venerdì 25 giugno 2010

CENA LAST MINUTE 2:IL CEREALE FURBO

Rush finale di questa settimana turbolenta sia a livello lavorativo che a livello calcistico...l'unico commento che desidero spenderea proposito(e poi pietra sopra) è che questa nazionale è, a mio parere, un po' lo specchio dell'Italia:non si investe sui giovani, sulla crescita delle nuove promesse.Si perdono talenti potenziali e si scoraggiano gli aspiranti tali.Fiacchezza, scoramento, mancanza d'entusiasmo.Vogliamo capire che sono i giovani a costruire il futuro di questo acciaccatissimo paese??!Fine della critica, magari qualcuno la troverà un'osservazione sciocca ma, è quello che mi è venuto in mente ieri guardando l'Italia.
Tornando a noi ed al tema della cena last minute, mi cospargo preventivamente il capo di cenere per il triplo barbatrucco carpiato a cui sono ricorsa una sera.Io che sono paladino del bio, dell' home made, del naturale, a volte mi arrangio come posso(nei limiti).Consiglio a tutti di tenere nella dispensa un prezioso sacchettino di cereali-cott-in-10 minuti:vi salveranno un pasto improvvisato o sostituire il pane che non avete comprato/fatto o non avete in freezer.Vi dirò, questa volta il risultato non mi è affato dispiaciuto, chissà come sarebbe se fosse fatto in modo espresso...
Vi saluto caramente e vi auguro un buon week end, io me ne vado in quei di franciacorta ;)

INSALATA DI KAMUT CON PESTO DI RUCOLA
Kamut precotto bio(quello che cuoce in 10 minuti)
1 vasetto di condimento per riso al naturale( carciofi, funghetti, peperoni, olive, pisellini etc sott'aceto per intenderci)
2 o 3 cubetti di pesto leggero di rucola congelato(rucola, olio evo, mandorle)
Olio evo
prezzemolo fresco

Cuocete il kamut ad assorbimento e fate raffreddare un po', magari passandolo sotto l'acqua fredda(sarebbe il 4° barbatrucco, forse è troppo...).Scongelate il pesto e condite il kamut, amalgamando anche il misto verdure ed il prezzemolo fresco tritato.Irrorate con abbondante olio evo e:
-gambe sotto il tavolo e mangiare immediatamente se si è fatto tardi
-compattate e ponete in frigo per un'oretta se siete in anticipo.

P5041562

13 commenti:

Onde99 ha detto...

Ben vengano i barbatrucchi, tesoro, se oltre al tempo ci permettono anche di salvare la salute mentale! Mica si può sempre autoprodurre tutto!!! Voglio dire che non è che se ho voglia di polenta devo per forza comprare un appezzamento e piantarci il mais!!!

Blueberry ha detto...

uuuh saretta, invidio la tua franciacorta, che bello! e comunque tutte noi abbiamo i barbatrucchi quando non c'è niente nel frigo o quando non c'è nessuna voglia di spignattare! buon w-e anche a te ;D

stelladisale ha detto...

ahahah li uso sempre anche io i cereali precotti bio :-) soprattutto il kamut e l'orzo, sono buonissimi, piuttosto che non mangiarli mai con la scusa che ci mettono una vita a cuocere sarà meglio comprarli precotti no?

Cinzia ha detto...

Un po' di trucchetti in cucina servono...altrimenti come si fa!!!Comunque sembra proprio appetitosa, a presto

terry ha detto...

Condivido il tuo pensiero tesoro caro!!!
Ottimo questo piattino express, delizioso, fresco e sano!!!
ricettina che ci vogliono!!!

Alessandra ha detto...

Concordo, a volte i precotti sono utili.
La nazionale? Non me ne intendo, e non so che eta' avessero i nostri, lascio il discorso a mio marito che in questi 4 mesi a seguito le partite in Italy, ed il mio bimbo che ha fatto l'album delle figurine e adesso li conosce tutti (!!!!), ma da quello che ho visto io mancano anche i giovani 'educati' mentre abbondano i giovani maleducati.

Meglio davvero allora la NZ, dove molti non sono neppure giocatori professionisti (hanno anche un'altro lavoro, cioe' il loro lavoro di tutti i giorni) sono pure laureati, hanno mogli normali, e un atteggiamento sportivo nel senso da 'gentiluomo'.

Infatti sono tornati a casa felici per i propri risultati, pareggi come vittorie!!

Ma ovviamente poi c'e' il rugby, che e' un'altra cosa...

Lalla84 ha detto...

Ciao! complimenti per il blog! Buona questa ricetta e ben vengano i truchetti:)

Luca and Sabrina ha detto...

Saretta, siamo d'accordo con te per quanto riguarda il discorso della nazionale di calcio, mancava di freschezza, di voglia di costruire, di entusiasmo, non ci si può fregiare degli allori del passato, ci vuole umiltà e voglia di emergere e la squadra in campo non sembrava affatto motivata, prima delle partite non ha fatto che ribadire la propria superiorità rispetto alle squadre avversarie e questo atteggiamento non li ha affatto premiati.
Il tuo piatto non solo è una ventata di freschezza, sappi che adoriamo questi piatti, ma è anche molto invitante, non abbiamo il kamut, ma potremmo replicare col riso, ci sembra delizioso!
Buona settimana
Sabrina&Luca

Gunther ha detto...

va beh il calcio pazienza, non è sempre facile motivare i giocatori, i cereali precotti aiutano quando non abbiamo molto tempo, necessità e virtù, il risultato non è niente male

Edda ha detto...

Mi sta' proprio simpatica quest'insalata con il cereale furbo ;-)

Tepperella ha detto...

anche io come te tengo sempre cus cus e cereali bio precotti in dispensa, pronti in 10 minuti, sani e si prestano a mille idee fantasiose! come la tua che è buonissima!!

Milena ha detto...

Bè uno strappo alla regola sarà pure concesso ....
A presto :))

Benedetta ha detto...

eeeh, il kamut è una cosa che ho sempre voluto provare ma che ancora non ho mai comprato...chissa' perchè, cmq sul precotto non ho niente da recriminare...e ti mando un bacio pure ecco! a presto cara

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...