giovedì 10 maggio 2012

SALUTIAMOCI col sorRISO :)

Ebbene, siamo quasi alla fine anche di questa settimana centrifugata...In attesa di un alter ego,mi sono trasformata nell'altra lei della dea Kalì :)Marò! Però grande soddisfazione ad arrivare a fine giornata con la lista delle mille cose da fare barrata, poweeer! :D E domani taglio pure la corda prestissimo, visto che me ne vado a Berlino per ul'addio al nubilato, di quella mia carissima amica di Roma, di cui sarò testimone di nozze.Avete presente 12 ragazze a Berlino?Io non perchè non ci sono mai stata ma, credo ci sarà da divertirsi!!! Prima di salutarvi parliamo di cose serie, ossia il progetto "SALUTIAMOCI, Mangiare bene per stare bene", che queste fantastiche donnine hanno messo in piedi .
Arrivando un po' tardi credo che tuti voi sappiate di questa magnifica idea.In caso vi riporto quello che hanno scritto sui loro blog:
La sfida è cucinare qualcosa di buono, bello e soprattutto sano. Scoprire nuovi ingredienti, approfondire la conoscenza del rapporto tra cibo e salute, affinare il gusto, evitare scorciatoie industriali, sperimentare, rispettare l’ingrediente nella sua stagionalità.


Seguire le indicazioni dei medici che si occupano di prevenzione di tumori e altre malattie gravi senza mai pensare che questo sia mortificante e triste, anzi, al contrario, pensando che sia prima di tutto un atto d’amore verso se stessi e poi verso chi ci sta vicino e mangia quello che cuciniamo.
Il gioco è semplicissimo.
Ogni mese (il primo giorno del mese) il blog ospitante (che questo mese è quello di Stella) fa un post e lancia un ingrediente.
Chiunque può partecipare con una ricetta, c’è tempo fino a fine mese.
Non si vincono premi, non ci sono gare, non ci sono sponsor.
A fine mese si fa la raccolta delle ricette.
Cos’ha di diverso dai soliti contest a tema?
Che bisogna seguire le indicazioni di questa tabella, dove ci sono tre colonne: gli ingredienti non permessi, gli ingredienti permessi ma non consigliati, gli ingredienti consigliati.
La tabella è stata decisa seguendo le indicazioni dell’Istituto dei Tumori di Milano e in particolare di questo libro, (che io amo moltissimo). Gli ingredienti consigliati sono quelli che usano in Cascina Rosa nei loro corsi di cucina e nei loro progetti per la prevenzione.

Se un po' mi conoscete, e prestate attenzine a ciò che preparo e pubblico(e mangio per lo più), vi sarete resi conto che la filosofia e lo spirito del contest sono miei da tempo(anche se non sono così "santa" eh..).La mia cucina ed il mio modo di vivere ed alimentarmi, s'ispirano a questi principi quindi, non potevo non aderire a braccia aperte anzi, con SORRISO :)
Avevo appena preparato questo piatto, poco originale ma buono, che le ragazze esordiscono con l'iniziativa..Putacaso avevo anche azzeccato gli ingredienti di questo mese, se non è fortuna questa.. ;)
Una nota, ho usato gli asparagi crudi per preservarne totalmente il gusto e le proprietà, mi piacciono troppo!!!
Partecipate numerosiiiiii

RISO INTEGRALE CREMOSO con FAVE ED ASPARAGI CRUDI

2 bei pugni di riso integrale a testa
5 asparagi belli cicciotti(bio  meglio)
60 gr di fave secche spezzate(che però non saranno verdi) o 120 di quelle fresche o se siete pigri o di corsa una lattina di quelle in scatola(tutta è un po' troppo però!Ed occhio che nella salamoia no ci sia zucchero..)
olio evo
due o tre noci di noci a testa

Sciacquate il riso e fatelo cuocere ad assorbimento.Sbollentate le fave fresche o fate cuocere le spezzate secche per una mezz'ora.Frullate metà fave coi gambi degli asparagi tagliati a tocchetti ed un goccino di acqua ed olio evo.
Condite il riso con la crema di fave ed asparagi e mantecatelo con il resto delle fave ed le noci a pezzetti.
Servite  passandolo in una formina decorando con le punte d'asparago.
Ma quanto son buoni gli asparagi e le fave?!



DSCN2113

14 commenti:

stelladisale ha detto...

ma sei tu fantastica! :-)
berlino dicono che sia una città affascinante, buon divertimento... il titolo è bellissimo!

ah ci sarebbe pure cobrizo nel gruppetto...
baci

Lo ha detto...

è bellissima questa ricetta...mi piace tanto...grazie per avercela regalata...e ora sciambolaaaaaaaaaaaa a Berlino! un abbraccio

sara ha detto...

Ti invidio..., io amo Berlino, è una città splendida, e con un gruppo di amiche "festaiole", non potrà che essere una bellissima esperienza.
Mi segno questa ricetta, è da qualche giorno che voglio comprare le fave, fresche non le ho mai cucinate, ma mi piacciono molto. Un bacione, e buon divertimento!

Serena ha detto...

Come tu ben sai, per esperienza, diffido di qualsiasi consiglio in fatto di alimentazione antitumorale ... la mia unica fortuna è che i cosiddetti cibi sani mi piacciono e ne mangio a profusione!

Alessandra ha detto...

Asparagi e fave :-). da provare! Divertiti a Berlino!

Ciao
Alessandra

Terry ha detto...

Una bellissima iniziativa per cui ho già in serbo due piattini... Ed il tuo riso e da copiar presto... Troppo buono asparagi e fave!!! Bacioni

Titti ha detto...

Bella Berlino! L'ho vista prima della caduta del muro e dopo. Com'era cambiata....
La tua ricetta è molto buona e bella, come te! ;-)

roberta cobrizo ha detto...

grazie :-)
Berlino è bellissima. Buon viaggio.

Barbara ha detto...

non sono mai stata a Berlino e mi affascina moltissimo, per cui non vedo l'ora che tu ci vada, te la gusti, e ritorni, così magari un piccolo reportage ce lo fai ^_^

Per le fave io ho una speciale avversione ma la ricetta mi pare si presti a degne sostituzioni, ed è molto di effetto :)

Gio ha detto...

avevo sentito di questa iniziativa, è interessante.. spero di poter partecipare anche io.. buono questo riso, hai fatto bene a lasciare gli asparagi così com'erano! Buon we!

Ciboulette ha detto...

e se non ci salutavi tu... :)
asparagi crudi mai provati, in lista :-)

un abbraccio e divertiti a Berlino!!!!!!

accantoalcamino ha detto...

Ciao Saretta, passo per salutarti..con un sorriso.

sara b ha detto...

che bello il titolo del tuo post :) sai che non ho mai provato asparagi e fave insieme? azzarola adesso sono curiosa! baci ;)

Lo ha detto...

toc toc....volevo dirti che da Stella è pronto il pdf del Salutiamoci di maggio: fave e piselli. Sei pronta ora per partecipare a giugno? Ti aspettiamo :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...