giovedì 19 agosto 2010

SPERIMENTANDO

Buongiorno a tutti!
I miei post sono un po' a singhiozzo ma, mi sto lasciando un po' prendere dall'indolenza agostana, complice il silenzio insolito che regna in questi giorni a Milano.Per chi come me soffre da morire il frastuono(credo sia una delle cose che più mi stressa di questa città) con cui ci tocca convivere, questi giorni(seppur lavorativi) sono "rilassanti".E' incredibile come possa cambiare la pecezione di un posto, variandone qualche elemento, non credete?Così Milano quasi svuotata dai suoi cittadini, viene doclemente invasa da turisti che si aggirano titubanti in vie dove regna il "Chiuso per ferie".Ed io sorrido bonaria, di fronte a questi sparuti visitatori.
La mia cucina in questi giorni è molto semplice, niente di nuovo(non so perchè ma ho notato che ad agosto mi attapiro...forse per i motivi di cui sopra).Il tempo serale lo occupo per riordinare angoli &cassetti disordinati rimandati da tempo alle calende greche, o semplicemente leggendo, gustando un gelato in compagnia o dell'ottimo cibo indiano con due amiche(vero Stella ed Elena?!).
Sebbene non faccia caldo eccessivo qui, volevo proporvi un'insalata insolita che provai durante i giorni roventi di luglio, ricordate?Un insalata "tuttocrudo", che sprizza di vitamine e nutrienti:)
Quanto meno permette di assaporare in modo diverso cibi a noi noti.I contrasti dolce, piccante, salato ed amaro sono davvero interessanti, a mio parere.
Se volete provare...

INSALATA TUTTOCRUDO
Rucola
Indivia belga
Zucchine dell'orto crude a rondelle
Daikon a rondelle sottili
Quinoa risciaquata ed ammollata una notte ed un giorno
Lenticchie di Santo stefano ammollate una notte ed un giorno
Olio evo
Acidulato di umeboshi
Tahine

Disponete in un piatto le verdure, scolate lenticchie e quinoa(che saranno quasi germogliate) e ponetele su di esse.
Fate un'emulsione con olio, acidulato e tahine ed irrorate il tutto.
Un a fettina di pane caldo di segale croccante e... ;)

P7131559

9 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

bellissima questa insalata Saretta! e gli abbinamenti mi stuzzicano un casino!

Ah si...la città è deserta...godiamoci questa tranquillità perchè tra qualche giorno ritornerà il frastuono di sempre :P

un bacione

stelladisale ha detto...

beh si, milano ad agosto è quasi umana, però non erano mica turisti tutti quelli che ingombravano i dintorni del ristorante, mi sa che non si svuota più come una volta milano... grazie ragazze per la chiacchierata, abbiamo anche mangiato bene no? baci

BARBARA ha detto...

Diversa dalle solite questa insalata, mi incuriosisce parecchio...

Ciboulette ha detto...

bella Saretta, comincio a pensare che l'indolenza estiva sia quello che il nostro corpo ci implora per ricaricarsi (e forse i nostri armadi ci chiedono per riprendere un aspetto umano, ma su quello non sono molto obbidiente :))

Un bacio grande, l'insalata mi piace tanto, ma in questi giorni non mi taglio neanche due pomodori, ci credi? Faccio solo dolci :))

Alessandra ha detto...

Allora le lenticchie sono solo state ammollate e non cotte?

accantoalcamino ha detto...

Ciao, aloratu staresti bene dove abito io, anche un colpo di tosse sembra un terremoto...quest'insalata tutto-crudo diventa un bel piatto unico, baseti:-)

Saretta ha detto...

Sara:grazie sarina hai ragionissima!Bacini
Stella:hem effettivamente, tutti là erano!!!Bella serata grazie a te cara e..Shiva sempre promosso!!!Bacetti
Barbara:;)
Cibou:beh, mi sa che hai ragionissima e..io accondiscendo!Io rimando ogni sera i biscotti..ce la farò stasera?!;pbaci
Ale:no no crude!Poi quelle sono una varietà tenerissima di lenticchie
Libera:starei da dio lì!!!baseti a te :)

terry ha detto...

Mi sa che siamo sulla stessa lunghezza d'onda... indolenza... ricerca di pace... rioridini vari... e cucina poca... se non leggera e fresca! questa insalata mi ispira proprio... bel contrasto di sapori per appagare tutto il palato!:)
brava stea!:)
baci grandi!

accantoalcamino ha detto...

Ciao carissima, sono passata a salutarti,domattina vado in Austria per 4 giorni (di più col pensiero del nuovo micio non potrei :-( )
Cercherò di riposare la mente..è quella che ne ha più bisogno, il fisico verrà da se, vado in mezzo ai monti, alle terme, l'ultimo giorno farò il pieno di funghi :-) ..bacione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...