di salute!
Un abbraccio forte!
Terry

Michela @ COOKALASKA ha detto...

Che idea questa ricetta! Supersana e deliziosa!
Ho appena scoperto il tuo blog, ora vado a curiosare tra le ricette che ho intravisto qui sotto, molto appetitose ;)

Nel frattempo mi aggiungo anche ai followers :)

A presto,
Michela www.cook-alaska.blogspot.it/

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...